testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Protaetia (Cetonischema) aeruginosa diventa P. (C.) speciosissima
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


8170 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 luglio 2017 : 13:18:47 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Questa specie ritorna al suo precedente epiteto specifico Protaetia (Cetonischema) speciosissima (Scopoli). Riporto parte di un intervento in una discussione su FEI.
...omissis "Il nome corretto da utilizzare è quello giustamente scritto da Maurizio, ovvero Protaetia (Cetonischema) speciosissima (Scopoli, 1786). L'insetto raccolto da Linneo come "Scarabaeus aeruginosus" e descritto da Drury e Gronovius, è in realtà un Rutelino non un Cetonino."
Qui il lavoro di Krell F.-T., Rey A., Micó E. & Moreno D., 2012, e di seguito il riassunto:

"The valid name for the largest european species of Cetoniinae is Protaetia speciosissima (Scopoli, 1786), with Protaetia aeruginosa (Medvedev, 1964) as a junior synonym. The specimen illustrated by Scopoli in the original description is designated as the lectotype of Scarabaeus speciosissimus Scopoli, 1786. Since the lectotype is lost, a neotype from Piedmont, Italy, is designated and deposited in the Museo Civico di storia Naturale Carmagnola, Italy. The name Scarabaeus aeruginosus Drury, 1773 is unavailable since Drury did not describe a new species but misidentified Scarabaeus aeruginosus Linné, 1767. A specimen figured by Gronovius in 1764 and cited by Linné is designated as the lectotype of Scarabaeus aeruginosus Linné, 1767. This species remains dubious, but it can be assigned to the Ruteline subtribe Anticheirina."

Questa discussione rimarrà in rilievo per alcune settimane al fine di dare visibilità maggiore per i cambi di nome negli archivi degli iscritti al Forum.
Giorgio.
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,57 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net