Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Gli Amministratori ed i Moderatori di questa sezione del Forum di Natura Mediterraneo desiderano che l'argomento caccia sia evitato perchè ritengono che Associazioni come il WWF, Legambiente e Lipu, siano molto ben organizzate e coerentemente molto attive su questo argomento.
Inutile dire che siamo completamente in linea con gli ideali di queste associazioni.

Per contribuire alle finalità di salvaguardia che il forum si propone chiediamo inoltre a tutti gli utenti di collaborare con noi affinchè si possa contribuire a diffondere un'etica di approccio all'osservazione della fauna che rechi il minor disturbo possibile agli animali.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MAMMIFERI
 Il lupo appenninico
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 28

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4928 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 07:40:31 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Riporto qui una post di una discussione relativa alle tracce del lupo per parlare anche di altri aspetti (come ad esempio l'ululato) ... avevo risposto a una domanda di Federico relativa alle differenze di ululato fra maschio e femmina ....
Messaggio originario di Luciano54:

Messaggio originario di Moroboshi:
Interessante considerazione.
Per attività di ululato intendi intesità, durata, tonalità o altro?
...... ho avuto la sensazione che fosse il maschio.....che ne pensi?


Penso che nella maggior parte dei casi succeda proprio così; ... la posizione dell'animale nero era ... in piedi ... fermo, con la testa protesa in alto e si aveva la sensazione che fosse lui ad emettere l'ululato più cupo, costante e prolungato ... ("canonico" insomma) mentre l'individuo con la colorazione standard si muoveva di più ... agitandosi ed emettendo degli ululati che ricordano un po' quelli emessi dai cuccioli!
Ciao.

P.s. dimenticavo di dirti che abbiamo la registrazione di quegli ululati (penso che Duccio la conosca perchè viene utilizzata da anni per fare wolf howling) fatta col microfono direzionale; è una registrazione di buona qualità.


Inserisco quindi quell'ululato .... è stata la prima risposta che ho sentito dopo diverse notti di richiami ..... e voglio quindi condividere con voi quell'emozione
Ciao.



Link

Modificato da - Carlmor in Data 08 aprile 2009 10:49:01

michela
Utente Senior


Città: bibbiena
Prov.: Arezzo

Regione: Toscana


1404 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 12:23:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
veramente emozionante deve essere stato!!io sono molto ingnorante in materia di lupi!ma mi fa molto piacere e trovo interessante che venga affrontato questo tema!ciao

Link
Torna all'inizio della Pagina

luca vs
Utente V.I.P.

Prov.: Torino

Regione: Piemonte


341 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 12:34:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che bella registrazione!sembrano davvero vicinissimi!che mese era?
Uno dei due individui ulula quasi come un cucciolo all'inizio dell'inverno...possibile?
ciao
Torna all'inizio della Pagina

hycanus
Utente V.I.P.


Città: Prato
Prov.: Prato

Regione: Toscana


494 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 14:13:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ascoltare un branco di lupi ululare è una sensazione bellissima che ti lascia dentro qualcosa e che ti lega ancora di più a questo meraviglioso animale. Ho avuto il piacere di ascoltare gli ululati in più occasioni...la prima volta nel parco regionale del Corno alle Scale; una volta con Federico di notte. Sempre con Federico,il Dott Duccio Berzi e un altro amico a Barberino (30 luglio 2008...serata memorabile!)e un' altra volta (6 settembre 2008) con Federico ed altri amici, in cui un branco ci ha risposto al tramonto in risposta ad una stimolazione vocale! Fù un' esperienza veramente indimenticabile!
Ringrazio Luciano per aver aperto questo forum di discussione in cui possono essere affrontati tutti gli aspetti e le problematiche legate alla presenza del lupo appenninico nel nostro territorio.

Luca

Modificato da - hycanus in data 05 febbraio 2009 15:01:38
Torna all'inizio della Pagina

Roberto Cobianchi
Utente Senior


Città: Bologna
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4192 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 14:43:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non pensavo fosse cosi' lunga.
Un'esperienza che farei molto volentieri



Ciao Roberto
Link
Torna all'inizio della Pagina

Maurizio81
Utente V.I.P.


Città: Brisighella
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


397 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 16:38:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luciano,
volevo chiederti se è possibile approfondire le dinamiche degli ululati indotti, le modalità di risposta: rispondono prima i cuccioli (o i giovani), la coppia alfa o tutti indistintamente?

