testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mantodea, Blattodea, Isoptera, Phasmatodea, Dermaptera
 Blattodea
 Che animale è? Una blatta
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 settembre 2019 : 22:06:16 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Da un paio di giorni ho visto questi animaletti in bagno. Cosa sono? Come posso debellarli? Qui nell'immagine è schiacciato, ma spero si possa identificare lo stesso.
Grazie mille per le informazioni!

Immagine:
Che animale è?  Una blatta
54,48 KB
Immagine:
Che animale è?  Una blatta
54,48 KB

Modificato da - vladim in Data 20 settembre 2019 16:21:47

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 settembre 2019 : 00:07:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ylenia,
visto che sei nuova, benvenuta nel nostro Forum!
Purtroppo le foto sono un po' sfocate e non permettono una determinazione dell'insetto: se hai la possibilità di scattarne qualcun'altra più nitida, possibilmente a distanza più ravvicinata o in primo piano, sarebbe l'ideale. Grosso modo, che dimensioni hanno?
Facci sapere!

Enzo

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 settembre 2019 : 07:21:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vi invierò una foto più nitida questa sera. Intanto vi anticipo che misurano massimo un centimetro (questa sera vi preciserò anche questo). Grazie in anticipo per l'aiuto!

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 settembre 2019 : 20:40:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eccomi. L'animaletto è grande circa tra i 5 e i 10 mm. Allego una immagine più nitida. Spero di essere stata più utile adesso.
Immagine:
Che animale è?  Una blatta
108 KB

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


8739 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 settembre 2019 : 22:37:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
è una blatta o scarafaggetto! Vedi nel web per il resto.

"Ogni tanto si legge che l'uomo deriverebbe da animali diversi da un essere scimmiesco; penso che l'inquietudine per una tale conferma interessi solo quegli animali! (Chalybion)
Giorgio.
Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2019 : 00:01:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ylenia,
a dire il vero avevo avuto anch'io il "sospetto" ma, prima di allarmarti inutilmente, ho voluto attendere il parere di chi in materia è più esperto di me. Comunque sia, ti consiglio di non allarmarti troppo: il problema è senz'altro risolvibile.
Per quanto riguarda la tua seconda domanda su come debellarli, attendiamo il parere dei più esperti.
Insomma, non c'è niente di catastrofico, specialmente se si tratta di pochi individui sporadici. Grosso modo, quanti ne hai trovati?

Enzo

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2019 : 15:39:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da una settimana ormai ne trovi un paio nel bagno (massimo tre). Al mattino. Sto spruzzando uno spray e al mattino generalmente non li trovo vivi...

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2019 : 17:15:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi consigliate un prodotto da usare? Sospetto di dover mettere del silicone anche intorno al piatto doccia perché in qualche zona si è levato. Conto in un vostro aiuto

Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


29260 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2019 : 18:42:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di lelly86:

Mi consigliate un prodotto da usare? Sospetto di dover mettere del silicone anche intorno al piatto doccia perché in qualche zona si è levato. Conto in un vostro aiuto

Questo forum si occupa di animali e piante dal punto di vista scientifico.
In rete esistono numerosi siti che invece si occupano di disinfestazione (es. Link); è a loro che devi indirizzarti.
Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2019 : 19:22:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ylenia,
come ti ho già accennato, ti consiglio di non lasciarti prendere dal panico: potrebbe trattarsi anche di qualche "ospite" occasionale e non di una vera e propria "invasione". Comunque sia, tutto si risolve!
Innanzitutto, si tratta di insetti completamente inoffensivi: non pungono, non mordono e non hanno armi d’offesa. La loro presenza può però comportare qualche rischio igienico-sanitario: se frequentano le dispense, potrebbero contaminare gli alimenti risultando potenziali vettori di alcune patologie.
Per quanto riguarda i rimedi, la miglior cosa da fare è quella di render loro la vita difficile e non creare le condizioni favorevoli alla loro proliferazione: opportunisti e spazzini insuperabili, mangiano di tutto e approfittano di ogni minuscola fonte di cibo che trovano in giro. Prevenire è meglio che curare! Di conseguenza, è fondamentale tenere puliti gli ambienti ed eliminare tutto ciò che è per essi commestibile.
Ti mando alcuni link dove troverai dei consigli per liberartene utilizzando rimedi naturali e senza ricorrere a insetticidi e altre sostanze chimiche, che sono purtroppo tossiche sia per la nostra salute che per l'ambiente.
Facci sapere come procede!

