testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


ATTENZIONE! Gli Amministratori ed i Moderatori di questa sezione del Forum di Natura Mediterraneo desiderano che l'argomento caccia sia evitato perchè ritengono che Associazioni come il WWF, Legambiente e Lipu, siano molto ben organizzate e coerentemente molto attive su questo argomento.
Inutile dire che siamo completamente in linea con gli ideali di queste associazioni.

Per contribuire alle finalità di salvaguardia che il forum si propone chiediamo inoltre a tutti gli utenti di collaborare con noi affinchè si possa contribuire a diffondere un'etica di approccio all'osservazione della fauna che rechi il minor disturbo possibile agli animali.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MAMMIFERI
 Aggiornamenti sulla diffusione della rabbia nel Nord-Est
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 11

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 dicembre 2009 : 22:04:39 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di carolan:

....nonostante l'inverno sembra che le diffusione del "rabdovirus" sia in quotidiano aggiornamento in negativo purtroppo,

e sembra pure che si spinga in parte di nuovo,e ancora, verso il Friuli(ultimo caso Cima Sappada al confine tra le provincie di Bl e Ud)......




Detto e fatto ahimè!!!!!
72° caso di nuovo in Friuli,.........questo dice che la vaccinazione orale fatta in Friuli potrebbe in alcune zone non aver funzionato!
Lo so che a parole è facile dirlo,e so che il problema ormai è enorme,....sempre però meglio parlarne piuttosto che ignorare....,anche perchè la vaccinazione orale sembra essere l'unico rimedio possibile.

Modificato da - carolan in data 21 dicembre 2009 22:06:42
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 21 dicembre 2009 : 22:59:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di carolan:
... Detto e fatto ahimè!!!!! ....


Grazie per l'aggiornamento Stefano, .... continua a tenerci informati, se ti è possibile, perchè .....
.... sempre però meglio parlarne piuttosto che ignorare ....
... credo che questo sia assolutamente vero!
Ciaoo.

Link
Torna all'inizio della Pagina

Fedeco
Utente V.I.P.

Città: Vicenza
Prov.: Vicenza

Regione: Veneto


182 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 13:08:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
nel giornale dell'altopiano dei sette comuni asiago (vicenza) c'era un articolo su questo
e c'era scritto se non sbaglio che con gli aerei ed elicotteri buttavano non mi rocordo se 100000 o 200000 bocconi di carne "vaccinanti" sia nell'altopiano dove per adesso non è molto diffusa si nelle zone intorno mi sembra in modo da vaccinare i piccoli carnivori che mangiano i bocconi lanciati nei boschi per limitare o estinguere la diffusione speriamo bene
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 13:35:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ringrazio Fedeco per la segnalazione

aggiungo copia della tabella disponibile al link dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, aggiornata al 22/12/2009 così ci rimane un quadro temporale della diffusione dell'epidemia


Immagine:
Aggiornamenti sulla diffusione della rabbia nel Nord-Est
98,68 KB

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 20:15:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:
.... aggiungo copia della tabella disponibile al link dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, aggiornata al 22/12/2009 così ci rimane un quadro temporale della diffusione dell'epidemia ....


Grazie Carlo ... direi che non stiamo andando malissimo ... in cinque giorni "solo" due nuovi casi ... entrambi su volpe.
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 21:02:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In effetti m'aspettavo altri casi in negativo,ma probabilmente,anche per le feste natalizie e la stagione invernale in corso,ci sono state meno consegne di animali rinvenuti morti o abbattuti in questi giorni...
La cosa più che preoccupa secondo me è capire in che direzione sta andando il problema,da una parte c'è un caso di nuovo in Friuli,il 72°,dall'altra ci sono casi recenti verso la prov. di Trento...
E stiamo andando verso il momento riproduttivo delle volpi,periodo in cui i maschi si muovono di più(neve permettendo),ed eventuali territori lasciati liberi da volpi abbattute durante la stagione venatoria o decedute per altre cause,...potrebbero essere occupati da volpi magari anche infette.......
Quindi ritengo che dopo la stagione riproduttiva della volpe,si potrà avere un quadro più chiaro di dov'è il problema,e quanto è grosso.
Almeno me lo auguro.....

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 28 dicembre 2009 : 21:40:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
anch'io temo che il rallentamento possa essere dovuto al periodo festivo ... speriamo di sbagliarci ...

ne approfitto per segnalare questo opuscolo informativo pubblicato dall'IZSV.

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 21:15:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Carlmor:
...anch'io temo che il rallentamento possa essere dovuto al periodo festivo ... speriamo di sbagliarci ...



Siamo a 76(3 in più rispetto all'ultimo aggiornamento),sempre in zona Alto Bellunese,purtroppo in questo periodo causa neve ed inverno i ritrovamenti di volpi decedute,o gli abbattimenti di volpi sospette sono difficili,quindi anche il monitoraggio dell'epidemia è purtroppo poco attendibile....
Potrebbero secondo me esserci molti altri casi che sarà quasi impossibile documentare.
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 dicembre 2009 : 21:27:48 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
grazie carolan, aggiungo la tabella aggiornata al 30/12/2009, disponibile al link dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie


Immagine:
Aggiornamenti sulla diffusione della rabbia nel Nord-Est
100,14 KB

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 gennaio 2010 : 14:05:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Perchè non mettere questa discussione in rilievo?

