testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Per una determinazione sicura ed affidabile, in aggiunta alle foto artistiche, sono necessarie anche un paio di foto scientifiche: una da destra presa longitudinalmente, che mostri lo pneumostoma (apertura per la respirazione) ed una altra che mostri la suola. I Limacidi sono modelli pazienti e con un pizzico di pazienza da parte nostra si possono fare foto su un tronco, sul muschio o su un ramo. Sarete sorpresi nel vedere come possono essere belle le foto dei Limacidi! Una foto all'habitat richiede solo qualche istante in più ma permette di ottenere informazioni preziose per la ricerca scientifica.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Limacidae
 Limax psarus da Milano (?)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30933 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2011 : 07:56:35 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Limax psarus da Milano



Vladimiro Cortese, Milano.






Trovata ieri mattina qui a Milano, nel giardino condominiale.
Grazie
Vladim

Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
112,74 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
115,51 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
122,66 KB

Modificato da - Cmb in Data 04 settembre 2011 22:48:47

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30933 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2011 : 08:00:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
81,96 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
149,97 KB
[
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
137,08 KB
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30933 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 settembre 2011 : 08:02:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
70,41 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
65,26 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
104,03 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
140,13 KB

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 settembre 2011 : 14:17:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
E probabilmente Limax psarus



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax psarus da Milano (?)
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30933 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 05 settembre 2011 : 17:33:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Scattate le immagini postate sopra, l'ho lasciata tranquilla nella scatola di plastica. Allora ne ha raggiunto uno degli angoli superiori, e vi si è raggomitolata (v. prime due foto sotto), nella stessa posizione in cui l'avevo trovata (era sul lato di grosso sasso, su cui si mimetizzava benissimo).

Quando ho apperto la scatola, per fotografarla dal di sopra (v. le due foto successive) ha solo mosso un po' le antenne.

Richiusa la scatola, ha ritirato le antenne, tornando nella posizione precedente, da cui pare non abbia intenzione di spostarsi.


Vladim

Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
70,19 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
38,42 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
74,56 KB
Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
72,36 KB


Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2011 : 18:24:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ci serve un po di cura: Carta di cucina umida sul fondo della scatola; un po di muscio per restare sopra o sotto; cetriolo o champignons da mangiare.

Dopo qualche ore ci serve aria fresca - io apro al minimo dopo 24 ore le scatole. Un folgio di carta (come usato in cucina) impede la condensazione del acqua.

E si deve tenerlo al fresco (cantina, frigo, ecc.)

Immagine:
Limax psarus da Milano (?)
195,95 KB



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax psarus da Milano (?)
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1612 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2011 : 19:36:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo esemplare sembra proprio della stessa specie di quelli che ho trovato a Osnago (LC) e a Besana in Brianza (MB) considerando che la colorazione è abbastanza variabile: Discussione su Limax psarus
Purtroppo devo dare la spiacevole notizia a Clemens che, tornato dalle ferie, i miei esemplari che allevavo per l'accoppiamento sono morti. Sicuramente ne troverò altri ma questa volta li raccoglierò già adulti per evitare un altro spiacevole fattaccio.
Devo però fare delle considerazioni sulla mia esperienza personale che potrebbero essere molto interessanti; a uno dei Limax che avevo raccolto gli avevo cambiato l'alimentazione e l'ho rimpinzato di champignon, agli altri ho continuato a dargli cetrioli. Dopo poche settimane il Limax, e solo lui, è aumentato di grandezza raggiungendo le dimensioni di un Limax maximus e mi è venuto il dubbio che forse le ridotte dimensioni della specie L. psarus è dovuta principalmente ad una ridotta alimentazione, infatti il suo habitat naturale è molto urbanizzato in zone vicinissime a strade, marciapiedi e case dove dubito che avessero l'opportunità di trovare cibo in abbondanza come le specie che vivono nei boschi. Un'altra ipotesi è che casualmente ho raccolto un Limax maximus tra tanti Limax psarus ma questo significherebbe che le due specie condividono lo stesso habitat.

Vittorio


"Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi." (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina

Estuans Interius
Moderatore

Città: Pisa
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


2987 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 05 settembre 2011 : 19:39:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La suola è rimasta citrina anche nell'esemplare grosso?

Joachim
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1612 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2011 : 20:14:09 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Estuans Interius:

La suola è rimasta citrina anche nell'esemplare grosso?

Joachim

La colorazione della suola non è cambiata. Notando però le misure dell'esemplare di Vladimiro non mi sembra che sia tanto piccolo, forse le dimensioni contano poco.

