testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Bruco di Lasiocampide? - Sì, Lasiocampa quercus
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 aprile 2009 : 17:44:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ne ho trovato un altro nelle vicinanze del precedente; nonostante il primo sia cresciuto per 45 giorni in casa, con tutte le comodità del caso, il secondo presenta le stesse dimensioni. E' solo leggermente più scuro.

Ciao

Immagine:
Bruco di Lasiocampide? - Sì, Lasiocampa quercus
158,22 KB

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2009 : 11:33:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Penso che ci siamo

Il bruco dopo aver raggiunto gli 8 cm, negli ultimi due giorni si è un po' contratto nelle dimensioni, specialmente in lunghezza, e ieri notte ha tessuto qualche filo di tela attorno alle foglie. Si tratta di esili strutture che non fanno altro che congiungere qualche foglia ad un'altra o allo scottex. Immagino abbia delimitato l'area in cui si costruirà il bozzolo. Per questo motivo oggi non ho potuto cambiare il tovagliolo che in qualche punto è sporco perchè gli escrementi ultimamente erano molto liquidi, anche se durante le ultime 24 ore non si è più alimentato.

E' tutto nella norma?

Grazie, ciao


Immagine:
Bruco di Lasiocampide? - Sì, Lasiocampa quercus
139,2 KB

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 maggio 2009 : 11:41:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì, tutto ok , vedo che anche tu usi i Ferrero Rochers ... Adesso dovrebbe filare il bozzolo, appena vedi che il bozzolo accenna a essere chiuso leva il coperchio, così fai asciugare l'umidità e eviti le muffe.



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2009 : 12:22:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie

Non per fare pubblicità occulta, ma le scatole dei Ferrero Rochers sono proprio perfette
Ne ho racimolate un paio che avevo conservato tempo fa e ne ho comprato una nuova...e dire che a me non piacciono

Ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 maggio 2009 : 16:50:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo che è impressionante pensare che ieri sera c'era un bruco e oggi questo

La costruzione è pazzesca, ma noto, vedendolo da vicino, che non è costituito solo dalla stessa seta con cui la larva ha "circoscritto" l'ambiente; io vedo anche peli, sono forse quelli responsabili della colorazione brunastra? La seta è bianca...

Allora come al solito attendo 1-2 settimane poi lo trasferisco nella fauna-box per lo sfarfallamento; mi conviene lasciarlo così com'è o posso togliere tutte le foglie (che saranno diventate secche)?
Ha comunque bisogno di un punto di ancoraggio allo scottex?
Mi spiego meglio: la pupa della Watsonalla, che era su una foglia, ha avuto qualche difficoltà a nascere perchè non riusciva a "fare presa" in quanto, una volta fuoriuscita in parte, quando aveva messo le zampe sulla rete della scatola si trascinava dietro tutta la foglia. Se non ero presente in quel momento a tenere la foglia fissa immobile mentre la neonata falena si tirava fuori probabilmente non sarebbe riuscita a distendersi.

Grazie, ciao


Immagine:
Bruco di Lasiocampide? - Sì, Lasiocampa quercus
129,67 KB

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

mazzeip
Moderatore


Città: Rocca di Papa
Prov.: Roma

Regione: Lazio


13563 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 maggio 2009 : 17:04:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In questo caso non avrai problemi, la pupa vuota rimane nel bozzolo e la farfalla esce da un'apertura che pratica ad una delle estremità del bozzolo; quando si sono seccate puoi togliere le foglie, il bozzolo sentirai che è rigido e non si rovina a togliere le foglie, anche se sembrano "impigliate"; occhio ad eventuali ipersensibilità delle tue mani, nel dubbio usa dei guanti sottili...



Paolo Mazzei
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Link Amphibians and Reptiles of Europe
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 maggio 2009 : 17:35:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie

Avevo già letto di eventuali ipersensibilità, quindi starò attento
Allora sono proprio peli simili a quelli della larva?

ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link

Modificato da - Sa26282 in data 14 maggio 2009 17:44:59
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 luglio 2009 : 13:35:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E' normale che ancora non siano nate?
Il Leraut riporta che la specie in natura vola da Maggio a Settembre, considerato il caldo che c'è qui al sud direi che qui già volano da un po'

Devo per caso aumentare l'umidità in qualche modo, magari nebulizzando acqua sul bozzolo o sul contenitore?
L'umidità ambientale è comunque abbastanza alta in questo periodo, anche in casa dove tengo le scatole, che sono chiuse con una rete...

