testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 ITINERARI IN ITALIA    Regione Toscana
 Parco dell'Uccellina - Torre di Collelungo
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 5

Cate
Utente Senior


Città: Nettuno
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3510 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 aprile 2008 : 09:03:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Beppe,
anch'io voglio farti i miei complimenti per il tuo reportage e le foto eccezionali
La Toscana è una regione bella e interesante, come ti invidio


Cate
"Pochi animali riescono a manifestare il loro umore attraverso le espressioni in modo tanto distinto quanto i gatti"
Konrad Lorenz
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 aprile 2008 : 11:42:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Cate,
la Toscana, come del resto tutte le regioni ma particolarmente il Lazio, nasconde tantissime zone davvero interessanti. Spesso addirittura sconosciute. Il grosso della difficoltà non consiste nel raccogliere le immagini e condividerle con gli altri ma nell'individuare un territorio in grado di offrire ancora delle sorprese. Il nostro sforzo deve essere volto a quello: scoprire queste nicchie di segreto e cercare di viverle nella profondità del loro intimo respiro. Non è facile ma talvolta si riesce a farlo.
Un esempio tipico? La Caldara di Manziana...
E' proprio nel tuo Lazio, vicino a Cesano dove sono stato 6 mesi durante il servizio militare ma mai ne avevo sentito parlare. Eppure ero lì, a due passi da un posto che mi sogno la notte.
Grazie ancora per le tue parole e per il fiore che denota una grande sensibilità d'animo.
A presto,
Beppe



A volte Madre Natura decide di lanciare una palla ad effetto. (Charles Bronson)

cliccami:
codice di comportamento del Birdwatcher
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5312 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2008 : 13:31:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Giuseppe, le tue belle foto mi hanno stimolato a tal punto che ieri (domenica 6 Aprile) ho deciso di andare anch'io al Parco dell'Uccellina... Devo dire che ha vlaso decisamente la pena!
Ho fatto il percorso delle Torri, visitando anche la parte terminale del Canale, dove anch'io ho visto le Emys e rane verdi: niente tritoni, ma data la presenza dei pesci, nonostante la vegetazione acquatica fosse perfetta, penso che non ci siano. Non inserisco le mie foto, poiché sarebbero una brutta copia delle tue (no, non è vero, sono discrete anche le mie, anche se non c'era grandissima visibilità). La tentazione però è forte, e qualcosa inserisco anch'io, senza però voler gareggiare con te.


Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
265,78 KB
Panorama dalla Torre di Castelmarino

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
243,88 KB
Panorama dalla Torre di Castelmarino

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
286,12 KB
Canale di Collelungo

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
204,56 KB
Emys orbicolaris

Mi sa che la testuggine è la stessa che hai fotografato te; mi sembra sullo stesso legno galleggiante... Quella ormai è casa sua!
Saluti, Ric
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5312 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 aprile 2008 : 13:52:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ancora qualche foto...

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
201,56 KB
La Torre di Collelungo dalla spiaggia

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
293,88 KB
Una delle tante volpi tutt'altro che spaventate

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
253,2 KB
Panorama dalla Torre di Collelungo


Infine una cosa che penso sfugga a tutti:

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
124,42 KB

Si tratta di Chirocefali, cioè di Branchipodi, una classe di Crostacei che usa le zampe per convogliare il cibo verso la bocca con movimenti "ciliari" (non so come spiegarmi). Il nome stesso indica che gli arti sono anche branchie... in realtà non sono arti... Sono esserini lunghi 2-2,5 cm che vivono in pozze temporanee; sono totalmente indifesi che si muovono piuttosto lentamente, per cui in uno stagnetto con insetti predatori o tritoni non avrebbero scampo. Stavano in una pozza con 3 cm d'acqua, che presto si asciugherà; loro moriranno, ma alle prossime piogge, le uova, resistenti al secco, daranno vita ad altre generazioni di animali e così via. Io li ho osservari solo qui (in una pozza in pineta), in una pozza un po' più profonda al Parco di Montioni e in una pozza al teatro greco di Siracusa, ma sono abbastanza (non molto) diffusi.

Di nuovo un grazie a Giuseppe. Se ieri sono andato con Cinzia al Parco di Maremma è merito suo e delle sue foto.
Riccardo
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2008 : 15:01:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Riccardo,
sai perchè sono felice? Perchè la mia condivisione ti ha portato per mano laggiù e vedo che ne è valsa la pena...non eri solo ed hai potuto trascorrere una giornata spensierata e serena.
Le tue foto sono molto belle. Particolarmente interessante quella dei Chirocefali e del canale minore che si infila nella pineta: immagino che essendo rimasto dal lato di Collelungo non abbia potuto visitarlo, o sbaglio?
Ma da dove siete passati? Dal paese di Alberese o dalla spiaggia di Rocco Sigfredi?
Un saluto a te e a Cinzia (che dopo sta sfacchinata mi odierà in segreto)
Beppe



A volte Madre Natura decide di lanciare una palla ad effetto. (Charles Bronson)

cliccami:
codice di comportamento del Birdwatcher
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5312 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 aprile 2008 : 09:21:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Siamo entrati nel Parco prendendo il bus navetta ad Alberese, facendo il percorso A2 delle Torri. Ho visitato solo il canale più grande, ma venendo via, con la macchina sono arrivato a Marina di Alberese (dove c'è l'erosione della spiaggia), quindi mi sono potuto affacciare sul canale minore che si collima con la Torre di Castelmarino (quello che segue è però parallelo alla strada che porta al mare). Acqua limpida, ma nessun "avvistamento" acquatico degno di nota.

Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
234,84 KB

Ovvia caratteristica le vacche maremmane. Molto belli anche gli olivi inselvatichiti, che fanno ombra quanto i lecci (allo stato selvatico li ho rivalutati).
Se siamo stati là è merito tuo, sebbene da Piombino la distanza non superi gli 80 km. Già altri amici e parenti, dopo aver visto le foto sul formu, sono tentati di fare come noi...
Ciao, Ric
Torna all'inizio della Pagina

giova80
Utente Senior




1390 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 aprile 2008 : 13:39:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
la "foresta" sul canale e' qualcosa di unico, sembra un lembo della foresta amazzonica !!

_______________________________________
Cerco ragazzi con la mia stessa passione floristica !
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 febbraio 2009 : 22:30:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho rivisto con molto piacere questo reportage ed ho pensato di contribuire con una foto curiosa, presa da una raccolta di copertine degli elenchi telefonici SIP del 1986.
Tutte le copertine degli elenchi riportavano opere d'arte, per lo più opere minori poco conosciute di ogni provincia, mentre l'elenco telefonico di Grosseto riportava, unico in Italia, delle foto di un ambiente naturale.
Ebbene, quelle foto le avevo fatte mettere io, che allora lavoravo a Grosseto e mi occupavo anche di queste cose; secondo me il parco dell'Uccellina meritava quella copertina al pari di tante opere d'arte fatte dall'uomo.
luigi


Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
252,32 KB





Modificato da - elleelle in data 25 febbraio 2009 22:32:23
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5312 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 marzo 2009 : 10:25:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E hai fatto bene!
L'Uccellina è davvero un posto unico.

Ric
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:21:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi permetto di aggiungere qualche altra foto a questo bel Post.
Scattate l'8 Marzo sulla spiaggia dell'Uccellina.
Avrei voluto intitolare un nuovo Post con "Gioie e dolori o meglio Orrori" vista l'enorme ed eterogenea quantità di rifiuti spiaggiata a riva.


Gioie 1:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
293,82 KB


Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.
(Lao Tzu)

Modificato da - BIBIUS in data 24 marzo 2009 09:22:13
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:24:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Dolori 1:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
252,67 KB


Dolori 2:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
247,01 KB


Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.
(Lao Tzu)
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:26:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Dolori 3:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
258,77 KB

Resti di autovettura d'epoca...


Dolori 4:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
167,98 KB

Una boa si suppone..


Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.
(Lao Tzu)
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:29:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Gioie 2 :
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
248,72 KB


Gioie 3:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
215,36 KB


Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.
(Lao Tzu)
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:31:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Dolori
Immagine:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
281,09 KB :

Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
282,7 KB
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:33:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Gioie:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
284,97 KB


Gioie!:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
283,66 KB
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 09:39:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nel corso della giornata ho avuto modo di vedere ben pochi animali, forse ancora nascosti alla primavera,( a parte la Cicindela postata su Macrofotografia) lo sguardo si è quindi concentrato su questi "dolori" senz'altro aiutati dalla grande quantità di mareggiate avute negli ultimi periodi.

Qualcuno sa come è regolamentata la pulizia dei parchi?
E' un evento straordinario affidato ai volontari ed associazioni (vedi giornata ecologica)oppure c'è un qualche ente addetto?

Come ex volontaria, per la salvaguardia della Caretta Caretta all'epoca, mi farebbe piacere poter dare una mano...

Vi saluto con questo scatto molto curioso
Ciao! Sofia
Donna con ombrellino:
Parco dell''Uccellina - Torre di Collelungo
278,4 KB



Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.
(Lao Tzu)
Torna all'inizio della Pagina

FOX
Moderatore


Città: BAGNO A RIPOLI

Regione: Toscana


21536 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 11:01:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia



Grazie Sofia,

bel reportage, i soggetti non sono mancati, bella e originale l'ultima foto, hai saputo cogliere l'attimo....

Purtroppo il mare ci restituisce tutto quello che noi disperdiamo nell'ambiente, una sorta di rivincita.
Sinceramente non so niente per quanto riguarda la pulizia delle spiagge, normalmente dovrebbe essere di competenza del comune di appartenenza o del demanio se si tratta di parco.


simo




Alto è il prezzo quando si sfida per vanità il mistero della Natura - I. Sheehan
Torna all'inizio della Pagina

BIBIUS
Utente V.I.P.

Città: Scandicci
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


251 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 11:41:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Simonetta hai proprio ragione, il mare resituisce ciò che noi abbandoniamo...



Che tristezza...


Quella che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla.
(Lao Tzu)
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 marzo 2009 : 13:10:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di FOX:



......... per quanto riguarda la pulizia delle spiagge, normalmente dovrebbe essere di competenza del comune di appartenenza o del demanio se si tratta di parco.



Ehehehe... Allora....un paraurti d'auto ed una boa di segnalazione proprio sotto la punta di Collelungo ...(una di quelle boe d'ingresso nei porti, forse strappata in Sardegna dal libeccio).
Beh...vedremo quanti mesi ci resteranno lì.
Sarà una delle nostre cartine al tornasole sul Parco
Beppe

Modificato da - vespa90ss in data 24 marzo 2009 13:16:15
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 marzo 2009 : 16:04:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
"Timeo danaos, et dona ferentes"......

Secondo me, è meglio che i rifiuti restino abbandonati. Coi tempi che corrono, visto che a nessuno piace faticare, se qualche ente decide di andarli a rimuovere, come minimo ci va con la ruspa..., e allora addio Scarites levigatus....

Una puntualizzazione, Beppe: nell'immagine "dolori 3" alludevi alle fitte che si provano a volte a sollevare oggetti pesanti in posizioni disagevoli? Con la boa, non ci hai neanche provato...

A parte le battute terra terra, belle immagini e tanti ricordi....

luigi



Modificato da - elleelle in data 24 marzo 2009 16:11:19
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,71 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net