testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Geologia e Paleontologia - Natura Mediterraneo
 GEOLOGIA DEL MEDITERRANEO
 Mura a Malta
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30734 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2020 : 17:45:11 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Agosto 2003

I blocchi di pietra delle mura di Birgu/Vittoriosa, nell'isola di Malta.
Erosione o concrezioni?
Grazie

Immagine:
Mura a Malta
290,64 KB
Immagine:
Mura a Malta
179,81 KB

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3282 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2020 : 20:07:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
sempre erosione differenziale: bell'esempio di honeycombe weathering in alto Link
di boxwork in basso Link
ciao


maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30734 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 novembre 2020 : 21:06:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Quindi, se ho ben capito, alcuni componenti delle rocce vengono erosi
più di altri.

Cosa differenzia tra loro le due "formazioni" indicate?

Grazie


Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3282 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 novembre 2020 : 09:38:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Quindi, se ho ben capito, alcuni componenti delle rocce vengono erosi
più di altri.

Cosa differenzia tra loro le due "formazioni" indicate?

Grazie


sì, esattamente, rimanendo in rilievo le porzioni che per qualche motivo risultano più resistenti all'erosione;
la prima (detta anche erosione alveolare in italiano - ma difficilmente ci libereremo dagli anglicismi Link - e tafoni quando di maggiori dimensioni) si verifica di solito in rocce poco cementate, preferibilmente arenarie ma non solo (come quelle della tua immagine penso);
la seconda mette in rilievo una rete di fratture e riempimenti di materiale più resistente (tipicamente calcite cristallina) rispetto alla matrice più erodibile; guardando bene e meglio la seconda roccia, comunque, non deve essere estranea anche una componente di bioturbazione (in alto a destra si nota anche un calco fossile a simmetria pentaraggiata) su cui l'erosione differenziale agisce comunque alla stessa maniera Link

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30734 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 novembre 2020 : 18:09:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di mauriziocaprarigeologo:

Messaggio originario di vladim:

Quindi, se ho ben capito, alcuni componenti delle rocce vengono erosi
più di altri.

Cosa differenzia tra loro le due "formazioni" indicate?

Grazie


sì, esattamente, rimanendo in rilievo le porzioni che per qualche motivo risultano più resistenti all'erosione;
.... comunque, non deve essere estranea anche una componente di bioturbazione (in alto a destra si nota anche un calco fossile a simmetria pentaraggiata)....



Grazie!

Ce ne ho messo di tempo a capire che il"calco fossile a simmetria pentaraggiata"
indicasse ...una "stella marina".
Non m'ero affatto accorto della sua presenza.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,21 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net