testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 LE TRACCE DEGLI ANIMALI
 Impronta di cane?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Alex30
Utente nuovo

Città: Castel Giorgio


11 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 gennaio 2011 : 19:42:19 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti, sono nuovo del forum e posto il primo messaggio per chiedervi "aiuto".
In un escursione tra le campagne del mio paese sono incappato in una serie di impronte che mi hanno lasciato perplesso.
Proseguono ordinatamente per circa due o trecento metri per poi finire all'interno di un bosco.
Sapreste identificarle?

Immagine:
Impronta di cane?
243,5 KB
Immagine:
Impronta di cane?
240,72 KB
Immagine:
Impronta di cane?
201,29 KB

Modificato da - Alex30 in Data 22 gennaio 2011 19:45:09

beringei
Utente Senior

Città: prato
Prov.: Prato

Regione: Toscana


558 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 01:15:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
potrebbero essere anche di lupo!
nelle vicinanze hai notato tracce di scarpe?se si è probabilmente cane se no opterei per lupo o cane a spasso/inselvatichito/randagio
Torna all'inizio della Pagina

Alex30
Utente nuovo

Città: Castel Giorgio


11 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 10:38:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sicuramente niente cane con padrone a passeggio, i campi in salita che finiscono tra alberi e rovi non si prestano quando si hanno a disposizione chilometri e chilometri di strade di campagna pianeggianti e tranquille a pochi metri, poi le orme animali escono da un bosco per entrare in un altro, mentre quelle umane salgono dalla strada e le seguono fin dove è possibile, (opto di più per qualche curioso come me).
Inizialmente invece ho pensato a qualche cacciatore, ma apparte le incongruenza su dove nascono e dove finiscono le impronte animali rispetto quelle umane (che ad un certo punto invece tornano indietro da sole), ho pensato ai movimenti di un cane da caccia, non avrebbe mai seguito una traiettoria dritta e regolare, ma sicuramente si sarebbe spostato qua e la riempendo di impronte tutta la zona, invece quelle sono precise, dritte, regolari, l'animale cammina con cadenza regolare in quella direzione e basta.
Bò oggi vado a vedere se trovo altri indizi utili.

In zona l'ultima segnalazione di lupi che la stampa locale pubblicò risale al 2008. Il posto del ritrovamento è in piena campagna (uno o due poderi e un paio di agriturismi) lo separano dai boschi.

Modificato da - Alex30 in data 23 gennaio 2011 10:39:18
Torna all'inizio della Pagina

mukusluba
Utente Senior


Città: Lugano


2036 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 12:45:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao,
intanto benvenuto!

Ma quello che si vede nella seconda foto, sotto all'impronta, e' asfalto?
Io sarei piu' per il cane, ma non me ne intendo di impronte!


il mio sito:
Link
Torna all'inizio della Pagina

Alex30
Utente nuovo

Città: Castel Giorgio


11 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 gennaio 2011 : 13:31:34 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
No, non è asfalto.
Questa mattina sono tornato e ne ho trovate altre che vanno nella stessa direzione, o forse già c'erano ieri e non me ne ero accorto, comunque posto altre fotografie per chiarire meglio.
Il luogo del ritrovamento è in campagna tra il comune di Acquapendente(VT), il borgo di Torre Alfina e il comune di Castel Giorgio(TR).
Forse qualche cane randagio può essere plausibile.
Immagine:
Impronta di cane?
257,41 KB
Immagine:
Impronta di cane?
259,99 KB
Immagine:
Impronta di cane?
240,54 KB
Torna all'inizio della Pagina

beringei
Utente Senior

Città: prato
Prov.: Prato

Regione: Toscana


558 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 gennaio 2011 : 04:59:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao
potrebbe essere sia cane che lupo.Vedi se trovi qualche escremento ricco di peli...
Torna all'inizio della Pagina

Luciano54
Moderatore


Città: Forlì
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


4958 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 24 gennaio 2011 : 21:57:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Alex, ... ben arrivato!
Vedo con piacere che hai inserito anche immagini con un riferimento dimensionale preciso ... bravo!
Come forma direi che è compatibile con un'impronta di lupo, .... ho qualche dubbio sulle dimensioni (l'impronta si è ingrandita per lo scioglimento della neve) ... e sul passo; ... mi sembra che la distanza fra le orme sia molto ridotta.
Ciaoo.


P.s. potresti provare a seguire la pista per un po' ... fino magari a trovare qualche segno più preciso (fatte, ... marcamenti... raspate ... ecc)

Link
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3296 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 gennaio 2011 : 22:35:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
senza aprire un nuovo post...mi chiedevo se è possibile che questo particolare segno (che ho notato spesso, sulla neve, per impronte di "probabile lupo" e che si vedono anche in quelle postate da alex) siano in effetti un dato caratteristico del lupo, legato magari alle particolari proporzioni delle lunghezze delle varie parti dell'arto, o alla sua particolare andatura...possibile?

ciao

Immagine:
Impronta di cane?
61,87 KB
Immagine:
Impronta di cane?
28,96 KB

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)
Torna all'inizio della Pagina

funghimundi
Utente V.I.P.


