testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mecoptera Megaloptera Neuroptera Raphidioptera Siphonaptera
 Neuroptera
 Deleproctophylla australis
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Tarabuso
Utente Junior


Città: Scarlino
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


53 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 26 agosto 2013 : 18:51:43 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Deleproctophylla australis
295,21 KB
Questo scatto è stato eseguito in Maremma non distante dalla costa. Mi dicono che questo Ascalaphidae non sia poi così comune in Toscana, mi sapete dare notizie? Grazie Roby

Modificato da - Tarabuso in Data 26 agosto 2013 19:05:15

neurottero
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 agosto 2013 : 20:01:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bella foto di grande effetto di un ben maschio.

Per quanto mi risulta, questa è la prima segnalazione per la Toscana. Risultava citata a sud nel Lazio e a ovest in Corsica.

Buone cose

Agostino Letardi
Link
Torna all'inizio della Pagina

Dilar
Utente V.I.P.

Città: Arma di Taggia
Prov.: Imperia


403 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 agosto 2013 : 20:39:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di neurottero:

Bella foto di grande effetto di un ben maschio.

Per quanto mi risulta, questa è la prima segnalazione per la Toscana. Risultava citata a sud nel Lazio e a ovest in Corsica.

Buone cose


Sei poco attento Agostino!
Sul forum sono già apparse due foto dalla Toscana di quest'estate.
In realtà ad essere pignoli anche se è quasi senz'altro D.australis una foto di questo tipo non da la certezza dell'identificazione.
Quando è stata scattata?

Torna all'inizio della Pagina

Hoplocampa
Utente Senior

Città: Vicobarone di Ziano P.no
Prov.: Piacenza

Regione: Emilia Romagna


1275 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 agosto 2013 : 21:09:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ad ogni modo, complimenti per la bella foto!
renato

Più poeti, meno banchieri!
Torna all'inizio della Pagina

Econo
Utente Senior

Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


1809 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 agosto 2013 : 21:37:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scatto meraviglioso, complimenti. Ciao

Stefano

Klimesch Stefano
Torna all'inizio della Pagina

Tarabuso
Utente Junior


Città: Scarlino
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


53 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 26 agosto 2013 : 22:01:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
X Dilar, è stata scattata una ventina di giorni fa. X quale motivo ci sono dubbi x l'identificazione? Xchè è ricoperta di rugiada? Grazie Roby
Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 agosto 2013 : 11:56:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Dilar:

Messaggio originario di neurottero:

Bella foto di grande effetto di un ben maschio.

Per quanto mi risulta, questa è la prima segnalazione per la Toscana. Risultava citata a sud nel Lazio e a ovest in Corsica.

Buone cose


Sei poco attento Agostino!
Sul forum sono già apparse due foto dalla Toscana di quest'estate.
In realtà ad essere pignoli anche se è quasi senz'altro D.australis una foto di questo tipo non da la certezza dell'identificazione.
Quando è stata scattata?



se è per questo, potrebbero essere state postate foto di questa specie in decine di altri fora, e chi sono io per monitorare tutto ciò che viene messo in rete?

Quando dico che è la prima segnalazione che mi consta, mi riferisco solo a quanto ho registrato nel mio database che non ha alcuna pretesa di esaustività... anzi! Non avevo neanche controllato i dati di collezioni da me esaminate (l'ho fatto ora per sicurezza... niente D.australis in Toscana, neanche da li... )

Mi incuriosisce poi il tuo dubbio... di che altro potrebbe trattarsi?


Agostino Letardi
Link
Torna all'inizio della Pagina

Dilar
Utente V.I.P.

Città: Arma di Taggia
Prov.: Imperia


403 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 agosto 2013 : 19:11:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perchè si tratta di un genere estremamente complesso, per cui andrebbero studiate più attentamente.


Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 27 agosto 2013 : 23:27:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ma questa rugiada così frequente sugli insetti immortalati dai foto-naturalisti, come mai io non l'ho proprio mai vista in natura? E sì che mi è capitato spesso di sfrucugliare per campi, prati e boschi anche la mattina presto. Ma non è che tra le attrezzature fotografiche c'è anche un nebulizzatore?

