testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum di Fotografia e Disegno Naturalistico
 TECNICHE DI RIPRESA
 Bianco bianco....
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 3

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 21 gennaio 2012 : 21:32:28 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

E' da poco che ho la reflex e spesso mi capita di fare foto in cui il bianco non è molto definito e a volte un pò bruciato...ho letto e riletto sul bilanciamento del bianco ma non ho capito un gran chè. Posto qua sotto due foto originali ma ridimensionate. Ho anche provato a modificare nel menù alcuni parametri tipo "ottimizzazione della luce" o "priorità tonalita chiare"...senza significativi miglioramenti... magari mi sfugge qualcosa di più semplice....Grazie in anticipo..Bianco bianco....

Scatto con la Canon 60D telezoom 70-200 più extender 1.4 III
Bianco bianco....
T. esposizione 1/400
F 7.1
iso 160
Programma normale
Lunghezza focale 257
bilanciamento bianco Auto


Bianco bianco....
T. esposizione 1/500
F 7.1
iso 200
Programma normale
Lunghezza focale 2280
bilanciamento bianco Aut

ale56
Utente Senior

Città: Sirolo
Prov.: Ancona

Regione: Marche


2686 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 gennaio 2012 : 22:44:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Penso si tratti solamente di sovraesposizione.
Prova a sottoesporre di 1/2 o 1 stop o utilizzare l'esposizione puntuale.


alessandro
Torna all'inizio della Pagina

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


6343 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 10:46:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ale56:

Penso si tratti solamente di sovraesposizione.
Prova a sottoesporre di 1/2 o 1 stop o utilizzare l'esposizione puntuale.


alessandro

mi hai battuto sul tempo! comunque dall'analisi delle foto mi sembra che l'esposizione sia molto di più di uno stop

nin
Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 12:38:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie...se ho tempo oggi proverò sia con l'esposizione spot sia a sottoesporre..grazie tante vi terrò informati
Torna all'inizio della Pagina

RockHoward
Utente Super


Città: Udine
Prov.: Udine

Regione: Italy


9314 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 15:07:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ninocasola43:

Messaggio originario di ale56:

Penso si tratti solamente di sovraesposizione.
Prova a sottoesporre di 1/2 o 1 stop o utilizzare l'esposizione puntuale.


alessandro

mi hai battuto sul tempo! comunque dall'analisi delle foto mi sembra che l'esposizione sia molto di più di uno stop

nin



come si rileva dagli Exif delle foto l'esposizione è impostata a O.
Due tacche sotto avrebbero sicuramente aiutato.



Ciao Nicola
--
Un fiore schiacciato sotto ai piedi si vendica donando l'ultimo suo profumo. (Anonimo)
Torna all'inizio della Pagina

flavio49
Utente Senior

Città: rovigo
Prov.: Rovigo


1509 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 15:47:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
non sono un esperto ed appunto per questo chiedo, gli ISO a 200 non sono alti?
Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 20:28:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Anche oggi ho provato...cè un miglioramento ma non sono soddisfatto

Immagine:
Bianco bianco....
181,59 KB
1/400s F 7.1 iso 100 -0.67 misurazione spot


Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 20:29:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Immagine:
Bianco bianco....
133,03 KB
1/1250 F 6.3 iso 100 -1.00 misurazione spot
Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 20:29:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Bianco bianco....
122,9 KB
1/1250 F 6.3 iso 100 -1.33 misurazione spot

Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 22 gennaio 2012 : 20:29:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tutto ad un tratto ho visto le folaghe in fuga ho alzato lo sguardo ed ho fotografato questo falco di palude (credo)...ma aimè ero sottoesposto di un terzo di stop.....mentre in soggetti scuri in contrasto con il cielo avrei dovuto sovraesporre...giusto?? Grazie ancora per i consigliBianco bianco....


Immagine:
Bianco bianco....
38,98 KB
1/800 F 9 iso 100 -0,33 mis spot
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 14:06:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Più o meno mi sembra che stai seguendo la strada giusta, però purtroppo nella vita i cormorani arrivano sempre quando stai aspettando le garzette e gli aironi bianchi quando sei pronto a fotografare le folaghe e ci vogliono reazioni di un micromillisecondo per riuscire ad aggiustare l'esposizione e scattare alla perfezione! Vediamo che ti dicono gli esperti di questo tipo di fotografia (personalmente ho problemi con qualsiasi cosa più grande di una libellula ), ma molte volte in un'emergenza come questa riesci comunque a tirare fuori qualcosa di accettabile se scatti in RAW. Hai provato?