Ciao,
Maurizio

Torna all'inizio della Pagina

Moroboshi
Utente V.I.P.

Città: Montemurlo
Prov.: Prato

Regione: Toscana


336 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 17:30:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Luciano
per aver condiviso questa bellissima registrazione!

Messaggio originario di hycanus:
....Sempre con Federico,il Dott Duccio Berzi e un altro amico a Barberino (30 luglio 2008...serata memorabile!)e un' altra volta (6 settembre 2008) con Federico ed altri amici, in cui un branco ci ha risposto al tramonto in risposta ad una stimolazione vocale! Fù un' esperienza veramente indimenticabile!


Davvero, sinceramente non saprei quale delle due esperienze mettere al primo posto.
A Barberino fu incredibile, lo stesso Duccio definì quegli ululati fra i più belli mai ascoltati.
Però anche quella degli ululati "a bocca" la ricorderò per sempre: in cima al crinale al tramonto con una vista eccezionale sulla vallata sottostante....
quegli ululati così inaspettati che echeggiarono nella valle mi fecero sentire veramente vicino a quegli splendidi animali che sono i Lupi.
Per non parlare della soddisfazione per aver finalmente accertato la presenza stabile di un nucleo familiare con tanto di prole in un territorio del quale non si sapeva praticamente nulla.


Federico.
_________________
Link
Torna all'inizio della Pagina

sky7
Utente Senior


Città: Osoppo
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


1889 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 19:56:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Emozione da brivido! A che distanza si trovavano? Dalla registrazione sembrano davvero vicini.

Luciano
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4928 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 20:48:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di sky7:

Emozione da brivido! A che distanza si trovavano? Dalla registrazione sembrano davvero vicini ...

Ciao "omonimo" ... no quella volta non erano vicinissimi (da un versante all'altro di una vallecola ... a dire il vero piuttosto stretta)... bisogna considerare che la registrazione è stata fatta con il microfono direzionale Sennheiser .... quello "clamoroso" lungo circa 80 cm ... e con l'impugnatura ammortizzata per non sentire il fruscio delle dita! Un attrezzo fantastico che ovviamente conserviamo tuttora con cura; ... all'epoca io e mia moglie "sperperavamo" i nostri soldi in questo modo (invece di andare in vacanza) perchè per noi quella era vacanza!!
Ciao.

P.s.1: ho dimenticato di dire che non ci ha ancora mai sfiorato neppure l'ombra di un rimpianto per ciò che abbiamo fatto!

P.s.2: la mattina seguente di buon'ora siamo ovviamente tornati per capire bene dove fossero ... ci hanno risposto ancora e sono sbucati su di un piccolo poggio (un po' più lontani della sera precedente) ... li vedavamo bene col binocolo e abbiamo visto che uno dei due era nero .... ho anche tentato di fare una foto con una macchinetta e un 300 mm (il classico tubo da stufa) ovviamente si vede poco o nulla ... impietosamente ve la mostro lo stesso.


Immagine:
Il lupo appenninico
235,62 KB


Link
Torna all'inizio della Pagina

Moroboshi
Utente V.I.P.

Città: Montemurlo
Prov.: Prato

Regione: Toscana


336 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 21:39:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Luciano,
è probabile che fossero nei pressi della tana?
Mi sembrano in una posizione abbastanza inaccessibile, compatibile appunto con la localizzazione di una tana, c'erano corsi d'acqua nei pressi?
Dal verde della vegetazione sembra che fosse estate o giù di li....potevano avere i cuccioli?
Dall'audio non si direbbe, è possibile eventualmente non riuscire a sentirli per la distanza perchè sono troppo piccoli (tipo un paio di mesi)?



Federico.
_________________
Link

Modificato da - Moroboshi in data 05 febbraio 2009 21:39:46
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4928 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 22:10:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Moroboshi:
... è probabile che fossero nei pressi della tana?


se intendi quella che avevano scelto come tana ... più che probabile

Messaggio originario di Moroboshi:
... c'erano corsi d'acqua nei pressi?

In quel fondovalle c'è un fantastico torrente ... talmente impervio che è praticamente impossibile risalire tutto il suo corso.
Per la data (e la situazione) ho preparato il racconto che ti posto fra poco, .... quell'anno non si sono riprodotti (abbiamo ipotizzato per la giovane eta di uno dei due .... ma siamo tornati a sentirli altre tre volte a distanza di tempo (due risposte) sempre senza cuccioli ... inoltre anche in questo periodo se c'erano ... si sarebbero fatti sentire.
Ciao, ... a dopo


Link
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4928 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 22:23:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Michela Luca e ... tutti per i commenti e l’interesse!

