testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biodiversità
 FORUM BIODIVERSITA'    Regione Toscana
 La fascia costiera a nord della foce dell'Ombrone
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 8

canon fd
Utente V.I.P.


Città: Grosseto
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


133 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 agosto 2009 : 10:18:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E questo invece è ciò che può accadere di incontrare sul finire della giornata se ci si attarda sulla riva di quei laghetti

Immagine:
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone
204,28 KB

Daniele
http:danielebenvenuti.netsons.org
Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 settembre 2009 : 16:49:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Daniele,
non mi ero accorto di queste tue due foto postate quasi in sordina. In quel periodo ero partito per le ferie e solo ora, andando a consultare quale era il mio oiginario pensiero circa le Oenothera prima della loro improvvisa esplosione demografica, scopro questi tuoi due inserimenti.
Innanzitutto benvenuto nel forum: purtroppo hai scelto questo post per presentarti, ma è un luogo non molto frequentato per cui il tuo ingresso è passato inosservato.
Devo ringraziarti per queste tue due immagini, particolarmente quella del fratino, che arricchiscono significativamente il post. Possiamo quindi vederlo bene in faccia questo fratino anche se io, d'agosto, ne ho incontrato un esemplare che scappava di pedina a velocità impressionante circa trecento metri a nord della Bocca d'Ombrone in una zona ricchissima di legname spiaggiato. Sono riuscito a fare anche qualche scatto col 105 macro da una distanza di circa venti metri, per cui sarà appena visibile. Non appena mi capiterà l'occasione cercherò fra le cartelle delle mie foto estive in maniera da evidenziare per lo meno l'habitat dove probabilmente stava nidificando (bisognerebbe sentire il parere degli esperti).
Spero di poterti incontrare prima o poi fra le dune di Principina e di scambiare quattro chiacchiere insieme (sarò lì anche sabato prossimo sin dalle prime luci dell'alba).
A presto,
Beppe


Bottled beetles - salviamo le spiagge, i litorali, le dune dai barbari


Arriviamo alla verità, non solo con la ragione, ma anche con il cuore.
Blaise Pascal - Pensées 1670.



Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2009 : 01:25:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi manca il trasferimento della discussione partita dal Pancratium maritimum.
Ho letto che la dovevano trasferire qui ma non la trovo...
Che fine ha fatto?


"E ora siedo sul letto del bosco che ormai ha il tuo nome
Ora il tempo è un signore distratto, è un bambino che dorme
Ma se ti svegli e hai ancora paura, ridammi la mano
cosa importa, se sono caduto, se sono lontano..."
Faber, Hotel Supramonte

Modificato da - limbarae in data 05 settembre 2009 01:26:30
Torna all'inizio della Pagina

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 05 settembre 2009 : 09:03:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non l'ho più spostata, è ancora al suo posto

Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori
Torna all'inizio della Pagina

vicente
Utente Senior

Città: modica
Prov.: Ragusa

Regione: Sicilia


1661 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 settembre 2009 : 21:06:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Un posto veramente bello!!!
ciao Vicente
Ogni anima è,e diventa ciò che guarda(IV 3,8,15-16)
Plotino

Modificato da - vicente in data 11 settembre 2009 21:15:58
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 settembre 2009 : 00:04:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, Beppe.

Tu che spiegazione hai dato al mucchietto di Scarites buparius e Pimelia bipunctata morti che hai postato il 3 luglio?

Secondo te, erano stato predati interi, digeriti e "restituiti" tutti insieme?
Altrimenti, cosa li aveva raccolti? Forse erano rimasti imprigionati in qualche rifiuto?


luigi






Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 settembre 2009 : 08:59:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di elleelle:

Ciao, Beppe.

Tu che spiegazione hai dato al mucchietto di Scarites buparius e Pimelia bipunctata morti che hai postato il 3 luglio?

Secondo te, erano stato predati interi, digeriti e "restituiti" tutti insieme?
Altrimenti, cosa li aveva raccolti? Forse erano rimasti imprigionati in qualche rifiuto?


luigi

No Luigi, estremamente semplice la sluzione: avevo solo dimenticato di inserire un commento nel quale spiegavo che quello era il contenuto della bottiglietta di birra
Ciao









Bottled beetles - salviamo le spiagge, i litorali, le dune dai barbari


Arriviamo alla verità, non solo con la ragione, ma anche con il cuore.
Blaise Pascal - Pensées 1670.



Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


32008 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 settembre 2009 : 12:00:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quindi, erano loro i "Bottled beetles"? della tua nuova firma?

luigi



Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 settembre 2009 : 12:33:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quella è una delle tante bottigliette rimosse quest'estate: puoi trovare qualche delucidazione in più qui e visitando il gruppo che ho creato su Facebook (semplicemente cliccando sulla firma).
Ciao Beppe

Bottled beetles - salviamo le spiagge, i litorali, le dune dai barbari


Arriviamo alla verità, non solo con la ragione, ma anche con il cuore.
Blaise Pascal - Pensées 1670.



Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 ottobre 2009 : 07:35:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Agosto 2009 - la battigia nei pressi della foce d'Ombrone
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone








Bottled beetles - salviamo le spiagge, i litorali, le dune dai barbari
clicca per Facebook



Arriviamo alla verità, non solo con la ragione, ma anche con il cuore.
Blaise Pascal - Pensées 1670.



Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 maggio 2010 : 21:08:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
dopodomani, cioè domenica, sarò lungo le dune di Principina in direzione foce dell'Ombrone. A chi andasse di fare una scappata da queste parti può incontrarmi, senza tanti problemi per riconoscermi: di grulli con due reflex appresso, cavalletto, zaino e cappello bianco a tese larghe non ce ne sono molti...
Beppe

chiediamo all'ONU la DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI ANIMALI

Bottled beetles - salviamo le spiagge, i litorali, le dune dai barbari
clicca per Facebook





Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:33:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Le pozze dunali



Le pozze costiere rappresentano uno degli habitat più caratteristici dell'ambiente dunale: si formano spontaneamente nell'eulitorale, cioè la parte di spiaggia che durante le mareggiate di media e grande entità può essere invasa dalle acque marine, raccogliendo anche una notevole quantità di legnami galleggianti, specie in prossimità della foce di fiumi importanti.



La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone


Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:34:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa zona può essere suddivisa a sua volta in basso ed alto eulitorale, intendendo con la prima definizione quella che raccoglie i detriti galleggianti di piccole dimensioni poco oltre la linea di battigia, mentre la seconda le parti più grandi come grossi rami e tronchi che le mareggiate sospingono ben all'interno, molto in profondità.


La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:34:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia



La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone


Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:35:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nel basso eulitorale si formano dunque queste pozze costituite per lo più da acqua marina anche se le abbondanti piogge invernali tendono a ridurre la concentrazione salina rendendola acqua salmastra.


La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:37:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nel Parco dell' Uccellina, a nord della foce dell'Ombrone, queste lunghissime pozze tendono a rimanere presenti anche nel corso dell'estate, nonostante la fortissima evaporazione, in quanto il fondo è impermeabilizzato da uno spesso strato di limo trasportato dalle correnti marine, specie in prossimità dello sbocco del fiume.
E' sufficiente una mareggiata di media intensità o un forte acquazzone estivo per reintegrare il livello evaporato, garantendo così la sopravvivenza di tutto ciò che vive al suo interno: pesci, molluschi, crostacei, alghe.


un granchio nel fondo della pozza
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:38:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le rive di queste pozze sono abbondantemente popolate da minuscoli crostacei, per lo più Talitrus saltator che, pur essendo di antica provenienza marina ed essendo dotato di branchie per mezzo di cui respira, vive fuori dal mare ma in ambiente umido, come può essere la sabbia di un bagnasciuga.


Talitrus saltator
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:38:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Questo piccolo saltatore che tutti sicuramente abbiamo notato almeno una volta nella nostra vita, è la preda preferita da alcuni coleotteri carabidi come la Lophyridia littoralis nemoralis, la Cylindera trisignata e il Parallelomorphus laevigatus.


Cylindera trisignata
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:38:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Cylindera trisignata
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina

vespa90ss
Utente Super


Città: Firenze

Regione: Toscana


6405 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 giugno 2010 : 19:39:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Lophyridia littoralis nemoralis
La fascia costiera a nord della  foce dell''Ombrone

Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 8 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net