Natura Mediterraneo
 

 

Funghi

Cerca
 
     
Home / Funghi

Funghi del Mediterraneo

 
 

 

Ultime dal Forum Micologico Psathyrella sp.
Psathyrella sp.
su tronco di pino silvestre molto degradato in pineta poco antropizz. (Irpicodon pendulus)
Aphyllophorales determinati Lun, 28 Mar 2016 21:16:22
vai al post!


Ci sono 11 risposte, la più recente del 28 marzo 2016 alle ore 21:16:22 inviata da:
fellin

Luogo. Riserva naturalistica provinciale la Rocchetta, Ton (Tn), quota 300 metri


Clitocybe metachroa
SCHEDE DI FUNGHI Lun, 25 Gen 2016 15:30:13
vai al post!


Ci sono 24 risposte, la più recente del 25 gennaio 2016 alle ore 15:30:13 inviata da:
giancarlo

ciao Peppe sempre molto gentile grazie hai riportato alla luce vecchie schede dove ancora viaggiavo con un microscopio Galileo monooculare dove avevo adattato da solo una telecamerina da 5 mp.

un saluto


Arrasia rostrata Bernicchia, Gorjón & Nakasone
Schede di Aphyllophorales Mar, 03 Nov 2015 18:03:35
vai al post!


Ci sono 13 risposte, la più recente del 03 novembre 2015 alle ore 18:03:35 inviata da:
Fomes

Ottimo lavoro!
Complimenti a tutti.


Renato


Su legno di Acacia retrodunale (Phanerochaete omnivora)
Aphyllophorales determinati Sab, 03 Gen 2015 16:55:58
vai al post!


Ci sono 29 risposte, la più recente del 03 gennaio 2015 alle ore 16:55:58 inviata da:
Annarosa

Bella Marco la tua microscopia, hai visto che talvolta gli apici dei cistidi o sono ripiegati o non sono visibili. L'apice di quelli intatti sono abbastanza rastremati. L'esemplare inoltre é al giusto punto di maturazione, caratteristica che non si verifica spesso purtroppo, rendendo più difficile il rinonoscimento della specie.
Non so se anche a te Marco é successo la stessa cosa, ma io mi sono entusiasmata quando l'ho osservata al microscopio.
Mi dispiace solo di non poter postare le osservazioni fatte perché non ho la macchina fotografica applicata al microscopio e, non essendo una seperta, non so cosa cercare e acquistare.
Mi servirebbe un aiutino.....


Crosta ......vinosa (Punctularia atropurpurascens)
Aphyllophorales determinati Mer, 09 Lug 2014 12:28:17
vai al post!


Ci sono 18 risposte, la più recente del 09 luglio 2014 alle ore 12:28:17 inviata da:
Annarosa

Ho ricevuto l'esemplare da Daemmrich e ho potuto effettuare delle comparazioni. Il suo esemplare é più ispessito, forse più maturo, nel secco le colorazioni sono più scure ma la microscopia é identica. Nell'esemplare di Vicente non avevo visto i conidi e non potevo metterlo in camera umida perché era stato precedentemente nel congelatore per una quindicina di giorni. Fortunatamente Vicente ne aveva conservato un altro pezzetto e, dopo 24 ore di camera umida ho visto diversi basidi maturi (una vera meraviglia!), basidiospore e catenelle di conidi. E' un a specie bellissima con molte dendroifidia con ramificazioni corte ma ripetute. Invierò questo pezzetto a Marco perché é bello e completo così potrà fare una bella scheda con belle foto. E' il primo ritrovamento italiano e ringrazio Vicente per le belle "croste" che riesce a trovare.
Il prossimo autunno lo metteremo al lavoro.
Ringrazio Daemmmrich per avermi fatto notare la "mia errata determinazione" dovuta sia ad uno stadio di non completa maturità dell'esemplare sia alla mia non conoscenza dell'esistenza di questa specie in Europa: I'm very sorry!
Tra i tanti nomi e sinonimi di questa specie, ho controllato in Index Fungorum e sembra che il nome corretto sia: Punctularia atropurpurascens (Berk. & Broome) Petch, Ann. R. bot. Gdns Peradeniya 6: 160 (1916).


Crustoderma dryinum (Berk. & M.A. Curtis) Parmasto
Schede di Aphyllophorales Mar, 15 Apr 2014 19:42:59
vai al post!


Ci sono 10 risposte, la più recente del 15 aprile 2014 alle ore 19:42:59 inviata da:
Annarosa

Grazie Marco per la bella scheda di una specie rara e grazie ancora agli amici Forestali di Badia Prataglia e Camaldoli per il ritrovamento

 

Home