testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biologia Marina - Mare Mediterraneo
   MOLLUSCHI
 Bivalvia
 ELENCO SISTEMATICO BIVALVIA
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

peppino
Utente V.I.P.

Città: altamura
Prov.: Bari

Regione: Puglia


264 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 09 ottobre 2009 : 17:47:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
vedo che nella lista è ancora presente Glans elegans (Requién, 1848)
ma, come faceva notare Myzar, non è più corretto chiamarla Glans aculeata (Poli, 1795)?
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11187 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 novembre 2009 : 21:41:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
nell'ultimo numero di basteria (73, 1-3) è apparsa la revisione del genere Ensis da parte di von cosel, che ha apportato queste modifiche

- E. arcuatus (Jeffreys, 1865), che non vedo nella peterlist ma presente nel catalogo chiarelli, è sinonimo juniore di E. magnus Schumacher, 1817 ed è presente seppur con sporadici ritrovamenti in mediterraneo
- E. siculus Van Urk, 1964 è sinonimo juniore di E. ensis (Linné, 1758)

noto anche che nella peterlist manca E. directus (Conrad, 1843), riportato da albano nel 2006 sul notiziario sim come apporto antropico: è mai stato segnalato successivamente?

ciao

ang


Altissimum planetam tergeminum observavi (Galileo)
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 novembre 2009 : 08:20:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Angelo.
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 novembre 2009 : 09:46:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una domanda a Peter: la tua lista comprende tutti i ritrovamenti, anche quelli unici ed occasionali?
myzar

Modificato da - myzar in data 13 novembre 2009 09:50:54
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 13 novembre 2009 : 10:12:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di myzar:

Una domanda a Peter: la tua lista comprende tutti i ritrovamenti, anche quelli unici ed occasionali?
myzar


Non sono sicuro al 100%, ma credo di si, ma forse non in tutti i casi.
Io ho la medesima lista anche in formato Excel, in caso di ritrovamenti occasionali scrivo vicino alla specie una nota del tipo; "segnalati pochi esemplari privi di parti molli, probabilmente ritrovamento occasionale".
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11187 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 novembre 2009 : 23:28:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ma Ensis magnus non piace...?

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 15 novembre 2009 : 13:00:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ang:

.................noto anche che nella peterlist manca E. directus (Conrad, 1843), riportato da albano nel 2006 sul notiziario sim come apporto antropico: è mai stato segnalato successivamente?

ciao

ang


Altissimum planetam tergeminum observavi (Galileo)

Non credo e penso anche che Cosel lo avrebbe riportato. Attenzione perchè è specie in espansione e potrebbe anche farsi vivo in Mediterraneo. Ma doppia attenzione perchè è comunemente importato come esca e quindi può rinvenirsi sulle spiagge.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11187 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 novembre 2009 : 23:05:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ok grazie per le precisazioni
cosel non cita la segnalazione di albano, purtroppo non sappiamo se il manoscritto è stato sottomesso prima del 2006 dato che su basteria non compaiono le date di sottomissione e accettazione dei lavori che in questi casi possono essere utili

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 19 novembre 2009 : 09:03:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ang:

ok grazie per le precisazioni
cosel non cita la segnalazione di albano, purtroppo non sappiamo se il manoscritto è stato sottomesso prima del 2006 dato che su basteria non compaiono le date di sottomissione e accettazione dei lavori che in questi casi possono essere utili

ciao

ang

Cosel non cita il rinvenimento di albano per due motivi:
anzitutto non credo ahhai visto o comunque considerato una segnalazione su un notiziario;
In secondo luogo tale segnalazione si riferiva ad apporto antropico e quindi andava in ogni caso non considerata.
myzar

Modificato da - myzar in data 19 novembre 2009 09:52:42
Torna all'inizio della Pagina

Italo
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


3778 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 14:31:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il 31 dicembre 2009 è stata descritta su Zoosystema una nuova specie di Mytilidae e quindi la Peterlist va aggiornata: si tratta di Idas cylindrica Pelorce & Poutiers, rinvenuta su ossa di balena nel Mediterraneo occidentale.
Consiglio di riguardare le Idas perché la nuova specie è molto simile alle specie già note (ghisottii e simpsoni) e quindi potrebbe essere presente in collezione con un nome errato.

Ciao, Italo

Potrai affermare di aver acquisito l'"occhio del malacologo" quando sarai in grado di separare conchiglie simili e riunire conchiglie diverse
Torna all'inizio della Pagina

PS
Utente Senior



Regione: Friuli-Venezia Giulia


4462 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 14:39:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lista aggiornata, grazie Italo.
Torna all'inizio della Pagina

Bogi Cesare
Utente V.I.P.

Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


373 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 06 gennaio 2010 : 20:52:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Forse mi sono perso qualcosa, ma Pododesmus aculeatus che fine ha fatto??
Ciao
Cesare
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 06 gennaio 2010 : 22:09:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Bogi Cesare:

Forse mi sono perso qualcosa, ma Pododesmus aculeatus che fine ha fatto??
Ciao
Cesare

Dovrebbe essere sinonimo di Heteranomia squamula, vedi il lavoro su Alboran di pochi anni fa.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 11:13:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Lasaea rubra andrebbe sostituita con adansonii?

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 16:09:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fabiolino pecora nera:

Lasaea rubra andrebbe sostituita con adansonii?

