testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! A causa dello stato di grave minaccia nel quale si trovano attualmente gli anfibi, dovuta non solo all'alterazione degli habitat, ma anche alle patologie legate alla chitridiomicosi e alla possibilità che appassionati e studiosi di anfibi possano diventare vettori involontari del contagio durante le escursioni, invitiamo tutti gli utenti del forum ad avere particolare cura quando ricercano o fotografano questi animali. Considerata inoltre la delicatezza necessaria nel maneggiare gli anfibi, onde evitare emulazioni da parte di persone inesperte, che potrebbero causare danni agli animali, invitiamo gli utenti a non postare foto di esemplari tenuti in mano. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse. Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 ANFIBI
 Larve di tritone (crestato)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

KoiTuna
Utente nuovo

Città: Passignano sul Trasimeno
Prov.: Perugia

Regione: Italy


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 giugno 2018 : 14:36:30 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti, avrei bisogno dell'identificazione di alcune larve di tritone.
A marzo comprai delle piante acquatiche che misi in una vasca, circa un mesetto dopo notai un paio di questi esserini aggrappati alla parete:

Immagine:
Larve di tritone (crestato)
100,68 KB
Immagine:
Larve di tritone (crestato)
56,55 KB

Ora sono cresciuti ed eccoli qui:
Immagine:
Larve di tritone (crestato)
45,19 KB
Immagine:
Larve di tritone (crestato)
77,49 KB
Le foto sono di circa due settimane fa e scusate se la qualità non è delle migliori.
Facendo un po' di ricerche su internet ho ipotizzato si tratti di tritoni crestati, ma non ne so quasi niente riguardo questi animaletti, quindi preferisco affidarmi a qualcuno di più esperto
Grazie in anticipo a chi risponderà

Modificato da - Barbaxx in Data 19 giugno 2018 21:02:19

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5460 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 15 giugno 2018 : 12:36:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sembrano larve di tritone crestato Triturus carnifex, gli occhi dorati e le zampe filiformi depongono in tal senso.
Suppongo che le larve siano cresciute tra il ritrovamento ed oggi, e che quindi tu abbia in qualche modo risolto il problema dell'alimentarle.

Il tritone crestato è specie di interesse comunitario e di regola non ne è consentita la detenzione. Detto questo, se davvero hai comprato le piante, non sai nemmeno bene da dove provengono gli animali, ed è altamente sconsigliato spostare anfibi, per il rischio di inquinamenti genetici o di diffusione di epidemie tra gli anfibi stessi.

Se la vasca dove hai messo le piante è all'aperto, al posto tuo proverei a tenerci dentro i tritoni. Hai un habitat adeguato intorno, per quando lasceranno l'acqua?

P.S.: le piante vengono dall'Italia? Sennò il discorso cambia completamente, fuori dell'Italia e di parte di Austria, Slovenia e Croazia vivono altre specie di tritone crestato.
Torna all'inizio della Pagina

KoiTuna
Utente nuovo

Città: Passignano sul Trasimeno
Prov.: Perugia

Regione: Italy


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 giugno 2018 : 18:47:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie della risposta :)
Il fatto che non siano detenibili è un bel problema, infatti era un'ipotesi che mi ha preoccupata fin da subito.
Per ora le sto alimentando con delle larve di insetti e minuscole camole mentre per quanto riguarda la vasca la tengo in casa e spostarla fuori sarebbe scomodo per me per vari motivi.
Le piante provengono da un vivaio in Veneto.
Per quando cresceranno ho pensato di portarli in un parco naturale per la salvaguardia che si trova non lontano da dove abito, mi sono informata e so che sono presenti anche i Triturus carnifex lì, ma non so se accettano "donazioni", e non so come funziona.
Dovrei contattare la guardia forestale per fare una denuncia o qualcosa del genere?

Torna all'inizio della Pagina

Barbaxx
Moderatore


Città: Innsbruck
Prov.: Estero

Regione: Austria


5460 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 giugno 2018 : 20:59:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non è proprio il caso, per prevenire gravi epidemie di chitridiomicosi, di liberare anfibi da una regione all'altra d'Italia.

Andrebbero riportati al luogo d'origine o tenuti in cattività, il che però non è legale. Non so se qualche autorità (forestale) ha la dovuta elasticità interpretativa considerando che l'introduzione è stata "passiva" e non "attiva". L'alternativa potrebbero essere giardini zoologici o simili.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net