Messaggio originario di luca val susa:
.... che mese era?


Procuratevi un po’ di pop corn .... brustoline e.... tanto caffè che vi racconto la nottata:

Era la notte del 30 luglio 1990 ..... venivamo da alcune nottate di wolf howling andate a vuoto (allora le risposte erano mediamente circa 1 ogni 7-8 sessioni di richiamo) ... cominciavo a sentire la stanchezza .... (lavorare il giorno dopo era dura) ... avevamo già pensato di sospendere prudenzialmente le sessioni di wolf howling ... (in Agosto ci sono in giro troppi turisti ... ed erano ancora "tempi cupi" per il lupo) eravamo alla terza "tappa" (sosta di richiamo) su di una pista forestale di crinale che corre lungo una cresta rocciosa piuttosto brulla e guarda verso una delle vallate più aspre e selvagge dell'appennino forlivese (la conoscevo bene perchè in mezzo ci sono alcuni prati "mozzafiato" dove andavo ad osservare i caprioli).
Scendiamo dal fuoristrada (eravamo in tre: io, mia moglie Franca e Carlo M. ... un faunista esperto di lupo) ... oriento le trombe esponenziali fissate al tetto del fuoristrada (se legge questo post Duccio Berzi .... penso che gli torneranno in mente tante nottate ... indimenticabili) e faccio partire il primo ululato di richiamo ... lo teniamo, come facciamo di solito, a volume basso (i lupi hanno un udito eccezionale)... e lo "lasciamo andare" per circa mezzo minuto. Al termine ci sediamo su dei dossi rocciosi un po' distanti l'uno dall'altro e ci mettiamo in ascolto; anche questa volta non succede niente, ..... la notte è serena e stellata, il vento è debole (quasi una brezza) ... i sassi sono tiepidi ... si sta divinamente ; ... in lontananza arriva il suono di qualche campanaccio di bestiame al pascolo .... so dove sono e sorrido pensando a quanti caprioli saranno in quel prato in quel momento, si sente abbastanza vicino il tipico "trillo" del succiacapre (l'abbiamo visto diverse volte svolazzare davanti ai fari del land ... ora ci viene a rimbrottare per il disturbo che gli abbiamo arrecato ), .... a tratti si sente anche qualche allocco, ..... senza inquinamento luminoso il cielo è uno spettacolo indescrivibile.
Trascorsi circa dieci minuti .... quasi a malincuore mi alzo per fare ripartire la registrazione, .. alzo leggermente il volume, riavvolgo il nastro (non eravamo ancora molto "tecnologici" quindi registratore e non lettore DVD) e faccio ripartire il richiamo .... mi tappo le orecchie (lo faccio spesso per evitare che mi rimanga dentro l'eco dell'ululato .... traendomi poi in inganno) ... sto quasi per interrompere il richiamo quando vedo Franca che con gli occhi sbarrati e la faccia di chi ha vinto un premio alla lotteria mi fa degli energici segni di spegnere immediatamente il registratore. Spengo all’istante con l'udito gia allertato e lo sguardo in direzione del dito puntato di Franca; la vallata è piuttosto buia ma si intravedono le sagome dei poggi e dei dossi ... da qualche punto la in mezzo arriva nitido e forte il suono che avete sentito all’inizio (a dire il vero non è proprio quello perché il registratore non era pronto e il primo è stato piuttosto breve). Restiamo in ascolto immobili come statue, .... l’ululato si smorza piano piano e torna il silenzio. Resto per un po’ immobile a guardare la valle, .... non mi sembra più la stessa ... tutto è diventato di colpo più “selvaggio” ... misterioso e affascinante; prepariamo febbrilmente il microfono e, una volta pronto decidiamo di ululare a voce .... per evitare gli sfrigolii del registratore, ..... non ci lasciano “spazio” ... abbiamo appena iniziato i nostri huuuuuuuu ... che loro ci “coprono” .... e Franca registra il pezzo che avete sentito.
Decidiamo poi di lasciarli in pace e di provare a tornare al mattino, .... il resto lo sapete.

