testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 LE TRACCE DEGLI ANIMALI
 Le impronte degli ungulati.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

xenophon
Utente nuovo

Città: castellammare del golfo
Prov.: Trapani


4 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 gennaio 2010 : 18:34:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...mi porto avanti col "lavoro".

Esiste, negli unghioni degli artiodattili, una funzione simile all'elaterio del piede del cavallo ?

La muraglia del piede artiodttilo ha delle strutture simili alle barre equine ??

Ho notato che il fettone viene chiamato anche "glomo", mentre nel cavallo sono due parti distinte, gli unghioli corrispondono ai glomi del cavallo ?

MI fermo, altrimenti, altrimenti metto "troppa carne a cuocere".





Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 gennaio 2010 : 21:39:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Temo che tu abbia sopravvalutato le mie competenze Raffaele! Non sono un "accademico" ... ma un semplice appassionato che ha cercato di imparare qualcosa sulla morfologia degli zoccoli degli artiodattili (da utodidatta) ... per riuscire a distinguene le impronte; proverò comunque a scambiare delle opinioni con te ... premettendo che conosco pochissimo i perissodattili!
Ciaoo.

Link
Torna all'inizio della Pagina

xenophon
Utente nuovo

Città: castellammare del golfo
Prov.: Trapani


4 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 gennaio 2010 : 01:36:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...gli "appassionati", a volte, sono più competenti degli accademici.

Riguardo i perissodattili, o meglio gli equidi, ho qualche conoscenza.

In questa fattispecie, mi sarebbe piaciuto sapere di più in relazione alla morfologia e alla funzionalità dei piedi degli artiodattili in relazione all'ambiente in cui vivono; la differenza tra gli unghioni dei cervidi, bovidi, ecc. le problematiche eventuali dei soggetti tenuti in cattività, cose di questo genere.

Al limite, puotresti indicarmi testi utili o personaggi che abbiano dimestichezza con la materia...comunque grazie per la tua disponibilità, sei stato molto gentile.






Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 gennaio 2010 : 15:09:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao
se non mi sbaglio siamo di fronte ad una bell'orma di cervo maschio....azzardo...anteriore sinistro ?

credo che la dimensione dell'impronte sia correllata alla dimensione dell'animale....se e' cosi'....deve'ssere un maschio stupendo....


Immagine:
Le impronte degli ungulati.
155,63 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 gennaio 2010 : 20:24:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di pardus:
... se non mi sbaglio siamo di fronte ad una bell'orma di cervo maschio....azzardo...anteriore sinistro ? ...

Condivido l'attribuzione .... sia all'a specie ... che allo zoccolo!


... credo che la dimensione dell'impronte sia correllata alla dimensione dell'animale....se e' cosi'....deve'ssere un maschio stupendo....


Sì, ... direi un bel maschio sicuramente, .... considera comunque che la neve tende di solito ad ampliare un po' le dimensioni

Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

Prof Moreno
Utente Junior

Città: Fabriano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


84 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 febbraio 2010 : 22:31:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti, approfitto della discussione per inserire la foto di queste orme che, a mio modesto avviso, sembrano di daino, sbaglio?
Moreno.
Immagine:
Le impronte degli ungulati.
158,47 KB
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 febbraio 2010 : 10:49:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao

non e' nitida e quindi difficle da decifrare correttamente, ma dalle dimesnioni mi sembra piu' capriolo che daino....
Torna all'inizio della Pagina

Prof Moreno
Utente Junior

Città: Fabriano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


84 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 febbraio 2010 : 12:43:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai ragione, in realtà mi accorgo solo ora di aver sbagliato a scrivere, ho scritto "daino" invece di "capriolo".
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 febbraio 2010 : 00:44:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bravo Massimo ... capriolo; e bravo anche Moreno perchè è un'immagine interessante: la prima impronta in basso è un anteriore (speroni più vicini alle suole) mentre le due più avanti sono le posteriori ... quindi animale al galoppo (anche se non velocissimo); manca l'impronta di un anteriore che, a giudicare dalla "sfattezza" del posteriore sulla dx ... potrebbe essere stata calpestata parzialmente dallo stesso posteriore (sovente al galoppo le zampe anteriori si imprimono leggermente sfalsate.
Ciaoo.

