testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
  PIANTE
   ANGIOSPERMAE
 DICOTYLEDONES
 Reynoutria japonica (=Fallopia japonica) / Poligono del Giappone
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Mary from Italy
Utente Senior

Città: Sostegno
Prov.: Biella

Regione: Piemonte


3314 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 agosto 2015 : 22:47:21 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Dicotyledones Ordine: Caryophyllales Famiglia: Polygonaceae Genere: Reynoutria Specie:Reynoutria japonica
Vista oggi a Sostegno (BI), ai margini di un prato fiorito a ca. 350m slm.

Si tratta di Fallopia japonica?

Immagine:
Reynoutria japonica (=Fallopia japonica) / Poligono del Giappone
107,57 KB

Immagine:
Reynoutria japonica (=Fallopia japonica) / Poligono del Giappone
76,39 KB

Immagine:
Reynoutria japonica (=Fallopia japonica) / Poligono del Giappone
109,47 KB

Modificato da - Centaurea in Data 23 giugno 2017 12:03:30

Forest
Moderatore Tutor


Città: Sesto San Giovanni
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8909 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 agosto 2015 : 23:02:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì, secondo me è lei. Fallopia japonica (Houtt.) Ronse Decr. = Reynoutria japonica Houtt. = Polygonum cuspidatum Sieb. & Zucc.

È ormai diventata molto comune anche da queste parti (periferia nord di Milano e Monza).


Website: Link
Flickr: Link
500px: Link
Torna all'inizio della Pagina

Mary from Italy
Utente Senior

Città: Sostegno
Prov.: Biella

Regione: Piemonte


3314 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 agosto 2015 : 23:10:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie mille. Effettivamente temevo che fosse lei.

Vedo che non è tra le piante invasive da segnalare alla SISSI; questo significa che non se ne sta facendo niente?

Lo so che in Inghilterra è diventata un problema enorme, e ci sono delle regole ferree (per il proprietario del terreno è reato non tenerla sotto controllo).

Mary
Torna all'inizio della Pagina

Forest
Moderatore Tutor


Città: Sesto San Giovanni
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


8909 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 agosto 2015 : 23:19:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Non penso che significhi che non se ne sta facendo niente… Penso che SISSI si sia limitato volontariamente a pochissime specie, per ora.

Sul Piemonte, trovi online questo pdf:
Link
Torna all'inizio della Pagina

Mary from Italy
Utente Senior

Città: Sostegno
Prov.: Biella

Regione: Piemonte


3314 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 30 agosto 2015 : 23:29:45 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, quel pdf è molto interessante.

Credo che il problema maggiore in Inghilterra è che cresce facilmente nei giardini delle case, di cui danneggia la struttura.

Invece la pianta che ho visto oggi forse non sarà un enorme problema; nel pdf c'è scritto:

"La specie può essere occasionalmente presente in aree agricole adiacenti ad ambienti naturali in cui è già diffusa. In tali condizioni, può costituire densi popolamenti solo se il terreno non viene sottoposto a lavorazione o a sfalci frequenti."

e il prato al bordo del quale cresce viene normalmente sfalciato due volte all'anno (ma l'anno scorso neanche una, presumo per le abbondanti piogge).


Mary

Modificato da - Mary from Italy in data 30 agosto 2015 23:31:50
Torna all'inizio della Pagina

domg
Utente Senior

Città: villasanta
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


3249 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 ottobre 2019 : 14:56:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
il Parco di Monza ne è invaso...
Domenico

Torna all'inizio della Pagina

genepy51
Utente Senior


Città: coggiola
Prov.: Biella

Regione: Piemonte


1980 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 17 ottobre 2019 : 16:44:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ho avuto a che fare con il contenimento di specie invasive e la F. japonica era considerata un problema serio. Purtroppo 2 sfalci all'anno non danno nessuna garanzia, la scheda Link parla di 7-8 volte l'anno per evitare il favorimento di ricacci.
Se non si bruciano o smaltiscono in aree protette gli sfalci da questi nasceranno facilmente nuovi individui!!

Filippo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,57 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net