testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
 ORCHIDEE
 Epipactis ...
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2944 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 giugno 2022 : 10:39:18 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Lessinia, quota circa 700 m. Il monte è diviso in zone per quanto riguarda le orchidee, con diverse specie di Epipactis, pochissime rispetto a qualche anno fa.
Non ho una documentazione completa perché era buio, c’era vento e mi sono venute mosse anche con il flash.

In una zona c’è un discreto numero di E. thesaurensis. Anche se con i fiori chiusi, sono facilmente riconoscibili. In tanti anni le ho viste fiorite una sola volta.
In un’altra area in passato c’erano E. helleborine, ma ora è desertica.

In due zone distinte si trova E. muelleri. In una non ne è cresciuta nessuna, mentre nell’altra, che è la scarpata stradale, ne sono sopravvissute allo sfalcio 2 in alto. Le foto seguenti (1a, 1b, 1c) dovrebbero appartenere a questa specie. Chiedo conferma.
Grazie


1a E. muelleri?:
Epipactis ...
93,2 KB

1b - E muelleri?:
Epipactis ...
96,31 KB

1c - E. muelleri?:
Epipactis ...
99,8 KB

bgiordy
Link

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2944 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 giugno 2022 : 10:41:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In un’area c’erano delle belle E. neglecta. Ora è rimasta questa (2a, 2b) e un paio di piccoline.

2a - E. neglecta:
Epipactis ...
94,46 KB

2b E. neglecta:
Epipactis ...
90,94 KB

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2944 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 giugno 2022 : 10:47:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste sembrano appartenere al gruppo leptochila, ma non ne sono sicuro. (3a, 3b, 3c, - 4)

3a:
Epipactis ...
128,36 KB

3b:
Epipactis ...
91,18 KB

3c:
Epipactis ...
108,98 KB

4:
Epipactis ...
137,2 KB

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2944 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 giugno 2022 : 10:50:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Queste ultime sembrano avvicinarsi a helleborine. (5a, 5b, - 6 - 7a, 7b)

ciao e grazie

5a:
Epipactis ...
137,14 KB

5b:
Epipactis ...
125,13 KB

6:
Epipactis ...
138,49 KB

7a:
Epipactis ...
136,91 KB

7b:
Epipactis ...
166,78 KB

bgiordy
Link
Torna all'inizio della Pagina

ricki51
Utente Senior

Città: Fidenza
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


2819 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 giugno 2022 : 15:39:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quest’anno con le Epipactis è un disastro, poche piante, tutte sofferenti , ho già visto in cleistogamia pure le E. helleborine. In questa situazione aumentano enormemente le piante con caratteri strani o anomali, può essere difficile determinare pure sul campo, in fotografia sarebbe saggio molte volte lasciare stare. C’è poi il fatto che in Lessinia, dove sono stato molte volte, ibridi e situazioni geneticamente arruffate sono all’ordine del giorno, quindi val la pena essere molto umili, quando si tirano delle conclusioni. Ti dico le mie impressioni dettate da un po'di esperienza, ma senza pretesa di affermare verità incontrovertibili.
1a e 1b penso siano E. muelleri sicure, le foglie sono tipiche, anche se l’infiorescenza è abortita.
1c è una pianta in cleistogamia, potrebbe anche essere E. muelleri, ma io in cleistogamia le ho sempre viste con un assetto dei fiori più campanulati.
Ci siamo per 2a e 2b come E. neglecta.
3a 3b 3c per me non sono E. leptochila pura. Potrebbero rientrare nell’ambito di piante apparentate a E. leptochila, ma orientandoci su E. neglecta. Se però non deflettono mai la punta neanche ad antesi avanzata, qualche problema ci sarebbe. Qui potrei essere più preciso solo studiando bene il ginostemio.
4 non è assolutamente E. leptochila, ma una pianta che incontrammo piuttosto abbondante anni fa sul monte Tesoro, quando lavoravamo insieme a vari amici alla determinazione di E. thesaurensis. Mi fa molto piacere rivederla. In seguito le popolazioni si ridussero moltissimo e non demmo seguito allo studio, ma si tratta di pianta piuttosto originale.
Nei soggetti che tu dici avvicinarsi a E. helleborine vedo parecchi caratteri anomali, che ti faccio notare: pedicelli florali parecchio lunghi e non arrossati, peluria del fusto biancastra in area infiorescenza, giunzione ipo-epichilo stretta e mediamente lunga. Stigmi abbondantemente aspersi di polline sgranato, sepali lunghi. Non sono caratteri diacritici assoluti tra E. helleborine ed E. neglecta, ma messi tutti insieme a me qualche dubbio che siamo più verso neglecta che non verso helleborine tutti questi segnali lo fanno pensare. Comunque per avere giudizi più sereni e tranquilli, aspettiamo annate con clima meno devastante per le povere Epipactis. Ciao, Riccardo

Torna all'inizio della Pagina

bgiordy
Utente Senior


Città: Padova
Prov.: Padova

Regione: Veneto


2944 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 giugno 2022 : 16:32:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie infinite per la risposta precisa e completa.
La n. 4, qualunque cosa sia, mi pare di vederla quasi tutti gli anni, anche se in punti diversi.
Peccato che trovi sempre molto scuro e non riesca mai a fare delle foto decenti.

ciao e grazie ancora

bgiordy
Link

Modificato da - bgiordy in data 29 giugno 2022 16:34:48
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,28 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net