testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Chilostoma cingulatum
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Sebas
Moderatore


Città: Málaga

Regione: Spain


497 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2007 : 17:40:41 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Monte Pasubio, Trento.
22mm.

Immagine:
Chilostoma cingulatum
245,14 KB

Modificato da - Subpoto in Data 11 giugno 2009 19:06:24

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2007 : 21:00:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
complimenti molto bella, così senza banda colorata mi ricorda dei Chilostoma cingulatum che ho raccolto alla gola del Furlo (PU).
Secondo te potrebbero essere della sottospecie anconae??
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8916 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 ottobre 2007 : 00:32:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La sottospecie è tipica dei Monti Lessini,ed il M.Passubio si trova un po' a nord.
L'aspetto è piuttosto diverso dagli esemplari tipici postati da fern.
Per accertare la verità su questa sottospecie si dovrà trovare la descrizione dell'Adami e studiare la variabilità di quelle popolazioni.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1612 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 19 giugno 2013 : 18:50:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dopo aver appurato qual'è il vero Chilostoma cingulatum nicolisianum QUI, girando nel forum mi sono accorto di questo vecchio post di Sebas dove viene presentato un presunto "nicolisianum". A mio parere l'esemplare della foto non dovrebbe essere nemmeno un Chilostoma cingulatum ma un Chilostoma (Kosicia) intermedium (Fèrussac, 1821), cosa ne pensate?

Vittorio


"Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi." (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 giugno 2013 : 22:06:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Prima di scrivere "a vanvera" come faccio di solito ho controllato tra i miei gusci.
Morfologicamente ed anche per il fatto di essere completamente bianco senza fascia colorata potrebbe anche essere che tu abbia ragione.
Mi lasciano qualche dubbio i 22mm (mi sembra grande) ed anche il luogo del ritrovamento, non sò se sia mai stato trovato così ad ovest?
Fern che giochi quasi in casa che ne pensi ?
Beppe

Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2101 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 20 giugno 2013 : 13:01:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono grato a Vittorio che sta cercando di fare pulizia di vecchi errori ormai "fossilizzati". A suo tempo avevo fatto presente che quello di Beppe (v. qui) e questo di Sebas non sono nicolisianum, ma il titolo è rimasto.
Questo non somiglia a quanto da me osservato sul Pasubio: anomalo per un baldense, che in zona è più grande e colorato; troppo globoso, apertura e ombelico incompatibili con nicolisianum; decisamente grande per essere C.ambrosi.
Chilostoma intermedium non è noto ad ovest di Grigno in Valsugana (il più occidentale l'ho visto sul M.Grappa), è più piccolo ed ha un aspetto diverso, anche se questo di garagolo gli somiglia parecchio.
In mancanza di altri riscontri l'ipotesi più probabile resta per me C.c.baldense. Ciao,

fern

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,2 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net