testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 CROSTACEI, ANELLIDI ED ALTRI INVERTEBRATI
 Gambero d'acqua dolce Orconectes limosus  Specie aliena Specie aliena
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 09:00:52 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Malacostraca Ordine: Decapoda Famiglia: Cambaridae Genere: Orconectes Specie:Orconectes limosus
In un laghetto presso il rifugio Marizen, a 1.500 m.s.m. nella zona dell'Alpe di Siusi, lo scorso anno avevo trovato una miriade di girini, identificati come appartenenti al comune rospo Bufo bufo (v.Link).
Quest'anno vi sono tornato (era il 30 luglio), e al posto dei girini ho trovato ...dei grossi gamberi. Ce n'erano parecchi vivi, ma la maggior parte era morta e smembrata.
Ho chiesto spiegazioni ad uno che stava pescando nel laghetto, e mi ha detto che molti "morti" in realtà erano i resti della normale muta, ma che spesso anche le anatre semi-domestiche del laghetto beccavano i gamberi.
Comunque ne ho recuperato uno morto e completo, per fotografarlo fuori dall'acqua (v. ultime immagini).

Cosa ne pensate?
Di che specie si tratta?
Grazie
Ciao
Vladim

Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
133,89 KB
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
49,79 KB
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
38,59 KB

Modificato da - Carlmor in Data 10 settembre 2011 14:42:41

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 09:02:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Malacostraca Ordine: Decapoda Famiglia: Cambaridae Genere: Orconectes Specie:Orconectes limosus
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
66,25 KB
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
159,22 KB
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
60,5 KB

Modificato da - Carlmor in data 10 settembre 2011 14:43:32
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 09:03:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
129,46 KB
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 09:04:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
90,37 KB
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
103,55 KB
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
100,63 KB

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 settembre 2011 : 11:27:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Con quelle macchie rosse sull'addome temo ci siano pochi dubbi sulla determinazione. Direi che purtroppo si tratta di Orconectes limosus, il "gambero americano"

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 13:36:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:

Con quelle macchie rosse sull'addome temo ci siano pochi dubbi sulla determinazione. Direi che purtroppo si tratta di Orconectes limosus, il "gambero americano"

Carlo



E pensare che, convinto che l'unico alloctono fosse il famigerato Procambarus clarkii, pensavo proprio si trattasse di un animale autoctono!
Ci sono altri gamberi americani che ci stanno invadendo?
Come sarà arrivato?
Qualche pescatore (il laghetto è riserva di pesca) l'avrà usato come esca? Mi pare strano...
Può essere il responsabile dell'assenza dei girini di rospo Bufo bufo presenti numerosissimi l'estate scorsa?

Grazie
Ciao
Vladim

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 settembre 2011 : 13:46:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Di gamberi alloctoni ce ne sono parecchi.
Dai un'occhiata a questo pdf

Sul come sia arrivato penso che l'ipotesi più plausibile sia la liberazione diretta. E' una specie che si adatta bene.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 14:22:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:

Di gamberi alloctoni ce ne sono parecchi.
Dai un'occhiata a questo pdf

Sul come sia arrivato penso che l'ipotesi più plausibile sia la liberazione diretta. E' una specie che si adatta bene.

Carlo




Grazie per l'interessante pdf, ove però si legge che il "nostro" O.limosus è segnalato nella provincia di Trento, ma non in quella di Bolzano.

Invece continua a sembrarmi poco probabile che qualcuno raggiunga un rifugio a 1500 m. d'altezza per riversarvi gamberi americani nel laghetto antistante (v.immagine qui sotto).
Certo che "tot capita, tot sententiae", ma...
Forse, come si legge nel pdf (pag,128) "è arrivato in associazione a partite di pesci da semina...."(come ho detto sopra, il laghetto è riserva di pesca).

Vladim
Immagine:
Gambero d''acqua dolce Orconectes limosus
125,81 KB

Modificato da - vladim in data 08 settembre 2011 14:43:32
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 16:15:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non so possono lasciargli ove sono perchè vanno a mangiare quanto c'è nel lago..

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 settembre 2011 : 07:20:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Su Wikipedia ho trovato che appartiene all'ordine Decapoda ed alla famiglia Cambaridae.
Non sono riuscito ad arrivarci in Tassonomia.
Help!
Grazie
Vladim

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Bolzano
Prov.: Bolzano

Regione: Trentino - Alto Adige


5798 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 settembre 2011 : 12:01:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ci risiamo...
pesci, gamberi americani, anatre e - magari - tartarughe alloctone in ogni minuscolo stagnetto, indipendentemente dall'altitudine e dall'ubicazione.

I tritoni saranno scomparsi da subito; quanto ai girini di rospo, che forse con alcune specie di pesci riescono a sopravvivere, protetti dal loro pessimo sapore, penso che i gamberacci possano farsene un boccone.

A monte c'è un enorme problema culturale. Siamo stati (dis)educati a pensare ad ogni superficie acquea come ad una peschiera. Vai a spiegare al pescatore medio che così si estinguono gli anfibi, gli insetti autoctoni, le piante acquatiche...

Barbaxx
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31420 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 settembre 2011 : 21:02:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Barbaxx:

A monte c'è un enorme problema culturale. Siamo stati (dis)educati a pensare ad ogni superficie acquea come ad una peschiera. Vai a spiegare al pescatore medio che così si estinguono gli anfibi, gli insetti autoctoni, le piante acquatiche...



Siamo stati diseducati anche a pensare che la vita di ogni creatura vivente è sacra, fregandocene degli equilibri ecologici ....
Così, quando un animale non si può più tenere con noi - cane, gambero o tartaruga che sia - non si sopprime, ma si libera.

luigi
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30817 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 09 settembre 2011 : 22:51:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Su Wikipedia ho trovato che appartiene all'ordine Decapoda ed alla famiglia Cambaridae.
Non sono riuscito ad arrivarci in Tassonomia.
Help!
Grazie
Vladim



Forse è stato deciso di non taxare le specie alloctone?
Se è così, a questo punto, mi pare una lotta...con i mulini a vento!
Non vi pare?
Vladim
Torna all'inizio della Pagina

Juventino
Utente Super

Città: Nizza

Regione: France


10135 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 settembre 2011 : 08:41:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo Luigi ma non si puo ristettare un animale e sporcarne l'ambiente..
Et questo passo che dobiamo fare adesso: vedere e considerare la relazione fra l'animale e l'ambiente.;

Link
L’école buissonnière
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net