testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! A causa dello stato di grave minaccia nel quale si trovano attualmente gli anfibi, dovuta non solo all'alterazione degli habitat, ma anche alle patologie legate alla chitridiomicosi e alla possibilità che appassionati e studiosi di anfibi possano diventare vettori involontari del contagio durante le escursioni, invitiamo tutti gli utenti del forum ad avere particolare cura quando ricercano o fotografano questi animali. Considerata inoltre la delicatezza necessaria nel maneggiare gli anfibi, onde evitare emulazioni da parte di persone inesperte, che potrebbero causare danni agli animali, invitiamo gli utenti a non postare foto di esemplari tenuti in mano. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse. Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 ANFIBI
 PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 15

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 maggio 2010 : 23:37:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma sì, anche io penso si tratti di rospo comune. Se non altro per il fatto che ogni volta che piove escono fuori decine di rospi che girellano goffamente, com'è loro caratteristica. Ne faccio attraversare sempre qualcuno.
Le foto sono speciali in un senso: FANNO SCHIFO. E ve lo dice una che ha sempre sognato di diventare fotografa. Comunque l'attrezzatura macro l'ho venduta anni fa, quindi mi consolo col fatto che non ho né l'obiettivo, né il flash adatti.
Però l'alone ce l'hanno veramente. Se per alone intendi quella parte trasparente della pelle che circonda il corpo e la coda.

Ora, mi piacerebbe che qualcuno mi spiegasse cosa ne pensa del fatto che in questa foto il girino indicato ha una "bocca" tanto diversa dagli altri!
Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
129,27 KB

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 maggio 2010 : 23:50:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dario, allora è meglio che li liberi e tolga la retina. Se dici che devono ravanare (a proposito, si dice così quando cercano cibo sul fondo?) in questo modo non possono farlo, perché la retina è fatta a recipiente e quindi chiusa anche sul fondo.
Certo, se ci sono ancora dei dubbi, posso sempre cercare di sistemare la rete a semicerchio, addossata a una sponda, in modo che i girini siano sì protetti (sempre che nel collocare la rete non racchiuda dentro anche tutti i predatori!), ma con la possibilità di ravanare quanto gli pare.

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 maggio 2010 : 00:04:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un'ultima cosa, per stanotte, e la dico a Bernardo.
La prima foto che ho mandato era di quasi tre mesi fa. All'inizio erano veramente tutti neri. Adesso, però, non lo sono. O meglio, più crescono, più si schiariscono. Infatti ce ne sono alcuni più piccoli di altri (è normale? ) che sono più scuri. Quelli più cresciutelli, invece, sono di un marrone meno cupo e la pelle, leggermente puntinata, è un po' più trasparente.
Possibile che i girini in questione siano di un altro tipo di rospo? Voglio dire, mica esistono solo il Bufo bufo e l'Ululone dal ventre giallo!

Adesso vi devo dire che a circa 400 metri dalla mia casa, c'è uno stagno, all'apparenza naturale, ricchissimo di rane. La notte le sento spesso gracidare. E, seppur profana, sono sicura che si tratti di rane.
Non mi sono mai appostata per osservare (non ho il tempo, ma un giorno lo farò), però penso che ci sia una bella popolazione anfibia.

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6655 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 maggio 2010 : 00:11:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dunque: decisamente la retina va tolta, perchè devono poter essere a contatto col fondale. Il verbo "ravanare" credo non esista in italiano: è una voce dialettale per dire "rovistare"

Sulle altre tue domande passo: gli esperti, quelli veri, ti sapranno dire di più

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5293 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 maggio 2010 : 09:24:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Concordo con Dario, togliere la retina. Se si fosse trattato di ululone ci saremmo autoinvitati nel tuo giardino a vedere di persona...
E comunque, Barbara, le tue foto fanno tutt'altro che schifo!

Riguardo alla colorazione che da nera, nel crescere si fa più chiara, a me verrebbe da pensare che si tratti di rospo smeraldino anziché comune. Ch ene pensate?

Ric
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 maggio 2010 : 12:22:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ric.
Mi sono un po' documentata e ho appreso che i girini di r. smeraldino, oltre a essere più frandi di quelli di r. comune (3/4,5 cm contro 2/2,5 cm) sono generalmente più globosi, a differenza di quelli appiattiti di r. comune.