Link

Modificato da - Luciano54 in data 18 febbraio 2010 00:46:37
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 giugno 2010 : 17:43:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
riporto, visto che non ce sono tante, un orma di stamabecco maschio fatta nel p.n. del gran paradiso


Immagine:
Le impronte degli ungulati.
163,59 KB

Torna all'inizio della Pagina

MagisterPerotino
Utente nuovo

Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


1 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 settembre 2010 : 18:00:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti,
ho letto questa bellissima discussione....
ma nel mio caso ho un dubbio.....
ho trovato queste impronte nell'argilla...(bosco di macchia mediterranea nei pressi di Livorno..)..purtroppo nella foto non c'è nessun riscontro delle dimensioni...(ci sono due piccole foglie...) ma a occhio direi che erano non più lunghe di 5-6 cm
Immagine:
Le impronte degli ungulati.
114,28 KB
come avete detto voi, essendo senza speroni, probabilemente non è di cinghiale....
ma non so, non mi convince neanche che possano essere di capriolo..(cervi e daini li escluderei a priori da queste parti)
mi sembrano troppo larghi e poco appuntiti.....

che ne dite?

grazie mille.

ciao!!!!
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 settembre 2010 : 20:33:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Gabriele, ... innanzitutto ben arrivato, e buona permanenza!
Se guardi attentanente le impronte, noterai che sono impresse profondamente nella parte anteriore .... poco o nulla in quella posteriore; questo può essere dovuto ad una particolare andatura ... unita all'età presunibilmente non adulta!
Concordo quindi con le tue considerazioni circa la scarsa probabilità che si tratti di capriolo (non conosco la situazione locale del daino) escluderei anche il cervo per via di un flebile segno dei fettoni che sembrano occupare buona parte della suola; in conclusione secondo me sono orme di cinghiale giovane .... che non ha marcato gli speroni (succede .... raramente, ma succede)
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 settembre 2010 : 21:12:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao

sono stato proprio recentemente a livorno, fra l'altro a Montenero ho visto anche un cinghiale adulto, dove sono abbondanti in quella zona, ma sui monti sopra la citta' ci sono anche i cervi...ed i daini....a dire delle persone del luogo....

secondo me daino non e'...ma qualche dubbio sul cervo me lo faccio venire....soprattutto per la curvatura dell'orma nella parte anteriore, tipica del grosso ungulato...
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 settembre 2010 : 21:47:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Penso che il segno dei fettoni sia decisamente grande per un cervo, anomala anche la larghezza eccesiva del filetto .... e il fatto che le due pinze siano parallele; riposto l'immagine con l'ipotetico segno dei fettoni sull'anteriore (peraltro più piccolo del posteriore .... altra anomalia per i cervidi) ...
Immagine:
Le impronte degli ungulati.
272,92 KB


Resta il fatto delle problematiche connesse all'identificazione di impronte tramite immagini, .... che non ci consentono quasi mai di esprimere certezze!
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 ottobre 2010 : 15:38:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao
ho bisogno di conferme o smentite....lo so che non sono nitide e quindi l'attribuzione alla specie non e' facile, e se non fosse importante non le avre potate....ma....sto monitorando la presenza di ungulati (oggi 2° uscita) in questo parco regionale pedemontano lombardo, dove da qualche anno sembrano arrivati i cervidi ( si, tutti e 3).....i daini fuggiti da un allevamento, mentre cervi e caprioli si "pensa" spontaneamente anch se le popolazione dovrebbe essere piuttosot esigue....sembra che debba partire una ricerca a cui dovrei partecipare, per ora mi porto avanti da solo....

a quale specie appartengono ? tutte a qualche decina di metri l'una dall'altra in una zona in cui e' in atto di rinboschimento....misto pineta-latifoglie a circa 300 metri d'altezza.


Immagine:
Le impronte degli ungulati.
174,04 KB


Immagine:
Le impronte degli ungulati.
136,91 KB


Immagine:
Le impronte degli ungulati.
143,28 KB
Torna all'inizio della Pagina

funghimundi
Utente V.I.P.


Città: Sassuolo

Regione: Emilia Romagna


479 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 novembre 2010 : 09:55:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
secondo me qeuste ultime cervo (ma aspettiamo Luciano)

ciao

Marco

La libellula sogna il suo stagno, l'albero vede cadere la sua foglia ...
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 novembre 2010 : 07:12:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L'ultima direi cervo, probabilmente giovane maschio ... per l'orma anteriore più grande della posteriore (sopra); ... nelle altre non vedo i segni dei fettoni ... quindi non posso dirti con certezza a chi appartengono; la seconda se non sono due orme sovrapposte ... direi cervo anche in quel caso, mentre per la prima la determinazione non è proprio possibile, .... potrebbe essere daino (in quel caso maschio) o femmina di cervo.
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 novembre 2010 : 09:42:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
bene , confermate le mie supposizioni, ne ero quasi certo, ma avevo bisogno di conferma per le questione scritte...direi cervo per tutti e tre in quanto trovate molto vicine....grazie
Torna all'inizio della Pagina

pardus
Utente Senior

Città: solaro
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1277 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 dicembre 2010 : 10:56:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
cervo o daino?


Immagine:
Le impronte degli ungulati.
161,67 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4955 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 dicembre 2010 : 20:35:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lasciamo un po' di spazio ad altri interventi? ... magari nel frattempo puoi dirci la zona in cui hai fatto le foto?
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net