testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Ragno violino Loxosceles rufescens - non usare il post per richieste di identificazioni
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 25

roccolucio
Utente Junior


Città: Potenza
Prov.: Potenza

Regione: Basilicata


62 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 ottobre 2006 : 08:30:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bho! ... dalle mie parti (per sfortuna o fortuna?) non si sono mai visti ... ne in casa e ne fuori. Forse non arrivano agli 800 metri di quota e soffrono il gelo invernale.
Nicola vedo che migliori sempre più con le foto ... complimenti ...CIAO

--------------
ti avverto! .... ti aspetto solo per altri 111 anni ... poi me ne vado!
Torna all'inizio della Pagina

aspis
Moderatore

Città: Bari
Prov.: Bari

Regione: Puglia


2562 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 ottobre 2006 : 07:18:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non ho pensato al viso, ho cominciato a dormire...con le mutande


MA IL VAPE NON GLI FA NULLA A QUESTI RAGNI???
Torna all'inizio della Pagina

hyles
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


555 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 ottobre 2006 : 18:53:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di aspis:

non ho pensato al viso, ho cominciato a dormire...con le mutande


MA IL VAPE NON GLI FA NULLA A QUESTI RAGNI???

Il vape no, ma la ciabatta si!




Ovviamente scherzo
Ciao Diego



Ragno violino Loxosceles rufescens - non usare il post per richieste di identificazioni
A me mi piace vivere alla grande già
girare tra le favole in mutande ma
il principe dormiva, la strega si è arrabbiata
e nei tuoi occhi verdi quella lacrima è spuntata
(A me mi piace vivere alla grande - Franco Fanigliulo)
Torna all'inizio della Pagina

Regaleco
Utente Senior


Città: Gela
Prov.: Caltanisetta

Regione: Sicilia


1864 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 25 ottobre 2006 : 19:52:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Comunque il mio Loxosceles è stato trovato in piena campagna.
Voi li avetre trovati sempre e solo tra le mura domestiche?





Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 ottobre 2006 : 19:56:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Si, solo nelle regioni molto calde si trovano all'aperto.

Dove sono i generali che si fregiarono nelle battaglie con cimiteri di croci sul petto? Dove i figli della guerra, partiti per un ideale, per una truffa, per un amore finito male? Hanno rimandato a casa le loro spoglie nelle bandiere, legate strette perché sembrassero intere...
Torna all'inizio della Pagina

nymphalidae
Utente Senior


Città: Genova

Regione: Liguria


2947 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 28 ottobre 2006 : 23:12:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti, mi sembrate molto esperti in materia quindi vi chiedo di provare ad aiutarmi con l'identificazione di un ragno. Lo potete trovare nella discussione "ragno da determinare".
Grazie e attenti ai morsi non c'è da scherzare .......

nymphalidae
Torna all'inizio della Pagina

mitra
Utente Senior


Città: copertino
Prov.: Lecce

Regione: Puglia


1438 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 23 gennaio 2007 : 18:53:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti, potete dirmi se questo ragno è mai stato segnalato per il Salento?
Grazie, Daniele

SALENTU...lu sule, lu mare, lu ientu
Torna all'inizio della Pagina

lorenzve
Utente Junior

Città: mestre
Prov.: Venezia

Regione: Veneto


68 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2008 : 14:50:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti sono nuovo del forum e volevo porvi una domanda. Qualche anno fa andando a funghi in Austria sono stato morso da un ragno (credo,dato che mi sono trovato 4 forellini tra le nocche della mano). All'inizio non ho sentito dolore,ma dopo un paio d'ore la mano ha cominciato a gonfiarmisi fino a non riuscire a muovere nessuno dito.Ero stato punto tra il mignolo e l'anulare,e il rigonfiamento si estendeva all'incirca fino al medio.La mia mano sembrava un cotechino!Grazie per l'attenzione
Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Bastia
Prov.: Ravenna

Regione: Italy


3055 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2008 : 15:25:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Discussione preziosissima ed impressionante, da non far leggere a chi ha già paura delle Zoropsis spinimana. Molto meglio dormire nella stanza con loro, anche se non sono totalmente noffensive!

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

lorenzve
Utente Junior

Città: mestre
Prov.: Venezia

Regione: Veneto


68 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 giugno 2008 : 19:47:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ah,dimenticavo!Appena uscito dal bosco mi sono passato dell'ammoniaca sul punto (pensando alla puntura magari di una vespa)ma appunto la mano ha cominciatoa gonfiarmisi.La mattina dopo sono andato in una farmacia e mi hanno consigliato di fare impacchi al cortisone.Dopo circa 4-5 giorni di "cura" la mano ha ripreso le sembianze normali.
Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 giugno 2008 : 11:16:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certamente il morso non appartiene a questa specie, gli effetti del veleno sono decisamente diversi...

...Rivuoi la scelta, rivuoi il controllo, rivoglio le mie ali nere, il mio mantello. La chiave della felicità è la disobbedienza in sé, a quello che non c'è.

