testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Lepidoptera
 Predatori di farfalle
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente | Pagina Successiva >>
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 5

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4610 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 novembre 2012 : 19:16:42 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di peppe66:



Immagine:
Predatori di farfalle
77,36 KB


Bene, grazie ad Alessandro (Seraph) abbiamo il nome
Jalla dumosa

Le Farfalle della Puglia
Link

fb:
Link
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


30660 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 novembre 2012 : 20:29:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di viviana:

Il ragno l'ho già visto predare, delle cimici invece non sapevo.
Ne approfitto per chiedere un'informazione: le larve di coccinelle, oltre agli afidi, possono predare piccoli bruchi? La scorsa primavera, in più di un'occasione, avevo trovato diversi bruchi di macaone sul finocchietto; ebbene, questi bruchi, ai primissimi stadi (1 o 2 giorni di età), sparivano improvvisamente da un giorno all'altro. Uccelli in giro ce n'erano, ma potevano accorgersi di bruchi così piccoli? Intorno invece vedevo larve di coccinelle, possono essere state loro?
Voi cosa ne dite?
Nell'attesa... tanti saluti a tutti


E' vero. In particolare, le larve di Harmonia axyridis, una coccinella importata per la lotta biologica cntro gli afidi, sono state documentate regolarmente come predatrici di bruchi (e anche di altre larve di coccinella).
luigi
Torna all'inizio della Pagina

viviana
Utente V.I.P.

Città: Carmagnola
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


361 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 novembre 2012 : 22:22:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Luigi per la risposta.


Torna all'inizio della Pagina

Francesca78
Utente Senior


Città: Firenze
Prov.: Firenze

Regione: Toscana


1183 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 29 novembre 2012 : 22:29:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Belle e interessanti foto, bravi....

__________________________


Gruppo Entomologico Toscano
Torna all'inizio della Pagina

Seraph
Moderatore


Città: Torino
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


4787 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 novembre 2012 : 13:41:12 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di orsobblu:

Mi sono ricordato di una pessima fotografia di qualche anno fa nella quale si vede una cimice che, appesa a un filo di ferro, si beve un bruco. Credo che si tratti di un ruvidae d'altra specie rispetto a quello fissato da Giuseppe.

Immagine:
Predatori di farfalle
35,68 KB



Interessantissimo tread, me l'ero perso!
Questa cimice dovrebbe essere il Pentatomidae Picromerus bidens.

Ciao!

Ale

Quando si è determinati, l'impossibile non esiste: allora si possono muovere cielo e terra---Yamamoto Tsunetomo

Flickr
Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5650 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 dicembre 2012 : 00:59:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Le "cimici" in questione sono Pentatomidae Asopini e, rispettivmente: Jalla Dumosa (la prima) e Picromerus bidens (la seconda). A differenza della maggiorparte dei pentatomidi, fitofagi, gli Asopini sono predatori grazie ad una peculiarità morfologica: possono cioè protendere completamente il rostro in avanti (come usualmente fanno i Nabidae e i Reduviidae) così da colpire le prede a distanza senza essere a loro volta attaccate di rimando, iniettando un narcotico paralizzante. Anche in caso di punture sull'uomo, si tratta di stilettate dolorosissime con conseguente, momentanea, anestesia della parte interessata.
Più in generale, le cimici predatrici sono tra gli insetti più combattivi e voraci, al punto da aver ragione persino dei ragni e degli imenotteri, grazie al fatto che il loro rostro tiene a distanza di sicurezza qualsiasi antagonista, come se fosse la spada di un tiratore di scherma. La famiglia dei Reduviidae (denominate dagli anglosassoni "Assassin Bugs") comprende specie che occupano, assieme alle libellule, il vertice delle piramidi alimentari compredenti il mondo degli invertebrati: il genere neotropicale Apiomerus, raggruppa specie - come dice il nome - che sono attive predatrici di apoidei, che attendono sui fiori (come fa il ragno in questo reportage) e non temono neppure il pungiglione degli stessi imenotteri. Peraltro queste cimici hanno un aspetto mimetico colle api e si pensa che queste ultime possano scambiare il predatore per un'altra ape che sta già bottinando sullo stesso fiore. Alle latitudini del Meditteraneo l'equivalente dei generi neotropicali è rappresentato dai Rhynocoris e dagli Sphedanolestes, cimici "assassine" che hanno la stessa funzione predatrice e che attendono le prede sempre sui fiori più sgargianti.

