testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Da determinare - Gasteropode terrestre Israele
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Luca90
Utente Junior

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


77 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 gennaio 2024 : 12:29:40 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Buongiorno carissimi, torno dopo tantissimo tempo a chiedere nuovamente il vostro aiuto. Sono rimasto impantanato nella determinazione di un paio di molluschi provenienti da una raccolta a bordo strada a Gerusalemme, lungo terrazzamenti a secco con terreno rossastro calcareo-marnoso. Zona biogeografica di ambiente e clima mediterraneo.

I gusci sono abbondanti e di piccolissime dimensioni (max 5 mm), rinvenuti in associazione ad altrettante Calaxis hierosolymarum, qualche Cecilioides acicula e due frammenti di Granopupa sp. Ho esaminato le immagini di un buon 80% dei gasteropodi censiti nelle checklist e negli studi malacologici israeliani, ma non trovo nulla di simile per numero di giri e forma dell'apertura. Quindi probabilmente ho mancato la specie.

Mi viene il dubbio che possa trattarsi di forme giovanili, ma in tal caso sono colpito dall'assoluta mancanza di individui adulti. L'unica specie a cui mi sembra vagamente simile per l'ornamentazione degli individui più grandi è Xeropicta krynickii, ma ho fortissimi dubbi. Voi che ne pensate?


Immagine:
Da determinare - Gasteropode terrestre Israele
91,28 KB


Immagine:
Da determinare - Gasteropode terrestre Israele
90,49 KB


Immagine:
Da determinare - Gasteropode terrestre Israele
63,52 KB


Per l'altro mollusco apro una discussione separata (se non erro, questa era una delle linee guida del forum), anche perché ho il dubbio possa essere di acqua dolce.

Modificato da - Luca90 in Data 14 gennaio 2024 13:12:34

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3452 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 gennaio 2024 : 15:31:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dal numero di giri è chiaro che si tratti di esemplari giovani , sono probabilmente appartenenti alla Famiglia Geomitridae ma che specie siano , io non saprei

Ciao

Ale


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

Luca90
Utente Junior

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


77 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 gennaio 2024 : 22:53:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di garagolo:

Dal numero di giri è chiaro che si tratti di esemplari giovani , sono probabilmente appartenenti alla Famiglia Geomitridae ma che specie siano , io non saprei

Ciao

Ale


Grazie mille anche per queste indicazioni! Potresti spiegarmi meglio la questione del numero di giri giovanili?
E la proposta di determinazione come Geomitridae da cosa viene?
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3452 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 gennaio 2024 : 08:13:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Come puoi verificare nella foto di "gruppo" che hai inserita, ci sono esemplari più piccoli, quasi completamente omogenei di colore, ed altri che iniziano una sorta di disegno , tutti hanno pochissimi giri , alcuni , poco più che la protoconca, altri due giri-tre giri ! Un esemplare adulto, indipendentemente dalla specie di appartenenza, generalmente ha un numero maggiore di spire, 5/6 o anche più, ecco perchè questi sono sicuramente dei giovanili. Per quanto riguarda l'attribuzione a Geomitridae, è , pur con cautela, dovuta alla somiglianza a specie ad essa appartenenti, come Cernuella ecc. Il fatto poi che tu ne abbia trovati molti, è tipico di questa Famiglia che vive, generalmente, su steli e arbusti e su pietre in gruppi numerosi .


Ciao Ale


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

Luca90
Utente Junior

Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


77 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 02 aprile 2024 : 17:48:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille, sono considerazioni utilissime! Proverò a documentarmi meglio su questa famiglia
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net