Messaggio originario di luca val susa:
... Uno dei due individui ulula quasi come un cucciolo all'inizio dell'inverno...

hai perfettamente ragione, .. è il "tipico" modo di ululare della femmina (spesso confusa con i piccoli).
Ora, per farmi perdonare tutta 'sta tiritera, .... vi posto un atro ululato che abbiamo registrato l'anno successivo (1991) ... anche questo ovviamente ha una storia (che vi risparmio) ... provate però a cercare di capire quanti sono i lupi che ululano e se ci sono cuccioli.
Ciaoo.




Link
Torna all'inizio della Pagina

Moroboshi
Utente V.I.P.

Città: Montemurlo
Prov.: Prato

Regione: Toscana


336 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 22:33:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo racconto Luciano!
Leggendo mi pare quasi di essere stato li con voi!
Mi sbilancio sull'audio....mi sembrano almeno 3 e credo di sentire in sottofondo, specialmente subito all'inizio, lo "scagnìo" dei cuccioli.
Spero di non aver toppato clamorosamente!
Ciao.


Federico.
_________________
Link

Modificato da - Moroboshi in data 05 febbraio 2009 22:33:39
Torna all'inizio della Pagina

hycanus
Utente V.I.P.


Città: Prato
Prov.: Prato

Regione: Toscana


494 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 22:36:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bellissimo racconto Luciano...mi fa ricordare un paio di avventure estive che abbiamo passato insieme a Duccio con il suo fuoristrada...Federico ricorderà sicuramente!

Negli ultimi ululati che ci hai proposto difficile attribuire un numero preciso di lupi che li hanno emessi...si sente sottofondo un ululato cupo e profondo...forse il maschio...direi che potrebbero esserci anche un paio di cuccioli e forse un altro soggetto adulto.
Torna all'inizio della Pagina

luca vs
Utente V.I.P.

Prov.: Torino

Regione: Piemonte


341 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 22:56:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che emozione!
Mi tornano in mente i ricordi di quest'estate...
Mi butto, due adulti e un cucciolo,anche se non ho assolutamente le idee chiare al riguardo, non è di facile interpretazione, caspita come ululano strano!
La femmina della prima registrazione sembra davvero un cucciolo cresciutello!
Non mi è capitato di sentire un adulto così...molto interessante...
Ciao
Luca
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4928 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 23:25:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tutti bravi!! ... non è facilissimo individuare i cuccioli ... quando la femmina fa tutto quel ca ..... os .
Ci siamo con gli adulti (almeno due) .... ululato più cupo e prolungato del maschio, ... meglio non escludere a priori la possibilità che siano anche di più (i subordinati possono anche non ululare o ululare di meno); per quanto riguarda i piccoli io penso che siano più di uno ... (in questo secondo pezzo registrato ci sono un paio di passaggi più ... illuminanti) anche in questo caso direi che la risposta prudenziale potrebbe essere almeno due cuccioli.
Ciao.

seconda registrazione (stesso luogo 2 minuti dopo)


Link
Torna all'inizio della Pagina

solia84
Utente V.I.P.

Città: genova


144 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 05 febbraio 2009 : 23:59:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che bello, non posso che farti i complimenti, dev'essere un'emozione unica il lupo è un animale davvero affascinante...grazie di aver condiviso questa esperienza con tutti noi..

Link
Torna all'inizio della Pagina

luca vs
Utente V.I.P.

Prov.: Torino

Regione: Piemonte


341 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 febbraio 2009 : 00:10:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hai ragione da questo passaggio in più si capisce un po meglio che potrebbero essere due i cuccioli, molto interessante...quest'animale è la mia passione!!!
Torna all'inizio della Pagina

michela
Utente Senior


Città: bibbiena
Prov.: Arezzo

Regione: Toscana


1404 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 febbraio 2009 : 00:17:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
wow!!!mi sono così immedesimata nel racconto che mi sono immaginata la scena!!che spettacolo!complimenti davvero

Link
Torna all'inizio della Pagina

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


5728 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 febbraio 2009 : 06:07:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
la prima volta, per me
nin
Torna all'inizio della Pagina

ELAFO
Utente Senior


Città: Castel di Casio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4212 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 febbraio 2009 : 08:10:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Complimenti Luciano!!
Hai aperto un'altra interessantissima discussione!!
Basta non collegarsi per un giorno, e guarda che sorpresone mi trovo!!
Ciauuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!

Alessandro
"ELAFO"
___________________________


Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 28 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,61 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net