Credi di far sognare e la verità è che la gente sta male...Inseguendo ogni giorno la normalità, che ci ucciderà.
Torna all'inizio della Pagina

lorenzve
Utente Junior

Città: mestre
Prov.: Venezia

Regione: Veneto


68 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 giugno 2008 : 13:49:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai per caso qualche idea su che tipo di ragno potrebbe essere?
Torna all'inizio della Pagina

PiErGy
Moderatore

Città: Pescara
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


2195 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2008 : 11:37:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non saprei, anche perché un ragno con un morso lascia 2 forellini... Ma magari ha morso più volte. Comunque quelli che hai descritto sono sintomi molto generici, è dura risalire al colpevole ed anche dire se è stato davvero un ragno. Ma il loxoscelismo ha sintomi completamente diversi(googla, c'è moltissimo materiale online).

...Rivuoi la scelta, rivuoi il controllo, rivoglio le mie ali nere, il mio mantello. La chiave della felicità è la disobbedienza in sé, a quello che non c'è.

Credi di far sognare e la verità è che la gente sta male...Inseguendo ogni giorno la normalità, che ci ucciderà.
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31664 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2008 : 13:03:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Se ho capito bene, le conseguenze dei morsi di Loxosceles sono gravi anche perché non sappiamo come curarle (almeno in Italia) e ci si limita a tenerle pulite, come si faceva con tutte le ferite prima che inventassero gli antibiotici.

Se uno viene morso da un Loxosceles, cosa potrebbe fare da subito?

"Sarebbe stata utile anche la cura in camera iperbarica. L'ulcera è ipoossigenata (lo Pseudomonas ci sguazza nei terreni poveri di ossigeno...) e la sua guarigione sarebbe stata facilitata dalla camera iperbarica."

Mi viene in mente il vecchio impacco di acqua ossigenata, ma forse è una considerazione da ignorante ...




Gli uomini spesso inciampano nella verità, ma, di solito, si rialzano e continuano per la loro strada (W. Churchill)

Modificato da - elleelle in data 18 giugno 2008 13:05:26
Torna all'inizio della Pagina

Henry
Moderatore

Città: Cervignano del Friuli
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


1269 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2008 : 14:03:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sembra, se non ricordo male, che i morsi da Loxosceles si curano con antistaminici..

Riguardo la camera iperbarica penso che sia inutile poichè Pseudomonas sono batteri aerobi/anaerobi facoltativi. Essendo aerobi stretti possidono l'enzima catalasi capace di rompere la molecola di acqua ossigenata e trasformarla in acqua ed ossigeno. Inoltre la pericolosità del morso non è imputabile solamente ai batteri, ma alla sinergia che si instaura tra questi ultimi ed il veleno.

Mandi..!

Modificato da - Henry in data 18 giugno 2008 14:14:48
Torna all'inizio della Pagina

insonne
Utente nuovo

Città: Pontassieve
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


11 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2008 : 00:58:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve a tutti e grazie.

Una curiosità...

Qualche anno fa, a casa dei miei genitori (Firenze, ultimo piano di una casa abbastanza circondata dal verde), mi sono trovato in camera mia più di una volta dei ragni molto simili alle foto che ho visto su questo forum (Link). Certamente, per due volte, nella notte mi sono svegliato perché queste simpatiche bestiole mi hanno passeggiato addosso (una volta sul collo e una volta sulle gambe. Una volta l'ho visto scappare tra le lenzuola. Una esperienza che non auguro...
Credo venissero da una grata di areazione che collegava la mia stanza con un sottotetto.
Ho visto le foto della reazione che ha provocato il morso di questi animaletti, e vi chiedo:

1- E' possibile che in altri soggetti il loro morso provochi solo delle comuni bolle (tipo zanzara ma più pruriginose?). Son stato fortunato o la reazione è sempre quella che si vede nelle foto all'inizio di questo post??
2- E' possibile che altri ragnetti somiglino a questo temuto ragno violino?

Da quattro anni vivo in una nuova casa, anche questa all'ultimo piano tra i tetti e in zona molto verde.
Mi sono di nuovo trovato in casa un paio di questi animaletti, uno certamente più grosso (il corpo di 7-8 mmm) e altri più piccolini che fanno delle ragnatele "piatte" sotto delle scatole.

Da questa approssimativa descrizione, pensate che stia ospitando dei pericolosi inquilini?
+___+

Grazie davvero!
Giuseppe

Modificato da - insonne in data 17 luglio 2008 01:49:47
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2008 : 09:59:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
vado a trattare di spiegare...
Ne ho alcune nella casa, dove lavoro.
il giorno non si vedono ma so dove sono .
Di notte, une caccia e la vedo spesso...
Mai abbiamo potuto scattarne una..
Ciao!!!
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2008 : 10:02:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Link
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6390 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2008 : 11:12:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

certo, ora che so cosa può succedere a chi viene morso da questi ragni (vedi il nostro amico Majella all'inizio del post con ferita ed estesa area necrotizzata) starò ben attento dall'avvicinare questi ragni che ritenevo del tutto inoffensivi.....
incredibile davvero!!!

beppe



La Natura è vibrazione e ci pervade: ingrato compito coglierne la Luce e condividerla.

Beppe Miceli
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2008 : 11:36:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sono davvero discreti...
Ma preferisco sempre sapere dove si trovano...
Il giorno nelle tanna, cacciando la notte..
Ciao!!!
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 25 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,52 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net