testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Cepaea
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 00:51:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dai disegni si vede un'anatomia molto simile,le differenze sono nella forma del sacco del dardo che varia con il grado di maturità dell'esemplare ed il punto di inserimento del diverticolo del canale della borsa copulatrice,se costante in tutte le popolazioni quest'ultimo potrebbe essere un buon carattere diagnostico,ma andrebbe valutato molto attentamente.
Per ora il dardo è l'unico elemento sicuro.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 dicembre 2008 : 10:26:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho analizzato due esemplari spagnoli, purtroppo il dardo mancava da entrambi, per il resto mi sentirei di accostarli alla nemoralis.
Anche se da profano mi verrebbe da fare una specie nuova.
Beppe
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10786 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 dicembre 2008 : 09:50:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
hai un occhio sicuramente più fine del mio sugli Helicidae, perché secondo te ci sarebbe una terza Cepaea? quali caratteri ti fanno pensare a questa possibilità?
tenuto conto comunque che queste specie sono state ampiamente studiate per cui che sia sfuggita una nuova specie sembra altamente improbabile, però, però, non si sa mai, ricordiamoci dell'incertezza che regna presso altri grossi Helicidae

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

Simeone
Utente Junior

Città: Ferrara
Prov.: Ferrara

Regione: Emilia Romagna


22 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 dicembre 2008 : 10:32:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A tutti gli interessati al progetto Evolution MegaLab sulla Cepaea nemoralis.

Buongiorno a tutti,

riguardo al progetto europeo Evolution Megalab, per il quale sono il coordinatore nazionale, vorrei intanto ringraziare tutti i partecipanti al forum per l'interessamento. E' necessario però precisare che

1. Il progetto ha lo scopo principale di coinvolgere scuole, associazioni, e singoli cittadini in uno studio sperimentale sull'evoluzione in occasione del bicentenario darwiniano. Questo significa che necessariamente non potranno essere presi in considerazione situazioni rare e particolari di difficile comprensione e divulgazione.

2. Il sito Link è un sito pilota (è indicato dal temine "beta"). All'interno del sito è specificato che si tratta di una versione di prova che diventerà definitiva solo al momento del lancio ufficiale del progetto, tra febbraio e marzo 2009. Il progetto non è quinid ancora uffialmente iniziato (come chiaramente specificato in tutto il materiale divulgativo diffuso fino'ora), e di conseguenza anche i dati nel sito non sono quelli che verranno utilizzati nell'analisi finale. Si tratta di dati a volte anche chiaramente inventati solo per testare il sistema, e sono indicati con il termine "test".

3. Ora di febbraio 2009 verranno elaborate le schede definitive per il riconoscimento e la classificazione degli animali. Tali schede, dovranno essere utilizzate anche da partecipanti non esperti. Ogni vostro contributo per migliorarle è benvenuto. Potete scrivere direttamente a evolutionmegalabitalia@unife.it

4. Con i colleghi europei stiamo pensando anche di sviluppare un semplice test online per verificare le conoscenze di chi sarò responsabile del campionamento (per esempio, un insegnante per la sua classe). Solo i dati inseriti da chi avrà superato il test verranno considerati.

Vi ringrazio molto per l'attenzione e ringrazio Simeone per l'ospitalità concessami con il suo login.

Cordiali saluti
Prof. Giorgio Bertorelle
ggb@unife.it
Università di Ferrara



Simeone
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3029 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 dicembre 2008 : 12:59:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, molto interessante il progetto, ho data una occhiata alle schede di approfondimento, molto ben fatte ma mi permetto di farti notare che è errato quello che avete evidenziato nella scheda B come ultimo giro, per ultimo giro deve intendersi quello che parte dalla sutura del giro sovrastante l'apertura boccale e non da sopra al labbro semplicemente, ovvero gli ultimi 360 gradi.
Ti consiglio di correggere la versione definitiva, ciao

Ale
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12837 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 dicembre 2008 : 13:01:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lo ho provato - è facile

Buers-Schesa Datensatz von: cmb
Datensatz vom: 05/05/2007
Kommentar Garten
Lebensraum Wiese
Breitengrad: 47.154003588277
Längengrad: 9.80152130127
Gesammelte Schwarzmündige Bänderschnecken Cepaea nemoralis: 2



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8884 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 dicembre 2008 : 17:07:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ringrazio il Prof. Giorgio Bertorelle per la chiarificazioni forniteci sul progetto Evolution MegaLab sulla Cepaea nemoralis,e invito tutti gli interessati a partecipare.
Per noi dell'Italia centrale la partecipazione a questo progetto è alquanto problematica con le modalità di campionamento indicato.
Nel Lazio la presenza della specie corrispondente a C.nemoralis etrusca è abbastanza ampiamente diffusa sul territorio ma con un bassissimo numero di esemplari,non a caso non compaiono campionamenti in quest'area.
I ritrovamenti sono di sporadiche conchiglie vuote ed eccezionalmente qualche esemplare vivente difficilmente più di due per campionamento.
Difficile armonizzare questa scarsità di esemplari con campionamenti di cinquanta esemplari in aree di 20 x 20 m.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

sg
Utente Senior


Città: Palermo

Regione: Sicilia


1434 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2009 : 20:06:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:

Ringrazio il Prof. Giorgio Bertorelle per la chiarificazioni forniteci sul progetto Evolution MegaLab sulla Cepaea nemoralis,e invito tutti gli interessati a partecipare.
Per noi dell'Italia centrale la partecipazione a questo progetto è alquanto problematica con le modalità di campionamento indicato.


Mi confermate l'assenza della specie nelle aree insulari ?

s.g.

Link

Modificato da - sg in data 20 marzo 2009 20:08:32
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10786 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2009 : 21:21:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
no, non è mai stata segnalata né in sicilia né in sardegna, è una specie di originaria dell'europa centrale che si è diffusa in italia da nord, arriva fino alla basilicata

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12837 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 aprile 2010 : 14:16:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Forse questo link è nuovo per voi!

Link



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2048 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 luglio 2011 : 14:02:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Articolo, con i risultati relativi a Cepaea nemoralis

fern
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net