Roberto

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

Tarabuso
Utente Junior


Città: Scarlino
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


53 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 28 agosto 2013 : 07:03:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
X Roberto: nessun nebulizzatore o diavolerie varie x quanto riguarda il mio modo di fotografare. Comunque sia basta essere sui campi molto prima dell'alba ed attendere di poterci vedere, vedrai che la rugiada(guazza in Maremma) è quasi inevitabile, anche se questa estate c'è n'è stata molto poca. Non è che la rugiada dia un valore aggiunto agli insetti, tutt'altro , ma a noi serve x poter scattare con tempi molto lunghi(mancanza di luce) avendo il vantaggio che l'insetto rimanga immobile....o quasi! Da lì la scelta di mattinate particolarmente umide. Ciao Roby
Torna all'inizio della Pagina

Hemerobius
Moderatore


Città: Alghero
Prov.: Sassari

Regione: Sardegna


4823 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2013 : 12:25:03 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Tarabuso:
... Da lì la scelta di mattinate particolarmente umide. ...

Da me accuratamente evitate, questo può essere il motivo ... .
Grazie, ciao Roberto


PS: guazza anche da me a Ferrara (in Sardegna sinceramente non so !) !

verum stabile cetera fumus
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2637 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2013 : 14:27:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non è per fare il pignolo e tra l'altro a me in tasca non ne viene certamente niente...... ma, visto che ho messo una foto su questo forum pochi giorni fa...la prima segnalazione per la Toscana ' da riferirsi qui:
Link

Questa, se ho visto bene la sequenza delle date è la terza segnalazione.

Ciao Francesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!

Modificato da - saltimpalo in data 28 agosto 2013 14:43:43
Torna all'inizio della Pagina

Claudio Baffo
Utente Senior


Città: Trieste
Prov.: Trieste

Regione: Italy


4485 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 agosto 2013 : 14:48:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Foto molto bella,complimenti,ciao.

Baffo

Torna all'inizio della Pagina

neurottero
Utente Senior


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


1097 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2013 : 15:42:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
...sempre che in qualche altro luogo della rete qualcunaltro/a non abbia gia' postato foto di questa specie... va' a saperlo!! Internet è un oceano sconfinato....

Comunque la prima segnalazione sarà quella che verrà pubblicata... per prima e, se valgono ancora certe "attenzioni formali" a riguardo, sarà necessario che il materiale di riferimento sia a disposizione per ulteriori osservazioni/analisi visto che, come Davide ha giustamente segnalato, si tratta di un genere le cui specie sono da riconsiderare in base a caratteri che precedentemente sono stati poco monitorati...

Comunque assicuro che con il prossimo aggiornamento del sito sui Neuropterida italiani (presumibilmente per fine 2013), queste segnalazioni saranno sicuramente prese in considerazione... al momento l'ultimo report da Natura Mediterraneo compreso nel database risale al 24 giugno 2013 (ID=209441)

Buone cose e grazie a tutti voi bravissimi fotografi!!!

Messaggio originario di saltimpalo:

Non è per fare il pignolo e tra l'altro a me in tasca non ne viene certamente niente...... ma, visto che ho messo una foto su questo forum pochi giorni fa...la prima segnalazione per la Toscana ' da riferirsi qui:
Link

Questa, se ho visto bene la sequenza delle date è la terza segnalazione.

Ciao Francesco

Agostino Letardi
Link

Modificato da - neurottero in data 28 agosto 2013 15:43:50
Torna all'inizio della Pagina

saltimpalo
Utente Senior

Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


2637 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 agosto 2013 : 22:03:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie! tra le altre cose sono costretto a correggere il mio dato. Avevo scritto nel senese ed invece ho controllato su Google maps siamo sul confine e per poche decine di metri il sito si trova nel grossetano. Vista la vicinanza comunque dal confine non escludo ovviamente la presenza anche nel senese...

Ciao Francesco


Oggi è molto difficile amare la natura planiziale perchè sai benissimo che ciò che vedi oggi....domani potrebbe essere coperto da asfalto o cemento; ma non demordo ed ho la certezza che questi signori stanno già arretrando e grande è la loro rovina!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,37 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net