Enzo

Link
Link
Link

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 settembre 2019 : 23:44:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille per i consigli!!

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 settembre 2019 : 14:28:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ylenia,
visto che siamo in tema, colgo l'occasione per linkarti questa discussione che ho aperto un paio di mesi fa nel nostro Forum, dove ho postato un interessante articolo pubblicato in "La Rivista della Natura" che riguarda proprio il problema-blatte.
Spero che possa interessarti ed esserti utile!

Enzo

Link

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 settembre 2019 : 17:35:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, adesso vado subito a leggere

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 settembre 2019 : 21:45:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di lelly86:

Grazie, adesso vado subito a leggere


Ciao Ylenia,
spero che possa interessarti!
Per il resto come procede? Continui a trovarne ancora?
Attendiamo novità: facci sapere!

Enzo

Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 settembre 2019 : 22:42:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao! Ho provveduto a dare una bella pulita a fondo con i prodotti naturali indicati e poi a sigillare per bene tutto il piatto doccia visto che in alcuni punti il silicone non c'era più. Non vorrei parlare troppo presto ma, da quando abbiamo fatto questa operazione, non abbiamo più trovato animaletti. Speriamo continui così!

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 settembre 2019 : 12:08:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ylenia,
sono d'accordo con te: per prudenza, meglio attendere ancora un po' prima di "cantare vittoria". Tuttavia, molto spesso il buon giorno si vede dal mattino: incrociamo le dita!
Hai fatto sicuramente la scelta migliore ad optare per prodotti naturali: insetticidi e altri prodotti chimici, essendo altamente tossici per gli insetti, non possono essere salutari per noi. Per non parlare poi delle allarmanti conseguenze descritte nell'articolo del link, con generazioni di blatte sempre più forti e resistenti. Una volta risolto il problema, credo che dovrai limitarti ogni tanto a tenere d'occhio la situazione: ho visto che abiti a Jesolo e immagino che il clima da te sia piuttosto umido, condizione piuttosto gradita per questi sgradevoli "ospiti"...
Facci sapere come procede.
In bocca al lupo!

Enzo


Modificato da - Stregatto in data 30 settembre 2019 12:32:35
Torna all'inizio della Pagina

lelly86
Utente nuovo

Città: Jesolo
Prov.: Venezia

Regione: Italy


9 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 ottobre 2019 : 17:20:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti! Confermo che per ora pare tutto ok: una bella siliconata alle varie fessure e... speriamo proceda così!!

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1180 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 ottobre 2019 : 18:15:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ylenia,
benissimo!!
Credo che ormai sei "fuori pericolo"!
Come sempre accade con le specie cosiddette "opportuniste", la cura più efficace rimane sempre quella di render loro la vita difficile: fare in modo che l'ambiente diventi per esse inospitale e privo di qualsiasi risorsa in termini di cibo, spazio, rifugi, ecc.
E' un po' quello che accade con i piccioni urbani: nelle nostre città proliferano ormai a dismisura in quanto vi trovano l'ambiente ideale: risorse alimentari e rifugi a volontà, mentre di predatori e competitori neanche l'ombra. Insomma, un vero e proprio "paese della cuccagna"!
Facci sapere come si evolve la cosa e se ci sono novità.
In bocca al lupo!

Enzo

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,4 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net