testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
 MOLLUSCHI DA DETERMINARE
 Mangelia tenuicostata
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

demacos
Utente Senior

Città: augusta
Prov.: Siracusa

Regione: Sicilia


1766 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 03 marzo 2021 : 14:15:28 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

mm. 5,5 Dovrebbe essere lei al netto delle lievissime differenze con la Attenuata. La ritengo poco comune, se non rara, dalla parti mie (Costa ionica sud Sicilia). Superficie liscia a 40x.
Avevo un solo esemplare, stessa località, tra l'altro ritenuto da Ang M. Attenuata in una articolata discussione su Forum pag 155 del 30/09/2012
Costantino
Immagine:
Mangelia tenuicostata
62,42 KB

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11007 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 marzo 2021 : 22:25:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
credo che anche questa sia attenuata, per via delle coste dritte, specialmente nella parte alta in prossimità della sutura; la discussione a cui facevi riferimento è qui

ciao

ang



Anche se nessuno di noi sa esattamente dove sta andando o dove andrà a finire.....comunque lascerà la sua indelebile striscia di bava (Beppe/papuina)
Torna all'inizio della Pagina

demacos
Utente Senior

Città: augusta
Prov.: Siracusa

Regione: Sicilia


1766 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 marzo 2021 : 08:58:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In effetti ci ritroviamo nella stessa situazione della precedente. Io davo più peso alla mancanza di strie sulla teleconca piuttosto che l'andamento delle coste A volte mi chiedo perchè si son volute vedere 2 specie diverse, visto che le differenze sono talmente labili da confondersi!
Grazie Angelo.

Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11007 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 marzo 2021 : 13:22:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
le due specie sono indubitabilmente molto vicine e spesso confuse nella letteratura; da quel che capisco però la forma della parte alta delle coste è diagnostica perché riguarda la profondità del seno anale e quindi la forma (o meglio il profilo) della fasciola anale che si va a formare

ciao

ang



Anche se nessuno di noi sa esattamente dove sta andando o dove andrà a finire.....comunque lascerà la sua indelebile striscia di bava (Beppe/papuina)
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net