Grazie, ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

Ebe
Utente nuovo

Città: mantova
Prov.: Mantova


14 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 luglio 2009 : 21:39:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Sa26282:

E' normale che ancora non siano nate?
Il Leraut riporta che la specie in natura vola da Maggio a Settembre, considerato il caldo che c'è qui al sud direi che qui già volano da un po'

Devo per caso aumentare l'umidità in qualche modo, magari nebulizzando acqua sul bozzolo o sul contenitore?
L'umidità ambientale è comunque abbastanza alta in questo periodo, anche in casa dove tengo le scatole, che sono chiuse con una rete...

Grazie, ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link

Ciao.sono nate le falene?Te lo chiedo perchè il 1 maggio ne ho trovata una molto simile a quella che hai postato,anche il bozzolo differisce solo nel colore,il mio è + chiaro....è rimasta circa 1 mese,cambiando la muta solo 1 volta ed ora è già da molto che è nello stato di bozzolo e nn è ancora nato niente!ti ringrazio se vorrai dare 1 risposta.Ciao Ebe.[:)
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 luglio 2009 : 11:56:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, come ho scritto sopra, ancora non sono nate

Attendiamo
ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

Lorenz0C
Utente V.I.P.

Città: -


342 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 luglio 2009 : 17:30:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono nate ora? Ne vedo numerose ultimamente e ne ho anche vista qualcuna sfarfallare in giugno.

Lorenzo :)
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 luglio 2009 : 17:51:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, non ancora
Qui adesso ci sono 35-40 gradi, nebulizzo un po' d'acqua sopra il bozzolo una volta al giorno per evitare disseccamenti; non so se a questo punto nasceranno verso Settembre, quando le temperature saranno più normali...boh?

Grazie, ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link
Torna all'inizio della Pagina

Lorenz0C
Utente V.I.P.

Città: -


342 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 luglio 2009 : 22:51:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Sa26282:

No, non ancora
Qui adesso ci sono 35-40 gradi, nebulizzo un po' d'acqua sopra il bozzolo una volta al giorno per evitare disseccamenti; non so se a questo punto nasceranno verso Settembre, quando le temperature saranno più normali...boh?

Grazie, ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link


Prova ad intensificare le nebulizzazioni, 2-3 volte al giorno e vedrai che se tutto è andato bene al momento della metamorfosi e la crisalide è ancora viva, sfarfallerà C'è addirittura chi immerge i bozzoli in acqua per qualche minuto...

Lorenzo :)

Modificato da - Lorenz0C in data 27 luglio 2009 22:52:07
Torna all'inizio della Pagina

Raniero
Moderatore


Città: Ceccano
Prov.: Frosinone

Regione: Lazio


733 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 luglio 2009 : 23:57:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Colgo l'occasione per farvi vedere cosa è uscito fuori da un bozzolo di L. quercus (quello su cui l'insetto è posato). Quando me ne sono accorto il "wasp", come lo chiamano gli inglesi, era già stecchito (adesso c'è chi mi condannerà per questo). Qualcuno però è in grado di identificarmi il parassitoide? io non ci sono riuscito.
Immagine:
Bruco di Lasiocampide? - Sì, Lasiocampa quercus
224,44 KB



Raniero Panfili
Link Moths and Butterflies of Europe and North Africa
Torna all'inizio della Pagina

Sa26282
Utente Senior


Città: Messina
Prov.: Messina

Regione: Sicilia


632 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 luglio 2009 : 12:05:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, comincio a intensificare allora

Ma in natura tutta questa umidità in questo periodo dove la trovano? Qua è tutto secco

E sperando che non vada a finire come Raniero

ciao

______________________
Salvatore Saitta

Link

Modificato da - Sa26282 in data 28 luglio 2009 12:18:27
Torna all'inizio della Pagina

clido
Moderatore


Città: Portici
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8703 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2009 : 15:11:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Raniero:

Colgo l'occasione per farvi vedere cosa è uscito fuori da un bozzolo di L. quercus (quello su cui l'insetto è posato). Quando me ne sono accorto il "wasp", come lo chiamano gli inglesi, era già stecchito (adesso c'è chi mi condannerà per questo). Qualcuno però è in grado di identificarmi il parassitoide? io non ci sono riuscito.
Immagine:
Bruco di Lasiocampide? - Sì, Lasiocampa quercus
224,44 KB

...


Direi che si tratta di un Imenottero Ichneumonidae appartenente al genere Metopius sp..

Puoi provare a pubblicarlo nella sezione Hymenoptera dove sapranno essere certamente più esaudienti





Claudio Labriola
Buona Vita!!!
Torna all'inizio della Pagina

clido
Moderatore


Città: Portici
Prov.: Napoli

Regione: Campania


8703 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 luglio 2009 : 15:13:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Qui ho trovato una vecchia discussione di Marcello



Claudio Labriola
Buona Vita!!!
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net