testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Con tutti gli opilionidi è estremamente importante vedere l'oculario e la zona di fronte ad esso. Questo è vero in particolare per gli opilionidi a zampe corte nei quali il tridente è una caratteristica distintiva.
Si dovrebbe misurare la lunghezza del corpo. Se è possibile scattare fotografie prese dall'alto e di lato. Naturalmente non dovrebbe mancare una semplice foto dorsale. Anche se sono la caratteristica più notevole degli opilionidi, le zampe possono essere ignorate senza problemi perché non hanno virtualmente alcun ruolo nella determinazione.
Per la maggior parte degli Opiliones si arriva ad una determinazione già con le foto. Le eccezioni sono Nemastomatidae ('i piccoli neri') e soprattutto Trogulidae, per i quali è meglio l'analisi del DNA.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Opiliones
 Opilione da Usini 31: Phalangium targionii
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8861 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 febbraio 2012 : 17:34:22 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Arachnida Ordine: Opiliones Famiglia: Phalangiidae Genere: Phalangium Specie:Phalangium targionii
Fotografato il 27/02/2012 a Usini, in giardino.
Immagine:
Opilione da Usini 31: Phalangium targionii
171,44 KB

Link

Modificato da - Cmb in Data 17 marzo 2012 11:04:51

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8861 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 febbraio 2012 : 17:34:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilione da Usini 31: Phalangium targionii
171,92 KB

Link
Torna all'inizio della Pagina

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8861 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 febbraio 2012 : 17:35:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilione da Usini 31: Phalangium targionii
163,68 KB

Link
Torna all'inizio della Pagina

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8861 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 febbraio 2012 : 17:36:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Opilione da Usini 31: Phalangium targionii
176,88 KB

Link
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12829 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2012 : 07:43:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Link

Lars Friman: nach Roewer (1923:748, egal was man über ihn denkt) ist das Tierchen m.E. ein Eudasylobus sp. (erstmal).



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Opilione da Usini 31: Phalangium targionii

Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 febbraio 2012 : 07:56:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD

-- Da Roewer (1923:748, a parte quello che si pensa di lui), secondo me è Eudasylobus sp. (per ora).

Modificato da - Cmb in data 28 febbraio 2012 16:52:00
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12829 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 febbraio 2012 : 22:42:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La bella discussione va avanti:

CMB: Diese Gattung finde ich in der Checklist vorerst einmal nicht - hat dieser Name einen anderen verdrängt?

Katja Duske: Gehört Eudasylobus nicht inzwischen komplett zu Dasylobus?

Lars Friman: in GBIF (Martens) und "© SysTax - Universität Ulm & Ruhr-Universität Bochum; script last modified: 08.09.2011" ist die Gattung noch valid?

Katja Duske: Kury hat sie aber nicht drin. Link Ich habe gerade keine andere Literatur dafür als Beleg, aber ich werde mal forschen.

Lars Friman: Korrektur: in GBIF ist die Gattung mit Dasylobus synonymisiert, in ZipcodeZoo.com wiederum nicht. Wer das gemacht hat, vielleicht Martens?

CMB: Von Dasylobus kämen gemäss Checklist für Sardinien (Sa) zwei Arten in Frage: Dasylobus argentatus argentatus (Canestrini 1871) (Sa) + Dasylobus gestroi (Thorell 1876) (Sa)
Egal wie, fürs FNM sind es neue Tiere - toll!

Katja Duske: ich habe es gefunden. Chemini war's. Chemini, C. (1989) Sulla sinonimia Eudasylobus Roewer, 1911 = Dasylobus Simon, 1879, con designazione de lectotipo per Dasylobus cavannae Simon, 1882 (Arachnida: Opiliones). Studi Trentini di Scienze Naturali, 65 [1988], 95–121.





"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Opilione da Usini 31: Phalangium targionii

Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 febbraio 2012 : 22:58:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD

CMB: non penso di avere trovato questa specie neppure una volta - questo nome ne ha sostituito un altro?

Katja Duske: Eudasylobus non è diventato completamente Dasylobus?

Lars Friman: in GBIF (Martens) e "© SysTax - Università di Ulm ed Università di Bochum; modificato l'ultima volta 08.09.2011" la specie è ancora valida?

Katja Duske: In Kury non c'è. Link non ho altra letteratura di riferimento ma provo a cercare

Lars Friman: Correzione: in GBIF, la specie è sinonimo di Dasylobus inZipcodeZoo.com no. Chi l'ha fatto, forse Martens?

