testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Musculium lacustre
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3125 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 settembre 2017 : 10:03:34 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Non avevo mai trovato questa specie, all'inizio ho pensato a giovani esemplari di qualche specie di dimensioni ben maggiori come Unio o Anodonta anche perchè la fragilità è veramente notevole.
Ho rinvenuti gli esemplari nella zona del "bagnasciuga" in una zona laterale del Lago di Santa Croce a Farra d'Alpago, appena immersi in un fango finissimo.

Immagine:
Musculium lacustre
138,44 KB


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


3125 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 settembre 2017 : 10:07:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le dimensioni dell'esemplare maggiore sono di 14 mm


Immagine:
Musculium lacustre
167,31 KB


Immagine:
Musculium lacustre
164,3 KB

Nel guardare sul fondo mi sono accorto che vi sono vari esemplari "microscopici" , si tratta di giovanissimi della stessa specie in quanto la specie sembra essere ovovivipara e rilascia direttamente esemplari già formati e non uova

Alessandro


Immagine:
Musculium lacustre
138,02 KB


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

vill
Utente Senior

Città: Castelnovo di Sotto
Prov.: Reggio Emilia

Regione: Emilia Romagna


592 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 settembre 2017 : 15:58:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ale,
bel colpo, nella mia zona sono anni che non se ne trovano; conosco una stazione ancora presente nel parmense.
Questa specie è vivipara, tiene gli embrioni in una particolare sacca del mantello, e man mano che raggiungono una certa dimensione li espelle, stessa cosa per i Pisidium.
Viller

Torna all'inizio della Pagina

Arctica
Utente V.I.P.

Città: Solto Collina
Prov.: Bergamo

Regione: Lombardia


287 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 settembre 2017 : 22:44:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Splendidi esemplari,
complimenti Ale.

Fabrizio
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net