testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! A causa dello stato di grave minaccia nel quale si trovano attualmente gli anfibi, dovuta non solo all'alterazione degli habitat, ma anche alle patologie legate alla chitridiomicosi e alla possibilità che appassionati e studiosi di anfibi possano diventare vettori involontari del contagio durante le escursioni, invitiamo tutti gli utenti del forum ad avere particolare cura quando ricercano o fotografano questi animali. Considerata inoltre la delicatezza necessaria nel maneggiare gli anfibi, onde evitare emulazioni da parte di persone inesperte, che potrebbero causare danni agli animali, invitiamo gli utenti a non postare foto di esemplari tenuti in mano. Questo tipo di foto d'ora in poi saranno rimosse. Eventuali foto inerenti studi o indagini scientifiche possono essere postate previa autorizzazione da parte dei moderatori di sezione o degli amministratori.
Grazie a tutti per la collaborazione


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 ANFIBI
 PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 15

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3050 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 marzo 2012 : 10:57:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Rileggendo tutto il post, e gli aggiornamenti sulla situazione, complimenti! Davvero hai trovato quell'equilibrio che talvolta manca in habitat cosiddetti naturali, come si vede dal gradimento degli abitanti del B&B Bufo bufo.


La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Sioux Teton]
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 aprile 2012 : 16:52:33 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao a tutti!
Lo stagno pullula di migliaia di girini e ci sono ancora alcune uova che devono schiudersi.
Volevo sapere come ha fatto ad arrivare nel B&B BufoBufo anche la coppia di tritoni comuni, che ci vivono già da tre anni.
I rospi sono terricoli, quindi arrivano a piedi.
Ma i tritoni?
Grazie in anticipo.

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

Chris Tower
Utente Senior


Città: trento
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


947 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 aprile 2012 : 19:13:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao, innanzitutto complimenti!
Anche i tritoni possono andare sulla terraferma, specie nella fase cosiddetta terricola.
Naturalmente preferiscono muoversi quando fa più fresco o più umido, come durante la notte o quando piove.



"Avevo un giorno un campo, in mezzo ad altri cento,
Ci coltivavo more e fiori e un pò di sentimento.
I fiori sono morti, e le more avvelenate,
Senza pensarci troppo, hanno usato il trattamento...

La faccia della luna, oggi è bruna, non è che non ci sia ma è come fosse andata via.".

(La faccia della luna, Tre Allegri Ragazzi Morti)
Torna all'inizio della Pagina

Anfibiator
Utente Junior


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


64 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 aprile 2012 : 18:28:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Barbarastasi. Ti ammiro moltissimo:quello che hai fatto è straordinario poichè spesso è molto difficile trovare il giusto equilibrio nella creazione di un abitat artificiale e io ne so qualcosa.
Complimenti davvero. Ciao

Giacomo Licani
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 aprile 2012 : 01:19:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Gicomo.
Dici di saperne qualcosa. Perché?

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

Anfibiator
Utente Junior


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


64 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 aprile 2012 : 22:27:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho avuto modo più volte di creare abitat tipo il tuo...Mi ci sono voluti diversi tentativi prima di riuscire a attrarre qualche anfibio...All'inizio ero sicuramente sprovvisto dei materiali adatti ma col tempo sono riuscito a soddisfare i miei obbiettivi.

Tuttavia ho dovuto interrompere le mie attività in seguito ad un trasferimento.
Quanto rimpiango la vita della campagna....

Giacomo Licani
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 aprile 2012 : 22:37:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi dispiace moltissimo. La vita in campagna è ricca e gratificante per chi ama la natura.
Oggi il mio stagno è così...

Immagine:
PROGETTO ATTRAZIONE ROSPI
160,11 KB

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

Anfibiator
Utente Junior


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


64 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 aprile 2012 : 17:57:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Piccola domanda: Cos'è quella cosa che esce dalla stagno (color nero)?

Giacomo Licani
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 maggio 2012 : 23:17:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Eccomi con un nuovo aggiornamento.
Una decina di giorni dopo la schiusa, sono morti moltissimi girini.
Oggi, a distanza di circa un mese, devo purtroppo temere che siano morti praticamente tutti.
In tutto questo, tuttavia, c'è una buona notizia. I maschietti sono tornati (quasi sapessero della triste fine dei loro figlioletti) e si sono dati nuovamente da fare coi loro deliziosi richiami. Puntuale una bella femmina ha accolto l'appello e ha deposto nuove uova.
È possibile che i girini siano morti per l'abbassamento della temperatura notturna?
Spero che questa volta vada meglio e che sarò in grado di mostrarvi dei girini con zampette!


Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 maggio 2012 : 23:21:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ops, mi era sfuggita la domanda sul misterioso oggetto nero.
Giacomo, è una fontanella. Era adatta perché molto delicata e inoltre funzionava solo con irraggiamento solare, grazie a un pannellino. Ora non va più e l'ho tolta.


