Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Geologia e Paleontologia - Natura Mediterraneo
 GEOLOGIA DEL MEDITERRANEO
 Fossile? Calabria 11-02 No, deposizione di una patina minerale
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Daleo
Moderatore

Città: Reggio Calabria

Regione: Calabria


2025 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 febbraio 2018 : 17:14:54 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti,

ieri durante un'escursione in loc. Ferruzzano (ionico-Calabria), mentre aspettavo che il gruppo si ricompattasse, ho lanciato una pietra che nell'impatto con il terreno si è "sezionata" in due rilevando quello mostrato in foto.
Di cosa si possa trattare, lo lascio agli esperti.
Grazie mille a chi mi vorrà dare un'aiuto.
Immagine:
Fossile? Calabria 11-02  No, deposizione di una patina minerale
96,15 KB

Grazie,

FD

Modificato da - vladim in Data 15 febbraio 2018 08:43:19

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3026 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 febbraio 2018 : 09:27:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sembrerebbe una patina di ossidazione di minerali forse manganesiferi; se riesci a fare un dettaglio del bordo scuro della macchia si potrebbe verificare se: 1) il contorno è quello tipico di certi minerali dendritici 2) se c'è una deformazione nella matrice (che deporrebbe per fossile, ma sinceramente non saprei di cosa)

buona giornata

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Daleo
Moderatore

Città: Reggio Calabria

Regione: Calabria


2025 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 febbraio 2018 : 20:41:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille,
purtroppo non ho i mezzi per fare una foto migliore.
Ad ogni modo mi hanno riferito che possa trattarsi di: ""...tipiche strutture di alterazione, molto comuni, nelle rocce di tipo marnoso che si formano a causa dei fluidi circolanti."

un saluto

Grazie,

FD
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3026 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 febbraio 2018 : 08:14:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
come immaginavo;
non è però un'alterazione, ma una deposizione di una patina minerale (mineral stain direbbero gli anglosassoni) probabilmente, dato il colore caratteristico, di ossidi di manganese;
a parte l'aspetto geometrico dato dalla microfratturazione, l'aspetto è molto simile a questo (su calcare marnoso/marna calcarea)

Immagine:
Fossile? Calabria 11-02  No, deposizione di una patina minerale
134,83 KB

nel tuo caso l'aspetto ventagliato è forse dovuto alla frattura concoide (preesistente o originatasi nel momento in cui si è fratturato il blocco), che o ha limitato l'espansione dell'ossidazione (se preesistente) o ha consentito l'esposizione solo di una parte della velatura (se originatasi nell'impatto), probabilmente estesa a un piano continuo interno al masso; perché in effetti a me sembra di vedere, al bordo della macchia, una depressione nella matrice.

Immagine:
Fossile? Calabria 11-02  No, deposizione di una patina minerale
104,97 KB

in ogni caso, se passa da queste parti vladim o un moderatore trasversale può senz'altro trasferire la discussione in geologia.

buona giornata




maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


23560 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 febbraio 2018 : 08:44:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di mauriziocaprarigeologo:

come immaginavo....
in ogni caso, se passa da queste parti vladim o un moderatore trasversale può senz'altro trasferire la discussione in geologia.

buona giornata



Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net