Sarah Gregg - Con altri occhi, Flickr, Facebook


"Mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (Stephen Jay Gould)
Torna all'inizio della Pagina

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


6343 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 17:13:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Nicola, in effetti hai ben sottolineato quello che ho detto più sopra.
Astemio, come suggerisce l'ottima Sarah, sei sulla strada giusta. La foto dell'airone è stata esposta su tutto il fotogramma riuscendo l'acqua ben esposta e l'uccello sovraesposto. Esponendo sul volatile avresti ottenuta la sua perfetta esposizione mentre l'acqua sarebbe stata di un blu intenso
Flavio, 200 asa potrebbero anche andare bene se l'esposizione viene fatta sul soggetto che è troppo chiaro in confronto dell'ambiente circostante
comunque con un buon programmino è possibile scurire il fotogramma caricandone i contrasti: si ottiene un risultato apprezzabile

nin
Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 23 gennaio 2012 : 23:19:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie ragazzi ne faccio tesoro e continuo ad esercitarmi da domani scatto anche in rowBianco bianco....
Torna all'inizio della Pagina

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


6343 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 gennaio 2012 : 21:21:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
lascia stare il raw, per il momento!
impara prima le sette note e poi potrai suonare la Traviata!!!

nin
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 gennaio 2012 : 06:00:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di ninocasola43:

lascia stare il raw, per il momento!
impara prima le sette note e poi potrai suonare la Traviata!!!

Caro Ninotto, capisco cosa intendi... che è essenziale prima di tutto imparare bene come scattare la foto sul campo, e qui sono d'accordissima. Ma perché comunque rinunciare alla flessibilità di RAW? Se non si vuole impazzire con la conversione individuale di ogni foto, si può sempre fare una conversione di massa senza cambiare nessun parametro e così diventa l'equivalente di un JPG scattato sul campo. Ma se c'è una foto particolare a cui si tiene, ma l'esposizione non è perfetta, si ha sempre la possibilità di lavorarci e di tirare fuori comunque qualcosa di accettabile. Poi se non si vuole subito perdere tempo imparando come manipolare il RAW, se si tiene i file RAW originali, volendo si può anche farlo in un secondo tempo, magari dopo anni. Insomma, mi sembra un peccato di rinunciare a tutta quella flessibilità. Se c'è spazio sulla scheda, l'ideale sarebbe di scattare in entrambi RAW e JPG, così dopo puoi scegliere su quale lavorare.

Sarah Gregg - Con altri occhi, Flickr, Facebook


"Mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (Stephen Jay Gould)
Torna all'inizio della Pagina

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


6343 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2012 : 21:50:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sarah, esaurientissima come sempre!
forse però sarà una mia deformazione professionale (pensa che sono ormai sessant'anni che fotografo) ma per me le foto vanno scattate bene: le correzioni devono essere una eccezione e non una regola!!!

nin
Torna all'inizio della Pagina

lynkos
Con altri occhi


Città: Sant'Eufemia a Maiella
Prov.: Pescara

Regione: Abruzzo


17647 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 gennaio 2012 : 06:12:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Ninotto, non arrivo fino a sessant'anni, ma mi considero una fotografa della vecchia scuola pure io e non smetterò mai di ringraziare la cara vecchia pellicola che non perdonava e quindi mi obbligava a scattarla giusta, per quanto possibile! Questa premessa, ho sempre (anche quando si parlavano della camera scura e gli acidi) considerato la fotografia di essere tutto un processo, che va dalla concezione dell'immagine, attraverso lo scatto fino allo sviluppo. E a mio avviso, così è anche adesso nel mondo del digitale. Il RAW ti permette NON solo di correggere i propri errori, ma anche di andare oltre i limiti della macchina fotografica per arrivare il più vicino possibile a ciò che l'occhio ha percepito. Ma ciò, ovviamente, richiede esperienza e sensibilità.
Credo che ci sia anche un altro punto importante da considerare. Se qualcuno mi dice che vorrebbe diventare un bravo fotografo, il mio consiglio sarebbe... metti la macchina fotografica in manuale, eventualmente spegni anche l'autofoto, scatta solo in jpg e per almeno un anno non pensa ad altro che l'interazione fra la luce, il colore e il tuo obiettivo. Però, se invece della fotografia come materia pura, lo scopo principale è di ricavare scatti carini per condividere le emozioni con gli amici, o per determinare una certa bestia, allora il mio consiglio senza riserva sarebbe di usare tutti le tecniche a disposizione.
Per un entusiasta di uccelli, insetti, fiori e altro, l'uso di RAW può rappresentare la differenza fra uno scatto salvato al punto di poter ottenere una determinazione, e uno scatto buttato di una piccola macchia bianca/nera in mezzo di uno sfondo perfettamente esposto!