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Facciamo così Fabio, visto che ormai sei grande e puoi decidere: vai a controllare il testo di Adanson sul Senegal (disponibile online a Link e guardati la Tavola 17, figura 9 sulla quale è basata la descrizione di Gmelin di Tellina adansoni:
"T. testa albida: cardine violaceo. Adanson. Seneg. Tav 17 fig 9. Poron
Habitat frequens in antris scopulorum aqua marina repletis ad littus Africae occidentalis, diametri 2 linearum"
Poi vai a leggere la descrizione di Cardium rubrum Montagu 1803 (anche questo in rete stesso sito), quindi decidi se, senza aver visto come io non ho visto e credo nessuno qui abbia visto il materiale di Adanzon ove putacaso esistesse, il principio di priorità ti forza o meno a preferire la descrizione ed indicazione di Gmelin su quella di Montagu.
Buon lavro
myzar
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 16:17:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti ringrazio Enzo, a me non frega niente, nè mi interessa dare giustizia ad uno o all'altro autore, non parteggio per nessuno nè me ne frega di nessuno, italiano, non italiano, Monterosato, Scacchi, Philippi...a me non interessa il nome da usare, mi interessa sapere solo la specie, che quella è. Poi se la devo chiamare AA o AB non mi cambia la vita, nè ci perdo il sonno.
Vi avvertivo solo perchè seguendo il Clemam sì, andrebbe sostituito, ma vedevo che qui non era stato recepito e Ang non l'aveva riportato tra le incongruenze...
L'unica cosa che può interessarmi è che se è la stessa specie allora la sua distribuzione è super-ampia. Tutto qua.
Io in fondo mi adoperavo per tenere la lista aggiornata visto che non tutti lo fanno...e perdipiù se il Clemam la chiama così ci deve essere un lavoro in cui si è detto che rubra=adansonii

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 17:16:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Fabiolino pecora nera:

...........
L'unica cosa che può interessarmi è che se è la stessa specie allora la sua distribuzione è super-ampia. Tutto qua.
...................e perdipiù se il Clemam la chiama così ci deve essere un lavoro in cui si è detto che rubra=adansonii

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...

Posso rispondere due cise:
1) che siano la stessa specie ha poco a che vedere con il come chimarle, d'accordo; che comunque L. rubra o adansonii che sia abbia diffusione West africana e Canarie è noto da lungo tempo ed assodato, oltre che atteso, vista l'origine della fauna Mediterranea.
2)Che tale lavoro esista è probabile, ma non necessario: può essere che l'editore del Clemam nella sua opera di manutenzione del database abbia notato questo fatto. Anche di recente ad esempio ha cambiato il nome di Thracia corbuloides in Thracia corbuloidea e il suo autore in de Blainvile invece di Deshayes, credo proprio semplicemente andando a vedere un testo chissà, magari controllato per altri scopi.
myzar
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 17:44:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di myzar:
che comunque L. rubra o adansonii che sia abbia diffusione West africana e Canarie è noto da lungo tempo ed assodato, oltre che atteso, vista l'origine della fauna Mediterranea.


Ma questa non è una cosa vera sempre, o almeno per i gasteropodi assolutamente non funziona (forse funziona solo per i macro), mentre per i bivalvi più o meno sì. E comunque fare di tutta l'erba un fascio è un qualcosa di pericolossimo. Più o meno perchè, un esempio eclatante, io non so (ma si sa?) da cosa la Pinna nobilis si possa essere evoluta (forse dalla Pinna rudis visto che la P. rudis è l'unica presente al di là dello stretto mentre della nobilis manco l'ombra?) Quindi non è scritto da nessuna parte che le popolazioni mediterranee di Lasaea rubra debbano corrispondere alla stessa specie atlantica o una specie debba avere una distribuzione così ampia..
ora se rubra=adansonii questa specie è una "bestia" perchè a questo punto la sua distribuzione va da circa metà africa fino alle coste atlantiche francesi, mediterraneo compreso!! E' una cosa quasi da non credere...

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina

myzar
Utente Senior


Città: Livorno
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


3886 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 19:05:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non ti stare a meraviglisre troppo, esistono specie a diffusione maggiore: ad esempio vatti a vedere l'areale di Littorina saxatilis che per di più è a sviluppo diretto (è un gasteropode), oppure vai alle specie anfiatlantiche e chissà che altro ancra.
In ogni caso non volevo affatto parlare di biogeografia che qui entra quanto il cavolo a merenda. Volevo solo dire che la presenza di Lasaea rubra nei posti detti prima è ben nota , ninte di più
se questo ti meraviglia è u pèroblema tuo
myzar
myzar

Modificato da - myzar in data 12 febbraio 2010 19:07:06
Torna all'inizio della Pagina

Fabiolino pecora nera
Moderatore


Città: Napoli
Prov.: Napoli

Regione: Campania


4984 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 febbraio 2010 : 17:39:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non sono qui per rispondere a quanto detto sopra perchè non ho molto interesse a farlo.

Ritorno sul discorso di Angelo.
Idasola argentea e Yoldella frigida sono segnalate nel Mediterraneo da Janssen (1989) a profondità tra 1400 e 1600. Se non ha depositato gli esemplari mi sa che nessuno può confutare con certezza perchè già campionare a quella profondità è difficile e visto l'habitat delle Idas-Idasola non è detto neanche che si trovino pur andando sul posto. E tra l'altro dal lato libico. Comunque proverò a procurarmi il lavoro originale per vedere bene cosa dice...

Fabiolino pecora nera
...il vero, l'unico, l'originale...
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,56 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net