testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   SCHEDE DI MOLLUSCHI
 Famiglie di Molluschi
 Famiglia Haliotidae nel Mediterraneo (bozza)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 5

petry
Utente V.I.P.


Città: roma


140 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 19:07:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Gastropoda Ordine: Famiglia: Haliotidae Genere: Haliotis Specie:Haliotis mykonosensis
Ciao a tutti
ti allego le foto di H.mykonosensis proveniente dalla Chalkidiki
di Grecia -8m, che mi sembrano un pò diversi delle foto
postate precedemente.
misurano 27,2 - 34 - 35,5mm.
Aspetto le loro parere degli esperti.
Ciao
petry
Immagine:
Famiglia Haliotidae nel Mediterraneo (bozza)
218,91 KB

Immagine:
Famiglia Haliotidae nel Mediterraneo (bozza)
229,17 KB

Modificato da - PS in data 02 maggio 2009 11:25:09
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 03 settembre 2008 : 19:11:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono loro, sono loro!!

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

petry
Utente V.I.P.


Città: roma


140 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 settembre 2008 : 19:19:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Allora come vedi H. mykonosensis della Grecia sono vere
invece alcune località di Italia come Sicilia(?) o altre coste
italiane anche Corsica
c'è ancora qualche dubbio per l'identificazione.
ciao
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 03 settembre 2008 : 19:29:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, non c'è dubbio, basta che vedi le foto delle parti anatomiche a pagina 4 di questo post...

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 settembre 2008 : 09:34:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un po' di variabili sicule.


Immagine:
Famiglia Haliotidae nel Mediterraneo (bozza)
105,19 KB

Link
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 ottobre 2009 : 20:59:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
"Due sottospecie NON POSSONO coesistere sullo stesso territorio, altrimenti non sarebbero tali: o sono forme diverse, quindi senza nessuno status tassonomico, o sono due specie diverse. Quindi tuberculata tuberculata e tuberculata coccinea non possono occupare la stessa area del Mediterraneo. Personalmente ritengo che coccinea sia una specie assolutamente valida."

Cari amici a riguardo di questa frase vi allego il pdf di una mia nota, dove il dato di "coccinea in Mediterraneo" viene analizzato con calma e non con dei puntini su di una mappa. A voi le conclusioni, almeno finchè qualcuno non la trova a mare e viva . Quindi non correte troppo (ma ad onor del vero ci ero cascato anche io )

Link

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Modificato da - Fabiolino pecora nera in data 26 ottobre 2009 21:05:29
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 ottobre 2009 : 22:01:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Submitted: March 2009
Accepted: July 2009
Published on line: September 2009

Non per essere polemici Fabio, ma come mai questa volta non hai segnalato le segnalazioni del forum (2008) precedenti a March 2009?
Niente di personale credimi, solo capire come e quando si debba utilizzare la segnalazione su un forum.
Ciao

Agatino Reitano

Link
Link
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 26 ottobre 2009 : 22:56:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non abbiamo sentito la necessità di occuparci delle date visto che non si parla di alieni (e quindi in questo caso non abbiamo giudicato la data di una qualche importanza, tra l'altro i primi campioni sono dal 1976 al 2005).

La citazione di Corso, se leggi bene, è stata solo per dire che noi l'abbiamo segnalata nel 2009, ma la specie è presente almeno dal 2007 (se non ricordo male).

Questo significa che la specie ha impattato (o almeno è stata trovata) prima a Siracusa e poi nelle aree limitrofe (Malta, Golfo di Taranto, etc.).

Questo dato, se combinato con uno studio sulle circolazioni delle correnti mediterranee, potrebbe avere una qualche importanza.

Spero di aver soddisfatto la tua curiosità

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Modificato da - Fabiolino pecora nera in data 26 ottobre 2009 23:33:03
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 16:10:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In parte si, ma "mykonosensis" è nota nelle stesse aree da voi citata, sotto altri nomi, da molto più tempo.
Insomma una prima segnalazione per le acque italiane, di una specie che ha clamorosamente cambiato nome senza che nessuno ne abbia mai parlato, mi sembra un po' strana.
Non dirmi che la specie si può riconoscere solo dalle strutture epipodiali, sai meglio di me che negli esemplari adulti non è affatto così (vedi tua affermazione riguardo a esemplari del 1976!).
Ci sono lavori più o meno recenti dove viene discussa sotto il nome (forse non valido) di H.reticulata (oggi mykonosensis).
In GARAVELLI (1968) - Le Haliotis della Provincia Lusitanica; Conchiglie 93-115; avresti trovato la descrizione, le sinonimie, le differenze con le altre specie mediterranee e l'immagine inequivocabile di un esemplare proveniente da Torre a Mare (Bari).
Insomma, tenendo conto che la vostra non è la prima segnalazione per le acque italiane di questa specie, se non sotto il nome di mykonosensis, non si può tenere conto dei dati internet, che tu stesso temi possano entrare in bibliografia, a piacimento. La cosa deve valere sempre o mai. Non si può scegliere quel che fa più comodo. Scusami ma la penso così. Ad ogni modo se dovessi votare, scegliere il NO.
Ciao