Sarah Gregg - Con altri occhi, Flickr, Facebook


"Mi rendo conto anche che non possiamo vincere questa battaglia per salvare specie e ambienti senza creare un legame emozionale tra noi e la natura, poiché non lotteremo per salvare ciò che non amiamo, ma che apprezziamo solo in qualche senso astratto" (Stephen Jay Gould)

Modificato da - lynkos in data 27 gennaio 2012 06:13:58
Torna all'inizio della Pagina

Neto
Moderatore


Città: Dozza
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2826 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 27 gennaio 2012 : 13:45:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Anch'io, come voi, da fotografo di "vecchia scuola" concordo in toto con Sarah . Oggi la tecnologia ci permette di sfruttare parametri che un tempo erano relegati alla camera oscura, e per questo motivo, molto spesso gli scatti anche solo leggermente sovra o sottoesposti venivano cestinati per non "far lavorare" il laboratorio. Ecco allora che ci insegnarono, giustamente, che la foto DEVE essere, possibilmente, esente da qualsivoglia difetto. Ma oggi, come dicevo, possiamo apportare alcune correzioni che ci permettono di recuperare scatti che altrimenti butteremmo, o no? Caro Nino, con questo non voglio dire che ciò deve rappresentare la regola, hai ragione su quanto dici, ma Sarah, a mio parere ne ha "di più"
Venendo agli scatti di Astemio, come hai ben compreso, si tratta di correggere l'esposizione, i soggetti bianchi su sfondi scuri sono sempre una "bega", come hai visto se si espone per il chiaro, lo scuro va a pallino e viceversa, ma c'è anche la media, oltre alla compensazione. Per fare meglio, e per imparare bene, il mio consiglio è quello di fare diversi scatti della stessa scena variando le impostazioni (meglio sarebbe lavorare in manuale), così capisci dove hai sbagliato e qual'è lo scatto che più si avvicina alla realtà, senza correggere nulla. Poi, ovviamente, da lì avrai a disposizione la tecnologia di cui parlavo prima per intervenire su esposizione, ombre, bilanciamenti vari ecc E qui avere un file raw aiuta molto Altro consiglio che mi sento di darti: non cestinare i file sbagliati, è da quelli che si impara!

Link
Torna all'inizio della Pagina

Sestilia
Utente Senior


Città: Sesta Godàno
Prov.: La Spezia

Regione: Liguria


800 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 febbraio 2012 : 09:56:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Entro solo un attimo per ringraziare tutti: Astemio che ha chiesto il vostro aiuto e voi che siete così partecipi ed entusiasti ed esponete le vostre esperienze e i consigli in modo chiaro anche per chi, come me, ha tutto da imparare.

E' sempre un piacere e molto istruttivo leggere i vostri dibattiti.

Ciao a tutti !

Sestilia
Torna all'inizio della Pagina

Astemio
Utente Senior


Città: Monte Argentario
Prov.: Grosseto


1061 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 03 febbraio 2012 : 21:03:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie veramente...non ho avuto ancora occasioni di scattare foto, ma tempo e lavoro permettendo cercherò di farlo(Per arrivare all'esperienza di Nino devo aspettare 55 anni)
Certo che riuscire a scattare una foto senza bisogno di correggerla sarebbe il massimo(professionista)...ma se mi abbituo a correggerle con il programma poi divento dipendente...vabbehh!!l'importante è trasmettere l'istante...
Un'altro paio di domande....sul menù ho un'impostazione"priorità tonalità chiare", può essere utile??
Sto anche cercando di capire l'elaborazione del Raw con il programma fornito dalla Canon ZBrowser, ma non mi sembra soddisfacente come quello che ho per il jpeg ACDsee...Sarà una versione ridotta??
Bianco bianco....
Torna all'inizio della Pagina

stefanoros
Utente V.I.P.


Città: roma


104 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 febbraio 2012 : 21:06:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Astemio,
con i raw Canon usa il programma DPP Digital Photo Professional che fornisce la Canon con le fotocamere.

Messaggio originario di Astemio:

Grazie veramente...non ho avuto ancora occasioni di scattare foto, ma tempo e lavoro permettendo cercherò di farlo(Per arrivare all'esperienza di Nino devo aspettare 55 anni)
Certo che riuscire a scattare una foto senza bisogno di correggerla sarebbe il massimo(professionista)...ma se mi abbituo a correggerle con il programma poi divento dipendente...vabbehh!!l'importante è trasmettere l'istante...
Un'altro paio di domande....sul menù ho un'impostazione"priorità tonalità chiare", può essere utile??
Sto anche cercando di capire l'elaborazione del Raw con il programma fornito dalla Canon ZBrowser, ma non mi sembra soddisfacente come quello che ho per il jpeg ACDsee...Sarà una versione ridotta??
Bianco bianco....



Link
Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 3 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,44 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net