CMB di Dasylobus secondo la checklist ci sono per la Sardegna (Sa) due specie in questione: Dasylobus argentatus argentatus (Canestrini 1871) (Sa) + Dasylobus gestroi (Thorell 1876) (Sa)
In ogni caso, sono nuovi per FNM - grandioso!

Katja Duske: L'ho trovato. In Chemini. Chemini, C. (1989): Sulla sinonimia Eudasylobus Roewer, 1911 = Dasylobus Simon, 1879, con designazione delectotipo by Dasylobus cavannae Simon, 1882 (Arachnida: Opiliones). Studi Trentini Tues Natural Sciences, 65 [1988], 95-121.

Modificato da - Cmb in data 21 ottobre 2012 12:33:32
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12829 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 marzo 2012 : 10:45:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
continua

der erhoffte Dasylobus sp. ist doch nun zum Phalangium targionii geworden. Ich muss noch ein besseres Bild von dem Kandidat machen, da die Stackings doch recht schlecht gelungen sind. Funddaten: 27.02.2012, Usini (Colondras) Sardinia, Koordinaten: 40°39'42,97''//8°32'43,91''. Leg. Salvatore Canu. Literatur: Canestrini (1872:Taf. 1, Fig. 1) und Roewer (1923:753, Abb. 929).
Lars Friman

P.S. woher kommen die feinen hellen Kristalle, die man im Bild sieht (Alk mit Essigsäure)?

Edit: nun sehe ich, dass man die Höcker gar nicht im Bild sieht (Pfeile).



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Opilione da Usini 31: Phalangium targionii

Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 marzo 2012 : 23:28:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
TRAD

LF
Speravamo che fosse Dasylobus sp. ma è Phalangium targionii. Devo fare una foto migliore perché lo stacking non è venuto abbastanza bene.
Dati ritrovamento: 02/27/2012, Usini (Colondras) Sardinia, coordinate: 40 °39'42, 97'' / / 8 ° 32'43, 91''. Leg. Salvatore Canu. Letteratura: Canestrini (1872: tavola 1, Fig 1) e Roewer (1923:753, Figura 929).

ps da dove vengono i piccoli cristalli chiari che si vedono nella foto? (Alcol con acido acetico?)
Correzione: vedo ora che nella foto non si vedono le protuberanze (frecce)


altre foto sono qui:

Link

Modificato da - Cmb in data 21 marzo 2012 06:31:36
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12829 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 marzo 2012 : 07:39:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di MaggieGrubs:


Link


Con lo "stacking" si fa foto strato per strato; con una programma si puo combinarle e si arriva ad una "foto" di tre-dimensionale.



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Opilione da Usini 31: Phalangium targionii

Torna all'inizio della Pagina

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8861 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2012 : 09:36:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Con lo "stacking" si fa foto strato per strato; con una programma si puo combinarle e si arriva ad una "foto" di tre-dimensionale.



Ciao Clemens, qui troverete una discussione relativa alla tecnica del "focus stacking", inoltre qui troverete un video tutorial per l'esecuzione di questa tecnica.

Ciao Salvatore

Link
Torna all'inizio della Pagina

MaggieGrubs
Moderatore

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3701 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2012 : 09:49:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Salvatore!
avevo un'idea di cos'è perché è il sistema spiegato da Claudio-Clido qui Link
ma un video è sicuramente più chiaro anche se per quanto mi riguarda qui siamo nel campo della fantascienza ...

Ho letto da qualche parte che stanno sviluppando macchine fotografiche che fanno tutto questo processo 'in automatico'. Ne sai qualcosa?

Alida
Torna all'inizio della Pagina

torecanu
Moderatore


Città: Selargius
Prov.: Cagliari

Regione: Italy


8861 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 marzo 2012 : 11:07:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non mi meraviglierei affatto se a breve uscisse sul mercato una macchina fotografica con questa funzione, in effetti è un pò come applicare la funzione di bracketing per l'esposizione ormai presente quasi in tutte le reflex e non, in questo caso dovrebbe agire sulla messa a fuoco ed il gioco è fatto.

Ciao Salvatore

Link
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12829 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 aprile 2012 : 20:18:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
da complementare.....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia
o raggiungimi dagli Opiliones d'Italia

Opilione da Usini 31: Phalangium targionii

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,56 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net