Agatino Reitano

Link
Link
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 18:32:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di siciliaria:

In parte si, ma "mykonosensis" è nota nelle stesse aree da voi citata, sotto altri nomi, da molto più tempo.
Insomma una prima segnalazione per le acque italiane, di una specie che ha clamorosamente cambiato nome senza che nessuno ne abbia mai parlato, mi sembra un po' strana.
Non dirmi che la specie si può riconoscere solo dalle strutture epipodiali, sai meglio di me che negli esemplari adulti non è affatto così (vedi tua affermazione riguardo a esemplari del 1976!).
Ci sono lavori più o meno recenti dove viene discussa sotto il nome (forse non valido) di H.reticulata (oggi mykonosensis).
In GARAVELLI (1968) - Le Haliotis della Provincia Lusitanica; Conchiglie 93-115; avresti trovato la descrizione, le sinonimie, le differenze con le altre specie mediterranee e l'immagine inequivocabile di un esemplare proveniente da Torre a Mare (Bari).
Insomma, tenendo conto che la vostra non è la prima segnalazione per le acque italiane di questa specie, se non sotto il nome di mykonosensis, non si può tenere conto dei dati internet, che tu stesso temi possano entrare in bibliografia, a piacimento. La cosa deve valere sempre o mai. Non si può scegliere quel che fa più comodo. Scusami ma la penso così. Ad ogni modo se dovessi votare, scegliere il NO.
Ciao

Agatino Reitano

Link
Link


Tino, ma tu li leggi i lavori prima di parlare o no? Perchè mi sembra che stravolgi la realtà (vedi tua affermazione su mia affermazione del 1976).
Nel lavoro c'è chiaramente scritto che i campioni presi nel 2009 sono serviti per verificare, con gli epipodi, quanto ipotizzato solo su base conchigliare. E nel lavoro è anche rappresentata una tuberculata dallo stesso sito "principale" della mykonosensis, anch'essa verificata con conchiglia e parti molli.
E queste non sono chiacchiere di ora, c'è scritto nel lavoro (controlla in discussion)....se credevamo che la conchiglia da sola sarebbe stata utile a determinarla ti assicuro che non avremmo fatto il bagno il 18 gennaio con un freddo boia per prenderle vive . Di conchiglie, senza parti molli, nelle nostre collezioni ce ne sono a migliaia .

Il resto è tutta una tua polemica e speculazione, non hai visto neanche il tipo quindi neanche sai se Garavelli l'ha chiamata reticulata sbagliando o no.
Se vuoi imbarcarti in un lavoro del genere (ricerca dei tipi, controllo di tutti i tipi che sono andati in sinonimia con tuberculata, verifica se effettivamente solo dal nicchio si può determinare la mykonosensis, etc.) sei il benvenuto.

Però sappi una cosa: ci puoi lavorare anche due anni e pubblicare, poi dopo qualcuno confuta il fatto che la specie si può determinare solo con la conchiglia. Lì hai perso due anni di lavoro .

E sappi che sul fatto che mykonosensis si determina (con certezza al 100%) solo dalle parti molli ci sto già lavorando (e non da solo), quindi vedi tu come regolarti .

Ciao
Fabio



Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Modificato da - Fabiolino pecora nera in data 28 ottobre 2009 19:14:52
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 19:54:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di siciliaria:

Non dirmi che la specie si può riconoscere solo dalle strutture epipodiali, sai meglio di me che negli esemplari adulti non è affatto così


Tino, un amico mi ha appena posto questo quesito...

Fino a pochi mesi fa eri il primo sostenitore del fatto che mykonosensis e tuberculata si differenziavano solo su base conchigliare sin da appena nate.

Ora hai cambiato idea e pensi che solo gli adulti si distinguono su base conchigliare? Non ho capito bene...

Ora, una preghiera ai moderatori: si possono eliminare tutti questi messaggi di polemica da parte di Tino (dopo che Tino avrà letto) in modo da non far perdere il senso del discorso e tornare a parlare di conchiglie? Perchè ste polemiche hanno un po' scocciato, per il resto finchè si parla di molluschi ed opinioni personali siamo tutti ben disposti a confrontarci...

