Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 areale di Helix straminea
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2017 : 16:32:02 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti.
Ultimamente mi è capitato più volte di imbattermi in provincia di Bologna in esemplari di Helix che mi lasciano dubbi sulla determinazione specifica.
Il mio dubbio riguarda la possibile presenza in loco di H. straminea.
Ecco due nicchi vuoti provenienti dalla medesima area.
Il primo (l: 45 mm; h: 35 mm) è senza dubbio una H. lucorum, ma sono meno sicuro del secondo (l: 50 mm; h: 50 mm).
Immagine:
areale di Helix straminea
173,8 KB .
Al di là delle dimensioni e del rapporto tra altezza e larghezza anche la protoconca mi fa sospettare sulla determinazione del secondo nicchio come appartenente a H. lucorum:
Immagine:
areale di Helix straminea
101,72 KB .
A tutto questo aggiungo che in diversi contesti archeologici ho rinvenuto dei nicchi potenzialmente attribuibili dal punto di vista morfologico ad H. straminea.
Attendo i vostri pareri.

garagolo
Moderatore


Città: Cerretti di Santa Maria A Monte
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


2539 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 aprile 2017 : 16:40:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Carissimo Marco
personalmente non posso che dirti che gli stessi dubbi erano venuti anche a me vedendo esemplari rinvenuti in zone da lucorum !
Per adesso non ho approfondito molto la cosa, ma sono assai perplesso su esemplari identici al tuo di destra !

Ciao

Ale


"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più sicuro" (Umberto Eco)
Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2017 : 16:45:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tieni anche conto della potenziale simpatria dei due esemplari, e del fatto che il secondo appare un po' schiacciato dalla foto che ho fatto non proprio in asse.
In poche parole: ad occhio nudo appaiono decisamente differenti..

Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: cremona


1807 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2017 : 18:37:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se devo dire a cosa sono simili gli esemplari di "lucorum" che ci sono dalle mie parti, scelgo sicuramente il tuo di sinistra, mentre quello di destra mi sembra certamente dissimile dalle lucorum cremonesi (non credo di aver mai trovato gusci di quel tipo); non sono però in grado di dire di cosa si tratta...

ciao

Iperione
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1730 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 aprile 2017 : 22:59:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il tuo esemplare dubbio è molto simile ad una H. straminea di Gualdo Tadino, come l’avevo identificata in questa discussione (Fig. 1b)
Qui invece l'indimenticabile Beppe (Papuina) presentò un esemplare bolognese simile al tuo. Differisce per l'inclinazione del bordo columellare che però non sembra discriminante (v. qui).
E se fosse H. pomatia? Tanto per aumentare l'incertezza. Ciao,

fern
Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 aprile 2017 : 08:31:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Escludo H. pomatia per l'ombelico sempre completamente chiuso da un esteso callo columellare. Oggi riprendo le ricerche nella zona del rinvenimento. Percentualmente i nicchi riferibili a straminea sono una netta minoranza, e non ho ancora rinvenuto alcun esemplare vivo

Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9942 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 aprile 2017 : 15:04:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
io le avrei classificate come te, riesci a fare delle foto allo stesso ingrandimento dell'apice da sopra? dalla seconda foto le protoconche mi sembrano diverse

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 15 aprile 2017 : 16:39:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nella seconda foto le protoconche sono sostanzialmente alla stessa distanza dall'obiettivo.
Volevo appunto evidenziarne le notevoli differenze, che tra l'altro possono essere apprezzate anche nella prima foto..
Se trovo per caso un esemplare vivo cosa posso fare per dirimere la questione?

Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2017 : 16:46:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oggi sono tornato nel sito di rinvenimento per cercare esemplari vivi.
Ho trovato solo due sub-adulti con protoconca larga e appiattita e dimensioni notevoli: se può tornare utile segnalo che i molluschi in questione hanno un corpo molto massiccio se confrontato con quello delle lucorum, che risultano in ogni caso molto più comuni.
Aggiungo infine che negli esemplari adulti delle presunte straminea il callo columellare copre sempre completamente l'ombelico, contrariamente a quanto registrato nella maggior parte dei casi per le lucorum

Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2017 : 17:13:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dando una sbirciata tra le discussioni del forum ne ho trovata una molto interessante e curiosa riguardo il nostro argomento.
In un post del 29/4/2006 Salvatore Caiazzo inserisce la foto di una Helix, attualmente inserita come simbolo della famiglia Helicidae nella nostra checklist.
Tenete conto che le presunte straminea le ho trovate a pochi km dalla casa di Salvatore e guardate un po' la risposta di Subpoto del 15/3/2007..

Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


1730 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 aprile 2017 : 18:50:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sull'ultimo punto dico due cose:
1. per me l'esemplare di Salvatore Caiazzo è Helix lucorum
2. la data è fasulla. Considera che Helix straminea è stata recuperata come buona specie solo nel 2014, e secondo me la risposta di Subpoto è del 2016. Forse si è trattato di un modo per correggere vecchie discussioni senza riportarle tutte in prima pagina.

Invece la tua mi sembra veramente H. straminea anche se, come vedi, cerco di fare l'avvocato del diavolo. Ciao e buona Pasqua, o almeno buona Pasquetta,

fern
Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2017 : 19:21:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Anche a me in effetti pareva ci fosse qualcosa di strano nella data..

Torna all'inizio della Pagina

ang
Moderatore


Città: roma

Regione: Lazio


9942 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2017 : 20:20:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
che occhio fern!
comunque il post a cui facevate riferimento è questo Link

per quanto riguarda il discorso sulle protoconche se ne era parlato anche in precedenza (qui)

ciao

ang
Torna all'inizio della Pagina

marco palmieri
Utente Senior

Città: bologna


914 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 aprile 2017 : 21:31:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Infatti sarei molto contento se venisse confermata la presenza di straminea in provincia di Bologna: era un po' una fissa mia e di Beppe, da quando era stata sollevata la questione.
Adesso ho un bel po' di campioni archeologici da riguardare. Dalla prossima settimana mi metto all'opera (e vado anche a dare un'occhiata alla compostiera di Salvatore)


Modificato da - marco palmieri in data 16 aprile 2017 21:32:41
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2017 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 2,61 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net