Vittorio




"Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi." (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina

Estuans Interius
Moderatore

Città: Pisa
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


2987 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 05 settembre 2011 : 20:26:26 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Bé, comunque Limax maximus diventa parecchio più grande di 10 cm...

Joachim
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1612 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2011 : 20:55:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il mio esemplare non l'avevo misurato ma era molto più grande.

Vittorio


"Non affermo niente; ma mi contento di credere che ci sono più cose possibili di quanto si pensi." (Voltaire)
Torna all'inizio della Pagina

Estuans Interius
Moderatore

Città: Pisa
Prov.: Pisa

Regione: Toscana


2987 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 05 settembre 2011 : 20:58:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Se Falkner sostiene che sono due specie differenti mi fido, certo che sono parecchio simili, però!

Joachim
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 settembre 2011 : 08:46:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Estuans Interius:

Se Falkner sostiene che sono due specie differenti mi fido, certo che sono parecchio simili, però!

Joachim


Ci sono due nome scientifici - ci serve controllare, se ci sono due specie. Non ho ancora un risultato del DNA - dopo sappiamo di più. L'anatomia (pene) è diverso!!





"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax psarus da Milano (?)
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30933 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 settembre 2011 : 16:42:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Cmb:

Ci serve un po di cura: Carta di cucina umida sul fondo della scatola; un po di muscio per restare sopra o sotto; cetriolo o champignons da mangiare.

Dopo qualche ore ci serve aria fresca - io apro al minimo dopo 24 ore le scatole. Un folgio di carta (come usato in cucina) impede la condensazione del acqua.

E si deve tenerlo al fresco (cantina, frigo, ecc.)



Decisamente troppo impegnativo per uno "soltanto curioso" come me.
Se almeno avessi trovato un altro esemplare, avrei potuto sperare in un accoppiamento.
Ho cercato nel giardino condominiale, ma non ho trovato altri esemplari, per cui vi ho liberato quello in questione.
Ma se si nutre di cetrioli e funghi, cosa ci faceva in un posto ove ci sono soltanto erba, violette spontanee, piante infestanti e fiori coltivati?
Non è che qualcuno l'ha trovata tra i cetrioli comprati al supermercato, e l'ha gettata dalla finestra?
Ciao
Vladim

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 settembre 2011 : 19:31:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vedi il tu proverbio di Confuzius!

Si da le domande, da rispondere è a voi...

Limax mangia licheni, funghi e anche Arion...

Per essi c'è sempre cibo; gli hi visto da mangiare anche le alghe!

Loro possano anche stare senza cibo per un certo periodo - ci serve solo umidità...





"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax psarus da Milano (?)
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


30933 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 settembre 2011 : 05:49:29 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Cmb:

Vedi il tu proverbio di Confuzius!

Si da le domande, da rispondere è a voi...
Limax mangia licheni, funghi e anche Arion...
Per essi c'è sempre cibo; gli hi visto da mangiare anche le alghe!
Loro possano anche stare senza cibo per un certo periodo - ci serve solo umidità...


D'accordo.
Allora c'è stato un malinteso: poichè avevi spesso parlato di cetrioli e champignons, avevo creduto che quello fosse il loro cibo.
Ciao
Vladim

Alla fin fine la scienza consiste nel sapere che sai quello che sai
e che non sai quello che non sai.
(Confucio)

Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 07 settembre 2011 : 06:53:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Confucio ha ragione....



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax psarus da Milano (?)
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina

iperione
Utente Senior

Città: Cremona


2209 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2011 : 22:40:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Estuans Interius:

La suola è rimasta citrina anche nell'esemplare grosso?

Joachim


Anche dalle mie parti (Cremona) ci sono esemplari apparentemente molto simili a quelli di queste foto (in quelle più luminose, la suola sembra bianca...), l'habitat degli psarus di Vittorio mi sembrava perfettamente idoneo anche per i maximus; Clemens ci ha spiegato che l'anatomia li diversifica, attendiamo anche le informazioni che verranno dall'analisi del DNA, dopodichè resteranno comunque da capire più approfonditamente le differenze fra le due specie (ecologiche,morfologiche, ecc.)

ciao

Iperione
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12844 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 settembre 2011 : 23:20:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Voi siete nelle zona - provate da trovare o inziare l'accoppiamento - adesso è il tempo le le specie "autunnale"...



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Vieni nel mondo dei Limax d'Italia

Limax psarus da Milano (?)
44,32 KB
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net