testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Alzoniella microstoma
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

oliv
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


607 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 novembre 2007 : 19:42:34 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Gastropoda Famiglia: Hydrobiidae Genere: Alzoniella Specie:Alzoniella microstoma
Specie hydrobide di piccole dimensioni 1 mm max 1,3 , proviene dalle risorgive che si trovano lungo l'alveo del fiume Magra . Ritrovata dopo il vaglio di una notevole quantita' di posatura di origine vegetale .Specie segnalata nel lavoro pubblicato Da M.Bodon & S. Cianfanelli vedi S.I.M anno 2002.

Immagine:
Alzoniella microstoma
33,66 KB
Oliv .

Modificato da - Fabiomax in Data 07 novembre 2007 19:56:04

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2215 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 novembre 2007 : 23:03:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Oliv

meravigliosa !!

le micro sono veramente intriganti
io ho vagliato detriti e posature vari, ma non ho trovato nulla di particolare
Forse sbaglio metodo o qualcos'altro . .

Ci mostri qualche foto di "posatura"
oppure ci dai qualche dritta su come setacciare la posatura

magari qualcuno di noi riesce a scoprire l'Alzoniella oliv

SICILIA: BELLA PER NATURA
Torna all'inizio della Pagina

oliv
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


607 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 novembre 2007 : 10:51:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao fabiomax ,uno dei pochi che si interessano anche alle specie di piccole dimensioni. cerco di farti luce come si raccolgono certe conchiglie .
In primo luogo ,come nel caso dell'alzoniella bisogna cercare corsi d'acqua
che siano interessati dalle risorgive cosi' potremmo trovare specie di hydrobidi che vivono nei sottosuoli. Per individuare i molluschi nelle posature
è necessario avere famigliarita' con il luogo dove si va' a cercare. Gli accumuli di detriti organici vengono trasportati dalle piene e depositati sulle sponde dei corsi d'acqua propio in questi ammassi si trovano le conchiglie e dato che hanno un basso peso specifico si troveranno nella posatura meno grossolana .Dopo asciugata e setacciata per togliere la parte piu' grossa si procede al vaglio , per individuare specie di piccole dimensioni .


Immagine:
Alzoniella microstoma
295,68 KB
Immagine:
Alzoniella microstoma
216,88 KB
OLIV :
Torna all'inizio della Pagina

vill
Utente Senior

Città: Castelnovo di Sotto
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


614 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 novembre 2007 : 11:35:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fabiomax,
vagliare il detrito è sempre interessante se vuoi le specie piccole che vivono nella lettiera dei boschi, ma occorre costanza e voglia. Il fiume Magra è un bel posto per gli Hydrobidi; personalmente ho setacciato chili di detrito dei torrenti reggiani, ho trovato solo Bithynella ed altre specie di mooluschi.
Per come fare, personalmente utilizzo questo metodo:
una prima selezione a vista, rimuovendo la parte più grossolana;
una seconda sotto una lampada con lente
una terza con un setaccio con maglia di 1,5 - 2,0mm
una quarta con un setaccio da 0,5 mm
e poi sotto il microscopio


Cavolo, Oliv mi ha preceduto
Viller

Modificato da - vill in data 08 novembre 2007 11:37:35
Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2215 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 novembre 2007 : 19:09:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie ragazzi

per i vostri preziosissimi consigli

Quello delle Hydrobie sotterranea è un campo molto interessante

Per molte regioni Italiane le notizie sono scarse, e io penso che in futuro le sorprese non mancheranno.

Ciao Fabio


SICILIA: BELLA PER NATURA
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11167 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2007 : 08:24:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie a tutti per questa discussione così interessante
anch'io sono sicuro che le sorprese arriveranno, queste piccole specie tendono ad essere molto localizzate, a volte ad una sola sorgente e c'è tanta parte del centrosud da esplorare
ho iniziato a dare un'occhiata al detrito grossolano del lago di bolsena e ho già individuato un paio di specie sulle quali vi chiederò un consiglio

per oliv: puoi dirci qualcosa di più sulla diffusione di questa specie e su specie simili con le quali si può confondere la microstoma?

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

oliv
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


607 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2007 : 10:31:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao ang.
La specie è tipica delle risorgive nell'alveo del F.Magra e anche degli affluenti dello stesso dove è endemica .
Insieme ad essa : A.Macrostoma simile ma con caratteri diversi dalla A.microstoma un giro in piu' e l'ultimo che si stacca piu' fortemente dalla spira - A.lunensis (gia' postata) e Islamia piristoma qust'ultima con un areale piu' ampio la si trova anche in Toscana .
Ciao a tutti Oliv.
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11167 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2007 : 11:32:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non ho trovato la macrostoma nella checklist: è una specie descritta sempre dagli stessi autori nel 2002?
un invito a tutti: se avete segnalazioni di specie descritte recentemente e non riportate nella checklist fatemelo sapere così possiamo aggiornarla; idem per eventuali specie non più valide perché se ne è dimostrata la sinonimia con altre

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

oliv
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


607 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2007 : 12:49:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao di nuovo.
Queste quattro specie sono nuove per la CHECKLIST .
A. lunensis
A. macrostoma
A. microstoma
Islamia piristoma
Somo state desritte da( M. Bodon & S.Cianfanelli ), lavoro pubblicato
sul bollettino Malacologico S.I.M 1/4 2002 .
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11167 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2007 : 15:15:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
benissimo, bisogna solo appurare a questo punto se la Islamia piristoma è quella che nella checklist è indicata come Islamia sp. 4; analogo discorso per la Alzoniella sp. riportata per la checklist: si tratta di una delle due nuove Alzoniella che riporti dal lavoro di Bodon&Cianfanelli?

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

oliv
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


607 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 novembre 2007 : 17:14:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao ang
Giusta la tua osservazione , ma purtroppo non so dirti niente riguardo
alle specie sp.1 sp.2 e cosi' via inserite nella checklist .
Probabile che siano posti preoccupati in previsione di una imminente
pubblicazione di un autore. questa è soltanto una mia teoria.
Oliv.
Torna all'inizio della Pagina

simbionte
Utente Junior


Città: Pavona
Prov.: Roma


69 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 novembre 2007 : 10:39:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti, siete veramente in gamba. Il mondo dei micromolluschi è veramente intrigante ed interessante, siano essi marini, terrestri o dulciacquicoli.
Io mi ci sto affacciando da poco, e con pochi mezzi,ma è molto avvincente.
Una domanda mi sono sempre posto e non ho mai approfondito. Si sa come vivono i micromolluschi presenti nei reticoli di falda, o nei fiumi sotterranei? Di cosa si nutrono? Scusate se la domanda può apparire forse sciocca. Grazie e ciao.
Leonardo
Torna all'inizio della Pagina

Fabiomax
Moderatore


Città: Cefalù
Prov.: Palermo

Regione: Sicilia


2215 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 novembre 2007 : 22:56:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Simbionte

La tua domanda non è affatto sciocca
Anzi !!!

Nono sono un esperto di questo gruppo di molluschi, ma qualcosa ho letto
Vado a documentarmi meglio ...

SICILIA: BELLA PER NATURA
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net