PAGINA PERSONALE -
PAGINA RESEARCHGATE
E PUBBLICAZIONI PDF - Link
Torna all'inizio della Pagina

orsobblu
Moderatore

Città: Camorino


7259 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 03 dicembre 2012 : 20:04:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie Paride. Intervento molto interessante che mi sprona a tener d'occhio queste betiole

Torna all'inizio della Pagina

Paris
Moderatore


Città: Sondrio
Prov.: Sondrio

Regione: Lombardia


5650 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 dicembre 2012 : 03:20:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Certo, in Ticino, con la collega Isa Giacalone, abbiamo monitorato alcune specie nel lavoro sugli Eterotteri di Magadino. Se guardi nei file qui sotto, lo puoi scaricare in PDF.

PAGINA PERSONALE -
PAGINA RESEARCHGATE
E PUBBLICAZIONI PDF - Link
Torna all'inizio della Pagina

peppe66
Utente Senior


Città: Bari

Regione: Puglia


4610 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 23 settembre 2013 : 18:38:02 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
uno dei "classici"


Immagine:
Predatori di farfalle
80,28 KB



Giuseppe

Le Farfalle della Puglia
Link

fb:
Link
Torna all'inizio della Pagina

Holly
Moderatore


Città: Cassano Magnago
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


5545 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 23 settembre 2013 : 19:06:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Discussione dannatamente interessante, complimenti a tutti!


Federica

Come forth into the light of things,
let Nature be your teacher.

- The Tables Turned, William Wordsworth -
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Medici
Moderatore

Città: Sassuolo


12978 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2013 : 10:31:00 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Molti predatori attirati dalla luce della lampada, ne approfittano per banchettare senza troppa fatica. A me è capitato di vedere ragni, cavallette, imenotteri, e perfino libellule, attirati dalla luce (o da un facile pasto), catturare insetti vari, compreso piccoli lepidotteri.

Ecco un ragno: Micrommatha virescens catturare un Geometridae: Comibaena bajularia
Immagine:
Predatori di farfalle
172,72 KB


Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Medici
Moderatore

Città: Sassuolo


12978 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2013 : 10:38:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ecco un altro predatore flagello dei lepidotteri. La lampada qui non centra

Thomisus onustus alle prese con Mythimna vitellina.

Immagine:
Predatori di farfalle
224,69 KB

Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Medici
Moderatore

Città: Sassuolo


12978 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2013 : 10:42:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Phylloneta impressa cattura un Noctuidae sp, forse

Immagine:
Predatori di farfalle
165,08 KB


Modificato da - Giancarlo Medici in data 24 settembre 2013 10:43:22
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Medici
Moderatore

Città: Sassuolo


12978 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2013 : 10:48:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Hypsopygia rubidalis catturata da un ragno...

Immagine:
Predatori di farfalle
203 KB


Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Medici
Moderatore

Città: Sassuolo


12978 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2013 : 12:01:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ancora una... Pterophorus pentadactyla catturata da Carrhotus sp.
Immagine:
Predatori di farfalle
178,95 KB

Torna all'inizio della Pagina

gilbonol
Utente Senior


Città: Cesenatico
Prov.: Forlì-Cesena

Regione: Emilia Romagna


3151 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 24 settembre 2013 : 22:06:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Una femmina di Ameles spallanzania, Mantoidei, cattura e divora sotto la lampada una falena, credo Spodoptera exigua.

Immagine:
Predatori di farfalle
234,5 KB

Gilberto Bonoli
Torna all'inizio della Pagina

ff57
Utente Super

Città: Cornaredo
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


5513 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 ottobre 2013 : 18:11:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Aporia crataegi...


Immagine:
Predatori di farfalle
121,69 KB
Torna all'inizio della Pagina

ff57
Utente Super

Città: Cornaredo
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


5513 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 ottobre 2013 : 18:13:11 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Predatori di farfalle
126,96 KB
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


30660 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 06 ottobre 2013 : 22:56:58 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il predatore di Hypsopygia rubidalis èun non ben identificabile Linyphiidae, mentre quello di Aporia crategi è il classico Thomisus onustus.
Torna all'inizio della Pagina

JOANNES MIKAELI
Utente Super


Città: Arluno
Prov.: Milano


15640 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 ottobre 2013 : 22:19:01 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia

Immagine:
Predatori di farfalle
144,6 KB

Giovanni
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 5 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

|
Pagina Successiva >>

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,35 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net