Barbara
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 02 maggio 2012 : 23:29:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oh, un'altra cosa.
Non avevo calcolato che la presenza dei pesci avrebbe potuto creare qualche problemino. Infatti, da quest'anno ho notato che l'acqua è molto sporca e, se prima era trasparente, adesso è di un verde cupo, nonostante abbia rimosso le alghe, cresciute a dismisura. Temo che l'habitat sia sul punto di saturarsi di rifiuti (foglie e feci di pesci) al punto da non essere in grado di rigenerarsi.
Anche questo problema potrebbe aver fatto morire i girini?
È opportuno che acquisti un filtro ad azione meccanica e batterica, che richiede anche la collocazione di una pompa?
Pensavo di azionarla prima che le uova si schiudano e poi spegnerla appena l'acqua è nuovamente pulita.
Per favore, datemi un consiglio per questo ricercato B&B Bufo Bufo!
Grazie!

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

bernardo borri
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


3002 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 02 maggio 2012 : 23:42:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì è probabile che l'eutrofizzazione dell'acqua, dovuta alla presenza di pesci in un ambiente ristretto, abbia influito sulla morte dei girini. Può anche essere che i pesci abbiano mangiato quel poco di alghe che serviva ai girini per sopravvivere. Oppure, ancora, può darsi anche che i pesci in assenza di altre fonti di cibo abbiano ripiegato sui girini... Hai visto i girini morti o non ne hai semplicemente più visti?
Insomma, in ogni caso se i pesci li togli è meglio...
Gelate notturne sotto lo zero possono influire soprattutto sulle uova o sui girini appena sgusciati, ancora attaccati ai cordoni...



Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5293 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 maggio 2012 : 08:44:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Cosa strana.
I girini di rospo sono molto delicati contro la mancanza d'ossigeno, ma in tal caso l'acqua dovrebbe quasi puzzare un po'.
Comunque ripeto anch'io la domanda di Bernardo: i girini sono spariti (in tal caso sarebbero stati molto probabilmente i pesci) o li hai trovati morti?

Ric
Torna all'inizio della Pagina

Anfibiator
Utente Junior


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


64 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 maggio 2012 : 18:30:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Trovo improbabile che i pesci rossi siano gli artefici della misteriosa morte dei girini di B&B...I pesci hanno bocche molto piccole e non avrebbero la capacità fisica di afferrare un girino e mangiarlo, anche perchè il girino sarebbe troppo veloce. Molto più probabile l'ipotesi di qualche fonte di inquinamento dell'acqua.

Giacomo Licani
Torna all'inizio della Pagina

Anfibiator
Utente Junior


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


64 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 maggio 2012 : 18:34:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
A proposito... Mi è venuto in mente che le larve di libellula cacciano i girini...Per caso ne hai notate nel tuo piccolo stagno?

Giacomo Licani
Torna all'inizio della Pagina

Riccardo Banchi
Utente Super


Città: PIOMBINO
Prov.: Livorno

Regione: Toscana


5293 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 maggio 2012 : 08:11:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In attesa di risposta, è importante specificare se i girni sino stati trovati morti o se sono "spariti"...
Sulle larve di libellula, confermo quanto sostenuto da Giacomo Licani.

Barbara, aspettiamo info.

Ric
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2012 : 12:57:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Trovati corpicini morti a bizzeffe.
Non mi avete risposto sull'opportunità o meno di filtrare l'acqua.
Grazie

Barbara
Torna all'inizio della Pagina

Anfibiator
Utente Junior


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


64 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2012 : 15:13:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Date le proporzioni mi sentirei di escludere che la morte in massa dei girini sia causata da un super-predatore poichè se così fosse dei corpi non ve ne sarebbe traccia. Quindi valuterei l'ipotesi che la causa possa essere una qualche forma di "inquinamento" dell'acqua oppure un repentino calo delle temperature nelle ore notturne.
Se si rivelasse corretta la prima ipotesi è da parte mia consigliato l'uso di un depuratore (da utilizzare solo quando occorre).
Un'altra ipotesi, anche se meno plausibile, è che si sia formato un batterio nell'acqua dannoso per i girini. Anche una prolungata esposizione al sole potrebbe essere fatale...Quindi c'è l'imbarazzo della scelta!


Giacomo Licani
Torna all'inizio della Pagina

rospacchiotto
Utente V.I.P.

Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


309 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 maggio 2012 : 15:14:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Possibile che si tratti di un problema di eutrofizzazione o di chimica dell'acqua, ma c'è anche un'altra possibilità: notonette. Ne hai nel tuo stagno? Nel mio ho potuto notare come questi insetti succhino le viscere dei girini, lasciando solo l'involucro esterno come un palloncino sgonfiato. In ambienti ristretti e in assenza di altro cibo possono fare stragi. Mi sembra che ci sia abbastanza vegetazione ossigenante da non ritenere necessario l'uso di un filtro. Che, anzi, a mio avviso potrebbe allontanare gli anfibi.
Torna all'inizio della Pagina

barbarastasi
Utente V.I.P.

Città: perugia
Prov.: Perugia

Regione: Umbria


159 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 maggio 2012 : 17:13:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dunque ho un "sì" e un "no" per l'utilizzo di un depuratore meccanico e batterico. A chi devo dare retta?
Ripeto che lo userei solo in casi estremi, quando vedo l'acqua davvero torbida. Forse una volta ogni due mesi o anche meno e sempre in assenza dei girini.

Barbara
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 15 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,62 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net