testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum di Fotografia e Disegno Naturalistico
 CORSO DI DISEGNO NATURALISTICO
 Concorso di idee. Un'esposizione.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

bruno
Utente Senior


Città: Rovereto
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


1128 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 marzo 2006 : 10:39:48 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Cari compagnucci del retro della lavagna, avrei bisogno di una consulenza. Credo che potreste essere veramente utili.
Nella mia scuola si vorrebbe esporre il risultato dei nostri lavori.
Abbiamo già costruito gli espositori, ma non sappiamo come esporre i pannelli esplicativi e delle foto senza rovinare troppo gli espositori, che sono modulari e che vorremmo riutilissare altre volte.
Allego la foto di un espositore tipo.



Pannello espositore tipo
Concorso di idee. Un''esposizione.
Liceo A. Maffei


PS Ho inserito qui la richiesta, d'accordo con Lorenzo perché mi sembra che le persone che frequentano questa discussione siano quelle che più mi possono aiutare e anche perché lo ritengo abbastanzina in tema

Bruno

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 marzo 2006 : 14:03:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Di materiale sono fatti gli espositori? Presumo legno verniciato.
Sarebbe possibile:
1) coprire gli espositori con dei pannelli di polistirolo da 1 cm con pinzette laterali o gancetti superiori, quindi attaccare le foto o i disegni con spilli colorati.
2)utilizzare delle tasche trasparenti adesive del tipo "da inventario", che hanno una buona trasparenza (l'inconveniente è che una volta incollate sono dure da staccare).
3) utilizzare degli angolari adesivi.
4)coprire gli espositori o parte di essi con cartoncino colorato dove poi attaccare foto/disegni.
5) creare dei "sovraespositori" in compensato leggero, da 3 mm., da attaccare agli espositori con due ganci superiori dove attaccare di tutto. Magari di volta in volta questi sovraespositori potrebbero essere sagomati secondo il tema della esposizione.

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

cinciarella
Utente V.I.P.


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


409 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 marzo 2006 : 14:04:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
di che materiale sono fatti gli espositori?




Non si vede bene che con il cuore.
L'essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de S. Exupery)
Torna all'inizio della Pagina

cinciarella
Utente V.I.P.


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


409 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 marzo 2006 : 14:05:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ops nella foga non avevo visto salvatore.....




Non si vede bene che con il cuore.
L'essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de S. Exupery)
Torna all'inizio della Pagina

cinciarella
Utente V.I.P.


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


409 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 marzo 2006 : 14:13:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
aggiungo...se i pannelli sono in legno potete usare dello scotch di carta in strisce che poi si toglie abbastanza facilmente...oppure qualche goccia di colla a caldo (con la apposita pistola dosatrice...ne esiste in commercio una a bassa temperatura adattissima ad essere maneggiata anche dai ragazzi...altrimenti occhio perchè la colla è veramente calda) i residui secchi si tolgono molto bene da molti materiali ma non dalla carta con la quale bisogna usare un pò di pazienza e non sempre viene bene, la colla a caldo fa aderire molto bene materiali porosi...non va molto bene sulla plastica perchè è liscia




Non si vede bene che con il cuore.
L'essenziale è invisibile agli occhi.
(Antoine de S. Exupery)
Torna all'inizio della Pagina

bruno
Utente Senior


Città: Rovereto
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


1128 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 marzo 2006 : 19:14:17 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di salvatore:

Di materiale sono fatti gli espositori? Presumo legno verniciato.
Sarebbe possibile:
1) coprire gli espositori con dei pannelli di polistirolo da 1 cm con pinzette laterali o gancetti superiori, quindi attaccare le foto o i disegni con spilli colorati.
2)utilizzare delle tasche trasparenti adesive del tipo "da inventario", che hanno una buona trasparenza (l'inconveniente è che una volta incollate sono dure da staccare).
3) utilizzare degli angolari adesivi.
4)coprire gli espositori o parte di essi con cartoncino colorato dove poi attaccare foto/disegni.
5) creare dei "sovraespositori" in compensato leggero, da 3 mm., da attaccare agli espositori con due ganci superiori dove attaccare di tutto. Magari di volta in volta questi sovraespositori potrebbero essere sagomati secondo il tema della esposizione.


