testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Biodiversità
 FORUM BIODIVERSITA'    Regione Sardegna
 13-7-2011 - Per non dimenticare
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

ninocasola43
Utente Super

Città: s.agnello
Prov.: Napoli

Regione: Campania


6360 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 29 agosto 2011 : 11:11:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di limbarae:

Oggi ho voluto documentare il tutto con una lunga serie di immagini che restino a imperitura memoria di cosa l'uomo, nel futuro, mai e poi mai dovrebbe ripetere!


"Non c'è nulla di più fragile dell'equilibrio dei bei luoghi". Marguerite Yourcenar


non solo nel futuro ma anche nel presente!!!

nin
Torna all'inizio della Pagina

picanto2003
Utente Junior

Città: S.Severo
Prov.: Foggia

Regione: Puglia


44 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 06 dicembre 2011 : 15:56:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti rispondo con un'altra data: 24 luglio 2007. Ho letto questa discussione proprio perchè il titolo "per non dimenticare" immediatamente mi ha suggerito quale potesse essere l'argomento. 24 luglio 2007 è una data che mai potrò dimenticare: ettari ed ettari di pinete di secolari pini d'aleppo e di odorosissima macchia mediterranea distrutti, calcinati in 24 ore d'inferno in quel paradiso di biodiversità che è il mio Gargano. Un dolore che si rinnova ogni volta che il ricordo riaffiora. Non mi vergogno di dire che ho pianto e che piango tutt'ora quando mi capita di sentirmi disorientata non riuscendo addirittura a riconoscere luoghi a me cari.

antonella
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 14 dicembre 2011 : 14:32:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Purtroppo qua in Sardegna di tristi date di questo tipo ce ne sono troppe. Ogni anno, il giorno del mio compleanno, nella cittadina a meno di 20 km da casa mia (ci separa il Monte Limbara), Tempio Pausania, si commemorano le vittime di un devastante incendio che uccise 9 persone, ma soprattutto devastò migliaia di ettari di boschi, dopo aver viaggiato per decine di km. Quel giorno, era il mio quarto compleanno, il cielo sopra il mio paese era nero. E' uno dei pochi ricordi della mia prima infanzia. Avrei preferito non averlo...


"Non c'è nulla di più fragile dell'equilibrio dei bei luoghi". Marguerite Yourcenar
Torna all'inizio della Pagina

Buteo
Utente Junior


Città: Alessandria

Regione: Piemonte


81 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 febbraio 2012 : 19:18:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Vedo solo ora questa discussione su un argomento purtroppo sempre attuale. Provo a fornire alcune notizie.
La questione dei satelliti, attualmente, è poco più di una leggenda metropolitana. Espongo a memoria, quanto mi spiegarono esperti del settore un po' di tempo fa. Potrei quindi riportare qualche imprecisione, ma la sostanza era questa.
Un satellite geostazionario, in genere, serve a studiare fenomeni di ampia scala: circolazione atmosferica ecc. .., non ha quindi una alta risoluzione, tanto è vero che non vengono usati nemmeno per il rilievo delle aree percorse dal fuoco (che deve essere svolto dal personale a terra), ai fini della compilazione del catasto delle aree da sottoporre a vincoli ai sensi della L353/00.
Il limite è generato dalla rifrazione atmosferica e dal fatto che per non avere effetti distorsivi ad ingrandimenti spinti, dovrebbe fotografare su una superficie molto limitata sotto la sua verticale. Ci dovrebbe quindi essere un satellite ogni 100 m quadri. Non so se per motivi di spionaggio possa esistere effettivamente qualcosa di simile.
Altri satelliti, che danno immagini ad alta risoluzione, operano a quote più basse, ma orbitano intorno alla terra, scattando continuamente fotogammi durante il loro percorso. Per un loro utilizzo ai fini del monitoraggio del territorio, trovano il loro limite nel fatto che scattano foto in uno stesso punto dopo un periodo uguale a quello che impiegano per compiere un orbita. Inoltre per avere queste foto, bisogna rivolgersi al Centro Telespazio nella piana del Fucino, pagando però, prezzi esorbitanti.
Per quanto riguarda la vigilanza vorrei spezzare una lancia a favore dei forestali sardi. Pur non sapendo come è organizzato il loro servizio, è noto che le regioni italiane con meno incidenza di incendi non lo sono in virtù del fatto di essere sottoposte ad una vigilanza più intensa. La vigilanza, non potendo mai coprire tutto il territorio continuativamente, può solo in minima parte arginare quello che è un problema complesso legato, soprattutto, a fattori, sociali.

Adriano
Torna all'inizio della Pagina

botta
Utente Senior


Città: varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


643 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 febbraio 2012 : 19:48:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sono accorto solo ra di questa discussione ! non ho parole :( ciaoo .
Torna all'inizio della Pagina

limbarae
Moderatore


Città: Berchidda
Prov.: Olbia - Tempio

Regione: Sardegna


12842 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 04 aprile 2012 : 11:47:53 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Tanto per gradire, quest'anno i piromani hanno già iniziato l'attività...


"Non c'è nulla di più fragile dell'equilibrio dei bei luoghi". Marguerite Yourcenar
Torna all'inizio della Pagina

maragda del mar
Utente V.I.P.

Città: Sardegna


354 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 04 luglio 2012 : 13:10:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
che devastazione
anche nella mia zona (campidano) non si scherza..e spesso è opera di ragazzetti che vogliono mandare su facebook le foto di Canadair richiamati dai risultati della loro imbecillità

Preferisco vivere in un mondo avvolto dal mistero piuttosto che in uno tanto ristretto da esser contenuto nella mia mente...
Link
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,23 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net