testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Chiocciolina da identificare
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

fabrizio2
Utente V.I.P.

Città: roma

Regione: Lazio


220 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2007 : 00:48:47 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti,
ho finalmente un nuovo modem e posso riconnettermi, dopo un mese di assenza.
Vorrei sottoporvi questa chiocciola, circa 10-12 mm di diametro, trovata insieme a poche altre a Monte Mario, soprattutto in un vivaio di zona, dove per la maggior parte ho trovato nicchi vuoti, anche se in relativa abbondanza.
Le bande sulla conchiglia sono quasi rosee, nel caso di gusci vuoti, ma castano chiaro se c'è il mollusco.
Ciao,
fabrizio

Immagine:
Chiocciolina da identificare
251,17 KB

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8944 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2007 : 02:05:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fabrizio e bentornato,speriamo che il nuovo modem funzioni regolarmente.
Durante la tua assenza sono successe parecchie cose,abbiamo fatto alcune uscite di ricerca e programmato un censimento dell'Oasi di Macchia Grande,per il futuro contiamo anche sula tua partecipazione.
Quel tuo vivaio è terribile,arrivano specie alloctone di ogni tipo.
La specie di oggi dovrebbe essere Monacha parumcincta molto frequente nel maridione d'Italia ma finora assente nella nostra zona anche se data la variabilità del gruppo,non inserendo la specie in un areale definito e dovendo interpretare su foto la determinazione non può essere certa.

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


11023 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2007 : 14:58:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
c'è una Monacha piccolina così, un po' rossiccia nella valle del Corno (tra i reatini e il Coscerno) ma senza fascia colorata
il vivaio purtroppo non aiuta, anzi, visto che assieme ai vasi e alla terra vengono trasportate anche piccoli animali
bentornato fabrizio e complimenti per la scelta dello sfondo, quelli sono quadretti da 4 mm, giusto?

ciao

ang

C'è sempre un baco nella mela. E il baco siamo noi (Alan Burdick)
Torna all'inizio della Pagina

fabrizio2
Utente V.I.P.

Città: roma

Regione: Lazio


220 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2007 : 23:11:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Sandro ed Ang, e grazie per il bentornato!
Sì Ang, sono quadretti da 4 mm, e vi mando una foto dove si vede anche il corpo del mollusco in trasparenza; avevo quasi "intuito" il Genere Monacha, da foto di specie simili, ma certamente non la specie. Così, pensate che sia un'introduzione accidentale del vivaio? Può darsi benissimo, perché vende molti agrumi, e spesso queste piante sono importate dalla Sicilia; debbo dire che io cerco attivamente nei vasi dei vivai anche tenendo conto di questa "possibilità", più volte verificatasi in passato anche per altri generi di Invertebrati, o più spesso di Piante (come un'interessante piantina di Ficus non ancora identificato, che "colsi" anni fa sullo stipite di una Dicksonia, "felce arborea" di origine neozelandese esposta in un grande vivaio); io non mi muovo mai, almeno un "vivaio tremendo" come questo è l'unico modo per entrare in contatto diretto (assai sporadicamente, per la verità), con qualche specie di areali più o meno distanti! Debbo comunque rassicurarvi che non c'è alcuna apparente "invasione", anzi ho dovuto attendere le ultime piogge per trovare finalmente pochissimi esemplari vivi di questa specie; la presenza di questa chiocciolina, nel vivaio in questione, è assolutamente minoritaria rispetto alle Helix, Eobania, Succinea, Cernuella (virgata?), Clausilia ?ssp e Pomatias elegans, di cui esiste addirittura una piccola "colonia", nella ghiaia inerbata ai lati di una rampa in cemento; è anzi sorprendente come tutte queste specie resistano ai continui trattamenti, falciature, diserbi ecc...

Per Sandro, ho letto con grande interesse delle tue ultime escursioni in Abruzzo, anche se il modem è lento e per le foto è un disastro, ho visto alcune bellissime specie, peccato non aver potuto tenere ultimamente i contatti! Sei stato lì con Mauro Grano? Non lo conosco ancora personalmente, ma ricordo di aver letto anni fa un suo interessante articolo sulle Achatina, su una rivista acquaristica, poi lo ho "trovato" nel forum, e mi ero ripromesso di contattarlo; poi i vari guasti al Pc, al modem, ecc...
Se ci saranno altre simili "spedizioni", potendo, sarei felicissimo di parteciparvi, anche se il mio specifico contributo "accademico" sarebbe ancora pressoché nullo...
Ciao,
fabrizio

Immagine:
Chiocciolina da identificare
251,2 KB
Torna all'inizio della Pagina

Lepurisposu
Utente Senior


Città: Su Masu

Regione: Sardegna


1912 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 giugno 2007 : 23:32:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti,
sbaglio o da vive assomigliano alle Monacha rinvenute in Sila Greca da me, Sandro e Seahorse?
Link
Frantzì

àiri a pinta de caddaxu. pinnicadì linna crabaxu

Modificato da - Lepurisposu in data 20 giugno 2007 23:33:21
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8944 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 01:39:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il guaio è che le Monacha si somigliano tutte ma non si riescono a separare con sicurezza data la loro variabilità.
Se fabrizio ci può dare un'immagine in verticale sull'ombelico forse capiremo meglio la forma di queste lumachine.

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

fabrizio2
Utente V.I.P.

Città: roma

Regione: Lazio


220 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 14:50:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì Sandro, scatto una foto e tra poco la invio,
ciao,
fabrizio
Torna all'inizio della Pagina

fabrizio2
Utente V.I.P.

Città: roma

Regione: Lazio


220 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 17:58:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eccone un'immagine ventrale, anche se non chiarissima
Torna all'inizio della Pagina

fabrizio2
Utente V.I.P.

Città: roma

Regione: Lazio


220 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 18:27:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Immagine:
Chiocciolina da identificare
191,11 KB
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8944 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 giugno 2007 : 21:40:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fabrizio,
ci hai mandato l'immagine degli esemplari viventi che purtroppo sono tutti giovani,sarebbbe più interessante fotogafare i gusci vuoti scegliendone uno con il labbro ispessito.


La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

fabrizio2
Utente V.I.P.

Città: roma

Regione: Lazio


220 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 giugno 2007 : 18:37:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Fra i pochissimi nicchi che ho trovato, questo ha il labbro un po' inspessito, dovrebbe essere un adulto...
ciao,
fabrizio

Immagine:
Chiocciolina da identificare
278,53 KB
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8944 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 giugno 2007 : 14:28:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Fabrizio, somiglia alle forme meridionali inviate da seahorse(1,2)ma non corrisponde esattamente a nessuna delle due,forse bisognerà confrontarla con la Monacha bicincta siciliana,ma al momento mi sembra che non l'abbiamo disponibile classificata con certezza.

La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net