L'idea numero cinque mi piace, bisogna solo fare i conti con il tempo a disposizione.

Vorrei non nascondere troppo gli espositori, che siono di legno verniciato e che abbiamo appena finito di dipingere.
Sosui sovraespositori si possono usare gli angoli adesivi.


Finite qui le idee?

Io avevo in mente dei fili intrecciati d'acciaio cui appendere le foto e i cartoncini delle didascalie con delle piccole mollettine.

Comunque attendo altri suggerimenti.

PS ovviamente grazie.



Bruno

Torna all'inizio della Pagina

LORENZO
Utente Senior


Città: MONCALIERI
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2873 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 marzo 2006 : 07:54:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ma spilli e basta no?
certo dopo tante esposizioni la superfice
risulterà bucata come un formaggio svizzero,
ma sarà più vissuta!
una superfice che racconta tante storie senza fili o altri
supporti che la nascondono!
e giochiamoci un pò con questa superfice verginella!perdinci!
chi non ha nel suo studio, in ufficio o a casa
una paretina di sughero o altro materiale dove
appende con amore le foto,foglietti sparsi,ricette della nonna,
numeri del telefono di amanti polacche o altro?
è bellissimo! fallo!!!
così con semplicità!
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 marzo 2006 : 08:50:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Da Lorenzo:
...chi non ha nel suo studio, in ufficio o a casa
una paretina di sughero o altro materiale dove...



Tipo questa?

Immagine:
Concorso di idee. Un''esposizione.
171,04 KB

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

bruno
Utente Senior


Città: Rovereto
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


1128 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2006 : 21:52:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Stavo scrivendo sul ponte alla Capraia, ma credo che qui sia il posto giusto, anche per farvi partecipi dei risultati ottenuti.

Esposizione
Concorso di idee. Un''esposizione.
Liceo A. Maffei

Esposizione
Concorso di idee. Un''esposizione.
Liceo A. Maffei

Le foto sono rette elettrostaticamente, infatti c'è un foglio di acetato trasparente che protegge il pannello sul quale sono appoggiate le foto. Queste sono stampate su carta bianca da 80 g/m.
Quando faremo foto su cartoncino fotografico le metteremo dietro il foglio trasparente.
I dati esposti sono il frutto di un lavoro sul campo che è stato svolto nelle terze scientifico quest'anno con la supervisione ed il coordinamento di Paola e Renzo.
Le foto della chiave sono originali fatte da Renzo, che ha costruito anche il modello di estrattore berlese e realizzato i pannelli.
La verniciatura è stata fatta da Alessandra, la nostra super tecnica del laboratorio di biologia.
Che ne dite?

Bruno


Modificato da - bruno in data 14 aprile 2006 21:54:16
Torna all'inizio della Pagina

Salvatore Caiazzo
Moderatore


Città: Monteveglio
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


3994 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2006 : 23:31:18 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molto bella l'idea dell'acetato e dell'elettrostatico, ma le foto restano su o bisogna sfregarle e riattaccarle ogni tre minuti??

Siamo parte della natura - Salvatore
Torna all'inizio della Pagina

bruno
Utente Senior


Città: Rovereto
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


1128 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 aprile 2006 : 23:38:46 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, no, una volta su stanno su!
Bisogna dire che la carta è quella da fotocopie (di buona qualità ma 80 g/m).
Per i cartoncini foto, come dicevo le metterò dietro l'acetato (che forse acetato non è, ma è trasparente e costa 2€ al m ma che si usa sempre, non incollando le foto).
I fogli trasparenti sono retti dalle pinze nere, cui abbiamo tolto le prolunghe per aprirle, tutto ciò dovrebbe garantire la tenuta, ma questo non l'ho ancora provato.
Ciao

Bruno

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net