testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Gli Amministratori ed i Moderatori di questa sezione del Forum di Natura Mediterraneo desiderano che l'argomento caccia sia evitato perchè ritengono che Associazioni come il WWF, Legambiente e Lipu, siano molto ben organizzate e coerentemente molto attive su questo argomento.
Inutile dire che siamo completamente in linea con gli ideali di queste associazioni.

Per contribuire alle finalità di salvaguardia che il forum si propone chiediamo inoltre a tutti gli utenti di collaborare con noi affinchè si possa contribuire a diffondere un'etica di approccio all'osservazione della fauna che rechi il minor disturbo possibile agli animali.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MAMMIFERI
 Meles meles familiaris?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3314 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 settembre 2013 : 12:36:01 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

di ritorno da Radicofani…mi ha incuriosito questo affresco del ciclo sulla vita di San Benedetto nell’abbazia di Monte Oliveto Maggiore…ma che “uso” ne facevano?


Immagine:
Meles meles familiaris?
120,62 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3314 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 settembre 2013 : 12:37:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Meles meles familiaris?
82,86 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

Flavior
Determinatore

Città: Olevano Romano
Prov.: Roma

Regione: Lazio


758 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 settembre 2013 : 18:06:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Gli "usi" principali del tasso riguardavano soprattutto la pelliccia e la carne, ma non solo.

Al seguente link:

Link

è possibile scaricare un PDF in cui è raffigurato lo stesso affresco dove, stando all'autore:

... vengono mostrati tassi come pet, molto probabilmente rappresentando un autentico status symbol che sottolineava la ricchezza e la posizione sociale del loro proprietario...
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


9996 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 settembre 2013 : 19:15:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non è possibile che venissero addestrati per la caccia, come i furetti?

il che non impedirebbe che il loro possesso costituisse uno status symbol

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che il denaro non si può mangiare

Torna all'inizio della Pagina

Hystrixcristata
Utente Senior

Città: Viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


3606 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 settembre 2013 : 20:18:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di gomphus:

non è possibile che venissero addestrati per la caccia, come i furetti?


Direi senza ombra di dubbio che non è possibile. Il tasso ha una struttura corporea che non gli consente di entrare nelle tane assai piccole dei conigli e nelle tane dove esso può entrare non ci vanno i conigli che sarebbero oggetto a quel punto di predazione naturale sia da parte dei tassi che delle volpi. Altre potenziali prede appetite dall'uomo e "cacciate" con il tasso non mi vengono in mente perchè dubito ne esistano.

... il loro possesso costituisse uno status symbol


Se la sua detenzione fosse uno status è probabile per quanto scritto nel testo che riporta Flavior... Una cosa è certa! Sicuramente era stato preso da cucciolo perchè un tasso adulto è impensabile che possa adattarsi alla cattività e stare tranquillo vicino persone presumibilmente estranee, un cane e uccelli. È probabile che l'individuo nel dipinto sia stato catturato piccolo e allevato. A questo punto è facile che si abitui e diventi relativamente docile... NON più di tanto perchè comunque resta una specie abbastanza aggressiva.

ciao

Alessandro
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 settembre 2013 : 21:01:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hystrixcristata:
Altre potenziali prede appetite dall'uomo e "cacciate" con il tasso non mi vengono in mente perchè dubito ne esistano. .....


Volpi e altri tassi.

L.
Torna all'inizio della Pagina

Hystrixcristata
Utente Senior

Città: Viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


3606 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 settembre 2013 : 20:51:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Luciano fammi capire....
Tu sei a conoscenza di un'attività venatoria espletata dall'uomo con tassi per cacciare altri tassi o volpi.

Io, nel rispondere al quesito posto da Gomphus, intendevo tassi usati come "mezzo" per cacciare altre specie un po' come se fossero dei cani....

Fammi sapere che sono curioso....

ciao

Alessandro
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 settembre 2013 : 21:01:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hystrixcristata:

Luciano fammi capire....
Tu sei a conoscenza di un'attività venatoria espletata dall'uomo con tassi per cacciare altri tassi o volpi. ....


A livello di prove documentate ... assolutamente no! ... direi che si tratta di semplici (e non so quanto attendibili) racconti dei "soliti vecchi".

Devo però dire che la mia risposta era un "contraltare" alla tua certezza che... (vedi sottolineato qui a seguito) ... non esistessero poitenziali prede per un tasso addestrato alla caccia ....

Messaggio originario di Luciano54:

Messaggio originario di Hystrixcristata:
Altre potenziali prede appetite dall'uomo e "cacciate" con il tasso non mi vengono in mente perchè dubito ne esistano. .....


Volpi e altri tassi.

L.
Torna all'inizio della Pagina

Hystrixcristata
Utente Senior

Città: Viterbo
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


3606 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 ottobre 2013 : 20:33:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Luciano54:
A livello di prove documentate ... assolutamente no! ... direi che si tratta di semplici (e non so quanto attendibili) racconti dei "soliti vecchi".


Allora te lo chiarisco io....sono BALLE!! "dei soliti vecchi". Quando mi sono messo a studiare l'istrice e più in generale le specie che frequentano le tane, ho conosciuto e praticato i cacciatori che utilizzavano i cani da tana. Ti garantisco che non ce n'è stato uno che mi abbia detto dell'utilizzo di tassi per fini venatori e te ne potrei raccontare delle belle per ciò che ho materialmente visto e appreso...

Devo però dire che la mia risposta era un "contraltare" alla tua certezza<< ...Altre potenziali prede appetite dall'uomo e "cacciate" con il tasso non mi vengono in mente perchè dubito ne esistano. .....


Sì, forse quel dubito (che voleva essere una battuta) ha generato confusione. TE LO GARANTISCO che non viene utilizzato a caccia in tana e mi riferisco anche per la caccia di conigli! Quando dico che ne sono certo ovviamente mi riferisco al caso specifico. Magari nel mondo c'è un tizio che lo adopera per trovar papere o uova.... Di matti in giro ce ne sono parecchi! Però non è certo di uso comune il suo impiego. In bibliografia, poi, non ho mai trovato nulla in merito però sono sempre pronto a ricredermi

ciao

Alessandro
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 01 ottobre 2013 : 22:25:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Hystrixcristata:
.... Allora te lo chiarisco io....sono BALLE!! "dei soliti vecchi". Quando mi sono messo a studiare l'istrice e più in generale le specie che frequentano le tane, ho conosciuto e praticato i cacciatori che utilizzavano i cani da tana. Ti garantisco che non ce n'è stato uno che mi abbia detto dell'utilizzo di tassi per fini venatori ...


Mha! ... secondo me sono BALLE dei soliti cacciatori!!

A parte gli scherzi, ... non ho bisogno di garanzie ... mi fido di quello che dici. Ho inteso solo sottolineare che potenzialmente il tasso è un animaletto piuttosto "cattivello" ... ed è in grado di fare male a molti altri "animaletti più o meno delle sue dimensioni.

L.

P.s. sono istruttore faunistico ... ed ho avuto spesso a che fare con cacciatori ... anch'io conosco molte storie, .... è il grado di affidabilità che le rende quasi tutte inenarrabili.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,33 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net