testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 ITINERARI IN ITALIA    Regione Lombardia
 Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 21:25:53 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia  Controlla la Mappa di Google dal Satellite  Latitudine e Longitudine 45.6364259, 10.0457962 clicca per visualizzare la mappa Google dal Satellite

Nazione: Italia Regione: Lombardia Provincia: BS Comune: Provaglio d' Iseo Localitŕ:
L’ itinerario proposto ha inizio dall' ex convento di San Pietro in Lamosa, situato nel comune di Provaglio d’Iseo (BS), a ridosso della strada che dal paese porta verso il lago.
L’edificio, che ha attraverso in passato momenti di splendore come abbazia benedettina, dall’alto della sua posizione domina le “lame” delle Torbiere di Iseo da cui, appunto,deriva il suo nome.
La struttura, che merita senz' altro una visita, fu edificata a metà dell' XI secolo, probabilmente su un preesistente tempio romano, ma ha subito molti rifacimenti e ristrutturazioni che ne hanno stravolto l’impostazione romanica delle origini, che solo all’esterno ancora prevale.
Questa è la sua veduta dall' alto, dal percorso proposto.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
286,58 KB

marz

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 21:35:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il punto di arrivo invece non è che uno sperone roccioso sulle pendici del monte Cognolo, situato ad un' altezza di 611 metri slm, dove è posta una semplice croce in legno, e che ha un' unica particolarità: quella di godere di un panorama invidiabile sul Lago di Iseo.
Secondo me è il miglior punto panoramico sul Sebino.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
183,89 KB


marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 21:46:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
L' itinerario ha un dislivello di circa 400 metri, è percorribile in un' ora e mezza circa (per la sola andata) ed è alla portata di tutti. Bisogna però fare attenzione al punto di arrivo che è quasi a strapiombo sul lago; non è pericoloso, ma chi tende a soffrire di vertigini è opportuno che si fermi qualche metro prima.
Il percorso può essere abbinato alla visita delle belle Torbiere di Iseo, nel qual caso è opportuno che si preveda di fermarsi per l' intera giornata.
Questa è un' altra foto di San Pietro in Lamosa, dove si può apprezzarne la contiguità con le torbiere.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
261,44 KB

marz

Modificato da - marz in data 16 dicembre 2008 22:33:14
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 21:59:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
I motivi per percorrere l' itinerario sono diversi, tra cui quello naturalistico e artistico.
Ma direi che l' attrazione maggiore è costituita dal panorama che si gode lungo tutto il percorso ed in particolare dalla Balota del Coren. Va scelta quindi una giornata limpida per poterlo apprezzare adeguatamente.
Un dettaglio dell' abbazia come si vede dalla Madonna del Corno.



Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
259,92 KB


marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:05:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La strada selciata che porta alla Madonna del Corno, a metà strada del percorso.



Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
293,12 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:09:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La chiesa della Madonna del Corno. La chiesa fu eretta intorno al 1500 e dedicata all' annunciazione della Madonna. Attualmente è gestita dal C.A.I. di Provaglio.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
215,73 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:17:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E cominciamo a vedere qualche foto panoramica. Queste sono prese dai dintorni dalla chiesa.
In primo piano le torbiere. In basso a sinistra, San Pietro in Lamosa. Sullo sfondo il Monte Alto, che per la verità è alto solo 651 metri.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
215,54 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:18:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E vadiamo adesso qualche foto di dettaglio delle torbiere.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
203,05 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:20:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
226,83 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:22:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
238,77 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:25:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
186,77 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2008 : 22:27:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi fermo temporaneamente con questa. Poi vedremo il lago e le montagne.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
271,35 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 19:57:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In questa foto ed in quelle successive possono essere apprezzati i rapporti fra la torbiera ed il lago.
Si riconoscono le "lame" della torbiera (la parte sulla sinistra), separate dalla striscia verde dalle "lamette" che sono in diretta contiguità con il lago.
In basso sulla destra la Balota del Coren.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
170,04 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 19:59:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
160,31 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 20:01:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
205,65 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 20:08:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un dettaglio delle "lamette", caratterizzato dai densi canneti formati dalla cannuccia di palude (Phragmites australis).


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
189,94 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 20:11:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Adesso un pò di montagne con vista lago. Questo è il Monte Guglielmo (o Golem, come forse sarebbe più corretto chiamarlo), 1957 metri, che domina la sponda bresciana.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
163,03 KB

marz

Modificato da - marz in data 18 dicembre 2008 20:15:48
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 20:23:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dettaglio della cima del Monte Golem, con riconoscibile il monumento al Cristo Redentore.
Il Monte Golem, come è chiamato localmente, fu erroneamente tradotto in italiano dai topografi militari con il nome di Guglielmo.
In realtà la traduzione dialettale di "golem" è "colma" (dal latino culmen, ovvero culmine).


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
144,71 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 20:28:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sulla sponda bergamasca, verso nord, è facilmente riconoscibile quella che forse è la montagna bergamasca più nota, la Presolana, 2521 metri.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
137,88 KB

marz

Modificato da - marz in data 18 dicembre 2008 20:44:41
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 21:30:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Zoom sulla Presolana.
Mi sembrano riconoscibili da sinistra verso destra: la Presolana di Castione (2474 m), la Presolana Occidentale (2521 m), la Presolana Centrale (2517 m) e la Presolana Orientale (2490 m).


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
176,55 KB

marz
Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8788 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 dicembre 2008 : 21:44:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una visione un pò insolita del Corno Trentapassi (1248 metri). A sinistra gli impianti sciistici del Monte Pora.


Da San Pietro in Lamosa alla Balota del Coren
142 KB

marz

Modificato da - marz in data 18 dicembre 2008 21:45:16
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,55 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net