Città: Sassuolo

Regione: Emilia Romagna


484 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 26 gennaio 2011 : 00:25:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
salve

sulla attribuzione cane lupo non so (anche se pure per me il passo pare un po' corto)

sul segno indicato da maurizio mi pare attribuibile al movimento di rotazione e traslazione in avanti delle falangi prima di essere appoggiate a terra che in pratica vengono "lanciate" in avanti e in considerazione del fatto che i piedi sfiorano il terreno durante l'andatura al passo o trotto, in caso di innevamento le unghie (che sono la parte più distale el piede in tale movimento) lasciano quel segno caratteristico

marco

La libellula sogna il suo stagno, l'albero vede cadere la sua foglia ...
Torna all'inizio della Pagina

mauriziocaprarigeologo
Moderatore

Città: marina di montemarciano
Prov.: Ancona

Regione: Marche


3296 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2011 : 15:53:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di funghimundi:

salve

sul segno indicato da maurizio mi pare attribuibile al movimento di rotazione e traslazione in avanti delle falangi prima di essere appoggiate a terra che in pratica vengono "lanciate" in avanti e in considerazione del fatto che i piedi sfiorano il terreno durante l'andatura al passo o trotto, in caso di innevamento le unghie (che sono la parte più distale el piede in tale movimento) lasciano quel segno caratteristico

marco

La libellula sogna il suo stagno, l'albero vede cadere la sua foglia ...


concordo; ci si potrebbe spingere a ritenerlo un carattere "diagnostico" secondario, considerando la forma un pò più appuntita dell'orma del lupo e le unghie un pò più lunghe? (ammesso che sia così?)

ciao

maurizio
____________________

“Un géologue est essentiellement un lithoclaste, ou rompeur de pierre…” - D. Dolomieu

“Non crederai a tutte queste sciocchezze, vero Teddy?” - M. Ewing (geofisico e oceanografo) a E. Bullard (geofisico), a proposito della tettonica delle placche (NY, 1966)

Modificato da - mauriziocaprarigeologo in data 26 gennaio 2011 15:54:56
Torna all'inizio della Pagina

Frustone
Utente Senior

Città: Siena
Prov.: Siena

Regione: Toscana


1823 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 gennaio 2011 : 18:52:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di funghimundi:

salve

sulla attribuzione cane lupo non so (anche se pure per me il passo pare un po' corto)

sul segno indicato da maurizio mi pare attribuibile al movimento di rotazione e traslazione in avanti delle falangi prima di essere appoggiate a terra che in pratica vengono "lanciate" in avanti e in considerazione del fatto che i piedi sfiorano il terreno durante l'andatura al passo o trotto, in caso di innevamento le unghie (che sono la parte più distale el piede in tale movimento) lasciano quel segno caratteristico

marco

La libellula sogna il suo stagno, l'albero vede cadere la sua foglia ...


Salve a tutti,ottimo commento Marco,secondo me è proprio così.

Direi cane .
Ho avuto negli ultimi anni l'occasione di vedere in azione i cani spesso con terreno innevato, bene, prima di distendere il palmo della zampa,nell'atto cioè di "aprire" il dorso del piede nella frazione di secondo prima di poggiare il palmo spesso "pizzicano" il terreno con la punta delle 2 unghie delle dita centrali.


Questo succede,o quando il cane è leggermente basso al garrese o per stanchezza del passo,la neve stanca i cani.
Le impronte sono nitide,senza dubbio il suo avanzare era lento e questo ha permesso sia questa nitidezza dell'impronta sia il fatto di vedere quella "scalfitura" nella neve.

Ad un passo più veloce l'impronta sarebbe stata sia meno nitida ma non avrebbe presentato quello "strascicamento",quindi a mio modo di vedere non è niente di strano.
E poi c'è l'altezza della neve che ha un'importanza determinante, come cane è impossibile dire di che razza sia,certo ha un buon piede e deve avere il sottopelo se gira a lungo in zone lontane dalla civiltà,mi viene da pensare in primis al maremmano,cane solitario,resistente e lento,molto presente nelle campagne,ma potrebbe essere qualsiasi cane.

Comunque può succedere anche ad una cane alto e snello di passo lungo, la medesima impronta con lo stesso "pizzico" la lascia anche la mia dobermann quando appunto non corre e và al passo.

Abusando e dicendo la mia,semplicemente a fiuto dico cane,di buona taglia e.. con passo stanco,inoltre anche se non è determinante manca il ponte carnoso e il piede è bello largo,più da cane insomma.
(ma è la mia,non crocifiggetemi)

ciao

Massimo.
------------------------

Modificato da - Frustone in data 26 gennaio 2011 19:02:48
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net