È proprio la grandezza a rendermi perplessa. I "miei" girini hanno 3 mesi e misurano 2 cm (alcuni sono addirittura più piccoli).

Ho poi appreso che più l'acqua è calda e più velocemente i girini completano la metamorfosi. L'acqua del mio stagno è ancora piuttosto fredda. E allora mi chiedo se le dimensioni dipendano dal fatto che ancora sono indietro con la metamorfosi e quindi più piccoli per questo motivo.

Ho scaricato una foto di girini di r. smeraldino e mi sembrano diversi dai "miei".
Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
21,98 KB

Ancora nessuno mi ha detto quanto tempo (da un minimo a un massimo) dura la metamorfosi da girini a rospi.
E nessuno mi ha chiarito la differenza della bocca del girino indicato dalla freccia rispetto agli altri.

Grazie

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 22 maggio 2010 : 20:26:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non volevo dire che le tue foto fanno schifo Barbara, affatto! Semplicemente mi lasciava perplesso l'aspetto dei tuoi girini...
Per i tempi di metamorfosi non preoccuparti, è tutto ok anche con acqua fredda. Il minimo, con acqua calda, per Bufo bufo, è direi circa di due mesi e mezzo (se qualcuno sa di casi in cui sia meno lo riporti e ne sarò felice!); mentre il massimo consiste nella metamorfosi che si completa la primavera successiva, quando il girino non fa in tempo e sverna in acqua.
Per quella bocca non so dirti. Potrebbe essere che stava "boccheggiando" o roba simile?... in caso contrario oserei dire una malformazione, ma comunque anche se fosse sono cose che succedono, nulla di compromettente.


l'inizio e la fine non esistono.

"Osservate il transitorio spettacolo della vita con mente equanime, poichè gli alti ed i bassi sono solo onde su un oceano in movimento"

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 maggio 2010 : 01:43:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo, non lo hai detto.
Sono io che lo dico, però. Sono una a cui piacciono le cose perfette. Quindi, secondo me, le foto fanno abbastanza schifo. Eh Eh.

Stanotte nel mio stagno c'erano due rospi in immersione.
Potrebbero essere due piccole femmine che deponevano altre uova?
Lo saprò solo nei prossimi giorni.
A proposito di femmine, so che sono molto più grandi dei maschi. Ma ci sono femmine di soli 10 cm? Cioè quelle che definisco "giovani"?

Questa foto lo scattai 3/4 anni fa. Si vede bene che la femmina è quasi il doppio del maschio!

Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
264,11 KB

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5293 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 maggio 2010 : 09:09:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A precindere da quelle "strana" bocca del girino, appartengono tutti alla stessa specie: quale?
Femmine di rospo comune di 10 cm ci sono e come, forse già sessulamente mature (aspetto conferme da Bernardo). Per riconoscerle dai maschi, non sono solo le dimensioni a contare, ma anche la forma e alcuni particolari (i maschi hanno calletti alle zampe anteriori e strisce di pelle longitudinali ai lati del dorso flottante, che si nota di più in acqua). Forse gli altri sanno spigarsi meglio...

Ric
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6655 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 maggio 2010 : 10:43:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Riccardo Banchi:
...i maschi hanno calletti alle zampe anteriori


Foto di quest'anno: un maschio con i calli nuziali Se ci clicchi sopra la vedrai grande

PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 maggio 2010 : 12:27:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissima foto Dario! Che posa plastica e fiera questo maschio!
Le femmine hanno anche ghiandole parotoidi molto più rigonfie e prominenti, e questo carattere permette di distinguere i due sessi anche prima della maturità sessuale; inoltre spesso e volentieri le signore hanno anche lo spazio tra gli occhi liscio e privo o quasi di tubercoli (ma non sempre eh).
Per quanto riguarda le mie zone solo raramente ho visto femmine di 10 cm accoppiarsi, di solito il minimo è 11-12 cm, però tutto può essere Ric, anche perchè non ricordo dove in Europa ci sono popolazioni che si accoppiano quando sono (e rimangono) minuscoli!
Le strisce di pelle di cui parli Ric, fanno parte dell'habitus riproduttivo del maschio, che quando sta in acqua per diversi giorni assume quel tipico aspetto "flaccido".