Almeno temporaneamente,finchè,speriamo il problema si risolverà...

Forse non tutti sanno che .........
la rabbia è una zoonosi mortale(malattia che può trasmettersi dagli animali all'uomo)che non ha cura alcuna.

Fortunatamente esistono i vaccini,ma si tratta lo stesso di un problema non da poco,forse metterlo in evidenza aiuterebbe anche chi lo ignora a farsene un'idea.

ciao


Modificato da - carolan in data 03 gennaio 2010 14:08:42
Torna all'inizio della Pagina

Neto
Moderatore


Città: Dozza
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


2826 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 03 gennaio 2010 : 17:58:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ritengo giusto, data l'importanza dell'argomento trattato, mettere in rilievo, come richiesto da Carolan

Link
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 gennaio 2010 : 20:06:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Gianni per aver dato rilievo ad una discussione un po' particolare,
.....diciamo da tenere d'occhio,
più che da "binocolo",come la maggiorparte delle altre disc.

A risentirci quindi per gli aggiornamenti futuri,per ora possiamo solo sperare che non si espanda troppo.

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 gennaio 2010 : 18:33:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Purtroppo la situazione ad oggi sembra decisamente peggiorata, siamo ad 84 casi (ci sono 7 nuove segnalazioni sul volpe e una su tasso). Aggiungo la "solita" tabella aggiornata al 05/01/2010 (Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie)


Immagine:
Aggiornamenti sulla diffusione della rabbia nel Nord-Est
101,04 KB

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 gennaio 2010 : 21:59:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tutti i "nuovi casi" sono stati registrati in Veneto, ... mentre in Friuli la situazione sembra stazionaria.
In effetti è però preoccupante l'escalation di casi in Veneto!
Ciaoo

Link
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 gennaio 2010 : 22:23:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Luciano54:

...Tutti i "nuovi casi" sono stati registrati in Veneto, ... mentre in Friuli la situazione sembra stazionaria.
In effetti è però preoccupante l'escalation di casi in Veneto! ...



Dalla ormai solita tabella dell'IZS Venezie,
la cosa che mi preoccupa maggiormente è l'assenza di casi in Trentino-Alto Adige,
più che l'escalation dei tanti ormai casi in Veneto.
Colpisce anche la quantità di casi in Veneto in poco più di un mese che ha già superato la somma dei casi del Friuli in poco più di un anno....

Dov'è il problema in questo momento,oltre che in Veneto?

Speriamo che la Lombardia prenda al più presto provvedimenti.

ciao


Modificato da - carolan in data 05 gennaio 2010 22:31:22
Torna all'inizio della Pagina

carolan
Utente Senior

Città: sondrio

Regione: Lombardia


1715 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 gennaio 2010 : 15:42:22 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La discussione è molto interessante,ma poco partecipata,a meno degli aggiornamenti periodici...
A proposito,siamo a 87 casi,
..ma su quanti in analisi?
E quanti sono stati i risultati,negativi,positivi,dubbi,e dove....
Questo,dai dati dell'IZS Venezie,mi sembra non è reso pubblico,
ma penso che sarebbe molto interessante da sapere.
C'è qualcuno che ci può dire qualcosa in proposito?
So bene che qualcuno metterà questi dati nel suo curriculum,e fino a che non farà la sua pubblicazione non ne sapremo mai,
però mi piacerebbe saperne di più lo stesso,visto che questo problema riguarda tutti e non solo chi se ne occupa per lavoro o per ricerca.

ciao

Modificato da - carolan in data 09 gennaio 2010 15:57:32
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8940 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 gennaio 2010 : 15:54:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
qualcosa si muove anche in lombardia a livello preventivo, anche se mi sembra poco ...
è stato emanato per decreto un "Piano di sorveglianza straordianario della rabbia", qui trovate il testo

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 10 gennaio 2010 : 20:39:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Oggi mi trovavo tra Riva del Garda e Rovereto. Ho visto un volantino in cui si segnalava la lotta contro la rabbia. Per me è stata una novità, in quanto non conoscevo questa nuova recrudescenza della malattia.
Vedo solo ora questa discussione.




Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori
Torna all'inizio della Pagina

cedrone
Utente Senior

Città: territori della magnifica comunità di fiemme
Prov.: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


547 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 gennaio 2010 : 10:29:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Alessandro:

Oggi mi trovavo tra Riva del Garda e Rovereto. Ho visto un volantino in cui si segnalava la lotta contro la rabbia. Per me è stata una novità, in quanto non conoscevo questa nuova recrudescenza della malattia.
Vedo solo ora questa discussione.


Io ho una serata informativa martedi sera relatori giovanni farina alessandro brugnoli alessandra zanin....
vi farò sapere




Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori


cedrone
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 11 gennaio 2010 : 13:28:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di cedrone:
Io ho una serata informativa martedi sera relatori giovanni farina alessandro brugnoli alessandra zanin.... vi farò sapere


Grazie Stefano! ... un buon 2010 anche a te!
Ciaoo.

Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 11 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,52 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net