Grazie
Fabio

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Modificato da - Fabiolino pecora nera in data 28 ottobre 2009 20:05:36
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 20:19:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma a me la mia non sembra affatto una polemica e non voglio che si elimini. Se ciò fosse fatto chiedo di essere bannato a vita da NM.
Non ho detto che le due specie sin da appena nate si differenziavano, anche se c'è una elevata probabilità che possano essere differenziate (sempre che poi tu non mi tiri fuori i piccolini di 2/3mm); da adulte non ci sono MAI dubbi, su questo ci metterei la mano sul fuoco.
Anche tu, nella stessa discussione, hai dato certezza di alcune determinazioni senza aver visto le parti molli.
Adesso ho letto il messaggio, chiedi quel che vuoi, ma continuo a ribadire che la mia non è una polemica (casomai riferisci Geiger, Owen o chi vuoi tu, di andarsi a guardare i tipi).
Io credo di averti citato riferimenti corretti; se non li hai usati non è un problema mio. Nessuna intenzione a colpirti, solo pubbliche, corrette e circostanziate critiche. Se non le accetti non è un problema mio.
Siamo sempre lì: se dicessi che Seguenza ha fatto errori non si offende nessuno, se si dice ad un conoscente....salta tutto per aria.
Vorrei capire il parere di altri su questa discussione. Se sbaglio io (tono o riferimenti o altro) ditemelo che mi faccio da parte chiedendo scusa al buon Fabio (tra l'altro ritirandomi dai forum che a mio avviso stanno cominciando a rendersi noiosi viste situazioni analoghe, dove non si può parlare in maniera costruttiva!).

PS: se volevi confrontarti non reagivi così.
Ciao

Agatino Reitano

Link
Link
Torna all'inizio della Pagina

siciliaria
Utente Senior


Città: Catania
Prov.: Catania

Regione: Sicilia


2017 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 20:21:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ed aggiungo che non ha importanza la determinazione di Garavelli, fa testo la foto e la località!

Agatino Reitano

Link
Link
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 20:40:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ok Tino, forse qui parliamo e non ci capiamo. Noi non abbiamo reputato di poter dire con certezza che quell'esemplare è una mykonosensis per vari motivi. Se te ne sei convinto invece di annoiarci, perchè non scrivi un articolo in cui dici che il primo record è in Garavelli & Melone?

Forse non hai capito, tra l'altro: a noi non ce ne frega nulla che il primo record è là o qua o dove vuoi tu, l'importante è che l'Italia ha aumentato la sua biodiversità di una specie, ed è un record veritiero (perchè che ci sia nei mari italiani è certo).
Poi come si deve chiamare, chi l'ha descritta per prima, etc...ma a noi che ce ne frega??? Se ci tieni fatti tu il "mazzo" e scoprilo, perdi tu questo tempo, io il tempo di farlo non ce l'ho!!!!

Ok? Spero che abbiamo chiuso

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

Murex76
Moderatore


Città: Palermo & Jesi (AN)


1917 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 28 ottobre 2009 : 21:29:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao ragazzi,

credo che stiate parlando di 2 cose differenti, per questo non vi capite.
Diciamo che Fabio ha un approccio da biologo, mentre Tino affronta il problema da un punto di vista tassonomico.
In questo contesto, essendo H. reticulata considerata sinonimo di H. tuberculata, Fabio non si pone il problema, perchè a lui interessa la specie come parte della biodiversità, mentre Tino affronta il problema di cosa è stato illustrato ed identificato in bibliografia come H. reticulata.

Per me avete ragione entrambi, ma state discutendo di 2 cose differenti, e non troverete mai un punto di unione.

A presto, anzi a Prato


Giuseppe


Chi semina vento, raccoglie tempesta
Torna all'inizio della Pagina

Suinetto
Utente nuovo

Città: TRAPANI
Prov.: Trapani

Regione: Sicilia


1 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 giugno 2016 : 14:49:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao io sono nuovo di questo forum e volevo dire che avete tante haliotis .Io ce ne ho molte a casa molte sono haliotis tuberculata lamellosa ,altre sono haliotis mykonosensis ho anche un haliotis pustulata cruenta che appartiene a mia madre.Avrei bisogno del vostro aiuto per identificare alcune delle mie haliotis che sono molto piccole infatti solo la più grande arriva solo a 6 cm . Inoltre vorrei sapere se ci sono haliotis stomatiaeformis e tuberculata coccinea nell' estrema Sicilia Nord-Occidentale.
Torna all'inizio della Pagina

concha
Utente Senior

Città: Villanova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2138 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 30 giugno 2016 : 22:17:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Francesco, benvenuto nel Forum. Per poterti aiutare nella determinazione delle tue conchiglie è necessario che tu posti delle foto, altrimenti devi basarti sulle descrizioni che hai letto e cercare di fare da solo. Ti consiglio però di postarle nella sezione "Molluschi da determinare" seguendo le regolette che trovi nella prima discussione della pagina.
Concha
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,49 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net