Sei specializzata in foto strane Barbara: hai fotografato un accoppiamento lombare in Bufo bufo!
Non è che poi è salito in zona ascellare?.... Sai, una gaf l'ho già fatta , quindi magari diccelo...


l'inizio e la fine non esistono.

"Osservate il transitorio spettacolo della vita con mente equanime, poichè gli alti ed i bassi sono solo onde su un oceano in movimento"

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 giugno 2010 : 15:04:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No. Grisù, il maschio della foto, rimase per tutto il tempo aggrappato in quella posizione.

Ricordo, tuttavia, di non aver notato le vesciche nuziali di cui parlate.
Fra l'altro, compaiono solo dall'età riproduttiva in poi?
E i rospi di piccole dimensioni, diciamo sotto i 5 cm, si possono distinguere allo stesso modo?

Grazie

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5293 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 giugno 2010 : 18:31:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
I calli nuziali si evidenziano solo durante gli amori...
Per rospetti medio piccoli, io non saprei come riconoscere il sesso.

L'amplesso lombare nei rospi comuni non è comune (gioco di parole), anzi, non dovrebbe portare ad alcuna fecondazione, ma attendo smentite.

Ric
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2010 : 00:55:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vi porto nuove foto e nuove metamorfosi.
Il 9 giugno i girini avevano raggiunto vari stadi: con 4 zampe, con due con piccoli accenni.
Tutti, comunque, stavano rigorosamente in acqua 24 ore su 24.
Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
215,52 KB

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2010 : 01:05:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
65,59 KB
Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
250,17 KB



Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2010 : 01:18:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma per oggi, 15 giugno, ho una bella novità:
I ROSPINI SONO USCITI DALL'ACQUA!!!

Ed ecco le foto.
Mio Dio come sono piccoli!!! Ma fanno salti pazzeschi.
Spesso sostano fra le pietre che circondano lo stagno. Ma la cosa folle (e anche terribilmente pericolosa) è che. mentre annaffiavo il pratino a due metri dallo stagno, ne ho visto saltare uno fra i miei piedi!
E SE NE SCHIACCIASSI UNO SENZA NEPPURE ACCORGERMENE?
Cavoli, sarebbe terribile!!!!

Ma godiamoci queste immagini!
Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
156,48 KB

Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
95,21 KB

Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
179,55 KB

E CHI SE LO IMMAGINAVA CHE I ROSPI POTESSERO ESSERE COSì PICCOLI?
Credevo che i girini crescessero di più e che il rospino neometamorfizzato fosse grande almemo 2,5 cm!
Guardate il mio pollice, invece!!! Non è miracoloso?
Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
68,65 KB

Oh, ma leggendo un altro forum ho visto foto uguali ai "miei" rospini che sono stati definiti smeraldini.
Possibile che lo siano anche i miei?
Quanto ci mettono a crescere diventando di almeno 2 cm?


Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2010 : 01:22:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
'Spetta, metto una foto più grande, così gli esperti possono capire meglio.


Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
280,21 KB

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


Città: Cuneo

Regione: Piemonte


6655 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2010 : 01:54:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Visto nell'ultima foto, sembra proprio uno smeraldino. Il rospo comune, piccino così, ha anche delle macchiette scure, che si vedono appena, ma spariscono presto.

Lascio il parere a chi è più pratico

Mi raccomando: non prenderli in mano: soffrono a causa dell'acidità della nostra pelle e del calore

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 giugno 2010 : 10:31:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai ragione Dario, ha dei caratteri che lascerebbero pensare allo smeradino.... Ma ero sicuro anche sull'identità del girino che ho sparato e che poi non era... Non voglio fare due gaf nello stesso post, quindi passo la palla


l'inizio e la fine non esistono.

"Osservate il transitorio spettacolo della vita con mente equanime, poichè gli alti ed i bassi sono solo onde su un oceano in movimento"

Bernardo

Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5651 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 giugno 2010 : 10:56:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di barbarastasi:

E CHI SE LO IMMAGINAVA CHE I ROSPI POTESSERO ESSERE COSì PICCOLI?


Meraviglie degli anfibi!
I rospi - i maggiori dei nostri anfibi - hanno i neometamorfosati più piccoli.
Poi ci sono quelli - come il pelobate - che hanno il girino più grande dell'adulto
Barbaxx
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 15 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,77 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net