testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Platyla da determinare
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

rocco il micio
Utente Senior

Città: LOREGGIA
Prov.: Padova


700 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 17 luglio 2020 : 13:50:30 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Da detrito da piena torrente pedemontana veneta. mm 2
Dovrebbe essere una Platyla polita polita o P. pezzolii....oppure ho preso ancora una cantonata come il solito.ha ha ha
Grazie per l'aiuto.


Immagine:
Platyla da determinare
233,5 KB

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10796 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2020 : 14:58:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
penso Platyla gracilis

ciao

ang



Anche se nessuno di noi sa esattamente dove sta andando o dove andrà a finire.....comunque lascerà la sua indelebile striscia di bava (Beppe/papuina)
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3047 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 luglio 2020 : 16:08:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Io credo che sia P. pezzolii, qui se ne discute a confronto con P. gracilis

Link

Ciao

Alessandro


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10796 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 luglio 2020 : 23:46:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non so sinceramente non mi convince; della pezzolii conosco solo il disegno del tipo in boeters et al. ed ha una varice decisamente più pronunciata; un'altra possibilità sarebbe la microspira ma bisogna capire com'è fatta la varice e se ci sono artefatti dovuti allo scontornamento, specialmente nella seconda e nella quarta inquadratura

ciao

ang



Anche se nessuno di noi sa esattamente dove sta andando o dove andrà a finire.....comunque lascerà la sua indelebile striscia di bava (Beppe/papuina)
Torna all'inizio della Pagina

rocco il micio
Utente Senior

Città: LOREGGIA
Prov.: Padova


700 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 18 luglio 2020 : 09:14:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
se può essere utile, stesso detrito altro esemplare anche se meno fresco.

Immagine:
Platyla da determinare
134 KB
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10796 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 luglio 2020 : 22:34:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
anche questo direi gracilis (o polita, confesso che non mi sono chiare le differenze, ma secondo boeters et al non c'è nell'italia peninsulare), certamente non pezzolii

ciao

ang



Anche se nessuno di noi sa esattamente dove sta andando o dove andrà a finire.....comunque lascerà la sua indelebile striscia di bava (Beppe/papuina)
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2059 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 luglio 2020 : 13:42:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono andato a vedere il lavoro, ancora fondamentale di Boeters, Gittenberger e Subai del 1977: Di Aciculidae. Vi si trova una chiave del genere Platyla che provo a seguire:
1. Guscio senza varice ........................ 2
- Varice (chiaramente) riconoscibile ...... 8

8. Varice elevata, “a forma di argine" (dammartig) e chiaramente riconoscibile come struttura separata ... 9
- Varice piatta o piuttosto alta; in tal caso non ben delimitata posteriormente ...................................... 22

9. Avvolgimenti con angolosità suturale ben riconoscibile o una “linea suturale” pronunciata ... 10
- Avvolgimenti senza angolosità pronunciata o “linea suturale” evidente ............................... 14

10. Ultimi 3 avvolgimenti più o meno della stessa larghezza; varice relativamente stretta ed elevata .......... Patyla gracilis
- Guscio che non si avvicina alla forma cilindrica ... 11

Ho evidenziato in blu la mia scelta, tranne al punto 9 (rosso) perché si basa sulla 2a foto ma non pare così nella prima (incrostazioni?). Con queste scelte si converge su Platyla gracilis, (se scegliamo la 2a alternativa al punto 10 l’unica specie italiana è P. polita).

Per trovare P. pezzolii bisognava scegliere la seconda alternativa al punto 9 e proseguire come segue:

14. Altezza inferiore a 2.0 mm ........ P. maasseni (non italiana)
- Altezza superiore a 2.0mm ......... 15

15. Varice fortemente concava posteriormente, con la massima altezza poco prima della terminazione (Abfall) (vista laterale) ..... 16
- Non così ............................... 19

16. Altezza oltre i 4.0 mm ......... 17
- Altezza inferiore a 4.0 mm ...... 18

18. Larghezza maggiore di 1.15 mm; altezza dell’apertura oltre 1.0 mm ... P. callostoma (non it.)
- Larghezza sotto 1.15 mm; altezza dell’apertura sotto 1.0 mm. ... Platyla pezzolii



fern
Torna all'inizio della Pagina

rocco il micio
Utente Senior

Città: LOREGGIA
Prov.: Padova


700 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 luglio 2020 : 10:42:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
OK per P.gracilis
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


10796 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 luglio 2020 : 09:30:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie fern per la traduzione della chiave, quindi la distinzione tra polita e gracilis starebbe nel diverso profilo della spira?

ciao

ang



Anche se nessuno di noi sa esattamente dove sta andando o dove andrà a finire.....comunque lascerà la sua indelebile striscia di bava (Beppe/papuina)
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2059 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2020 : 12:53:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scegliendo l'alternativa al punto 10 si trova:

11. Guscio un po’ appuntito superiormente, varice molto alta ... 12
- Guscio non appuntito superiormente, varice alta .................. 13

12. Altezza dell’apertura da 0.75 a 0.8 mm ............. P. alta
- Altezza dell’apertura da 0.85 a 1.0 mm ................ P. subfusca

13. Varice inferiormente arrotondata sul lato columellare .. P. polita polita
- Varice inferiormente sporgente carenata (kielartig) ........ P. polita regina

La discriminante sarebbe quindi fra un guscio "cilindrico" gracilis e "non cilindrico", tanto più che P. alta e subfusca sono fossili.
Confesso però che, se guardo le figure, non mi ritrovo. D'altronde le chiavi dicotomiche lasciano sempre a desiderare.
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2059 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2020 : 17:15:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è una Acicula, ma per la specie devo sfogliare la guida.

fern
Torna all'inizio della Pagina

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3047 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2020 : 17:16:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa non è una Platyla, ma una Acicula.

Ciao

Alessandro


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2059 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 luglio 2020 : 17:17:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questa è un'Acicula, ma per la specie devo controllare la guida. Dimensioni?

fern
Torna all'inizio della Pagina

rocco il micio
Utente Senior

Città: LOREGGIA
Prov.: Padova


700 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 23 luglio 2020 : 17:22:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
scusate ma ho sbagliati a inserire...la demenza senile non lascia scampo

Modificato da - rocco il micio in data 23 luglio 2020 17:24:29
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,42 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net