testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 piccolo gasteropode
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

marcocrusca
Moderatore

Città: Castiglione della Pescaia
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


1326 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 18:09:31 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ciao a tutti, oggi ho trovato durante il monitoraggio biologico presso un canale con acqua debolmente corrente nei pressi di Braccagni (GR) questo piccolo gasteropode, dimensioni circa 3 mm. E' la prima volta che campiono in questo fosso, in giro per la provincia di solito trovo Potamopyrgus antipodarum, ma questo mi sembra abbastanza diverso....avrei bisogno di un aiutino!
Grazie,
Marco

Immagine:
piccolo gasteropode
197,93 KB

marcocrusca
Moderatore

Città: Castiglione della Pescaia
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


1326 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 18:10:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
piccolo gasteropode
202,82 KB
Torna all'inizio della Pagina

marcocrusca
Moderatore

Città: Castiglione della Pescaia
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


1326 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 18:10:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
piccolo gasteropode
209,08 KB
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 18:45:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Si tratta di una Pseudamnicola, allo stadio attuale delle conoscenze è difficile determinare la specie anche dal vivo, servirà una approfondita revisione di questo genere per avere qualche certezza in più.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

marcocrusca
Moderatore

Città: Castiglione della Pescaia
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


1326 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 10:08:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Da tanti anni faccio il monitoraggio biologico nella zona, ma credo che sia la prima volta che la vedo.....
Grazie mille per l'indicazione!
Ciao,
Marco
Torna all'inizio della Pagina

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8927 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 11:40:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Le specie di questo gruppo sono abbastanza comuni e riescono a colonizzare anche scoli temporanei come si può vedere qui.
Molto più difficile è capirne l'esatta sistematica su cui vi sono diverse opinioni.
La piccolezza di un guscio che presenta pochi caratteri distintivi e la molta variabilità anche all'interno di una singola popolazione rende molto complessa la sistematica di questo genere.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro
Torna all'inizio della Pagina

marcocrusca
Moderatore

Città: Castiglione della Pescaia
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


1326 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 febbraio 2012 : 19:00:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Subpoto:


Le specie di questo gruppo sono abbastanza comuni e riescono a colonizzare anche scoli temporanei come si può vedere qui.
Molto più difficile è capirne l'esatta sistematica su cui vi sono diverse opinioni.
La piccolezza di un guscio che presenta pochi caratteri distintivi e la molta variabilità anche all'interno di una singola popolazione rende molto complessa la sistematica di questo genere.



La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo

Sandro




Grazie ancora per le notizie che mi hai fornito, in futuro guarderò questi piccoli gasteropodi con maggiore attenzione!!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net