testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Città, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 MONTAGNE D' ITALIA
 Ma il Monviso fino dove e' possibile vederlo ?
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 4

Pezzo da Gaeta
Utente Senior


Città: Lecco
Prov.: Lecco

Regione: Lombardia


2033 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 novembre 2016 : 23:05:43 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Niente male.

Pezzo da Gaeta

Più conosco, più mi accorgo di non conoscere.
Torna all'inizio della Pagina

StefanoC
Utente nuovo

Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


13 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 novembre 2016 : 09:02:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
questa è la simulazione digitale della foto visibile nel link proposto da Marz.
ottenuta dal sito alpenpanoramen erzeugen

Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
66,35 KB


Modificato da - StefanoC in data 19 novembre 2016 09:06:59
Torna all'inizio della Pagina

colemar
Utente nuovo

Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Italy


3 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 09 gennaio 2017 : 00:28:52 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Questo sito risponde facilmente alla domanda posta inizialmente:
Link

Basta inserire un punto geografico e lui ti traccia una mappa di visibilità completa, con anche la linea di orizzonte e il profilo altimetrico laterale (per vedere cosa sta sulla linea di vista).

Se non avete voglia di inserire il punto, questo link dovrebbe produrre la mappa già calcolata
Link

Si conferma facilmente che il Monviso è teoricamente visibile dal Monte Altissimo di Nago in provincia di Trento subito a est del Lago di Garda, con una distanza in linea retta pari a 324 Km in direzione 248 gradi (ovest-sud-ovest).

Altri punti notevoli:
Gran Zebrù a 337 Km (ma è un corridoio di vista strettissimo).
Cima Adamello 318 Km.
Cima Carega sulla Lessinia 318 Km.
Monte Faiardan 336 Km (che è alto solo 848 m).
Monte Cusna in Emilia Romagna 266 Km.
Monte Giovo in Garfagnana 283 Km.
Le colline di Valle Benedetta 294 Km (9 km a SE di Livorno) (*).
Infine un altro stretto corridoio che si inoltra in profondità nella Francia fino a un rilievo 3 KM a NE della stazione sciistica di La Croix de Bauzon a 239 Km.

(*) Livorno è leggermente sotto la linea dell'orizzonte, che come si vede sulla mappa sta in pieno mare Ligure a 54 Km in direzione del Monviso. Inoltre la linea di vista è bloccata dalle ontagne sopra Savona. Salendo sulle colline invece il Monviso ritorna teoricamente visibile, un caso quasi miracoloso!
Tra l'altro qui si può notare che l'orizzonte a zero metri slm (quello dovuto alla curvatura terrestre) in questa direzione sta a 232 Km.
Secondo il calcolo teorico di Stekal in questo thread il raggio dovrebbe essere solo 221 Km, quindi ipotizzo che il sito che ho linkato utilizzi un modello del globo terrestre non perfettamente sferico ma più vicino alla forma reale.

Un altro caso limite è il Monte Faiardan, ma abilitando il tasto [All summits] e cliccando sulla croce corrispondente alla cima Faiardan si vede nel profilo laterale che la linea di vista in realtà sembra intersecare il terreno in prossimità di Pavia, passando per il minimo a 200 metri sottoterra, per emergere poi di nuovo poco prima di Peschiera del Garda (abilitare [Parameters/curved Earth] per vedere meglio il profilo e cliccare sui punti di intersezione). Come spiegare la contraddizione, boh, forse il modello del globo usato per il profilo è diverso, forse si tiene conto della rifrazione dei raggi luminosi, o forse è solo un imprecisione del calcolo.


Modificato da - colemar in data 09 gennaio 2017 01:30:14
Torna all'inizio della Pagina

colemar
Utente nuovo

Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Italy


3 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 09 gennaio 2017 : 02:16:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di andreavezzoli:
io spesso salgo sul monte Alto(meglio definirla collina visto che è 651mt di altitudine) dietro casa mia a Corte Franca (BS), e guardando verso ovest vedo delle montagne innevate anche d'estate, sicuramente sono nel piemonte perchè la direzione è quella ma non saprei dirvi se si vede anche il monviso... qualcuno mi avevo detto che si vede il monte rosa.


Il Monviso risulta visibile nei dintorni di Corte Franca dalle zone rosse della mappa qui sotto. La direzione è quella della linea marrone.

Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
67,09 KB

Torna all'inizio della Pagina

colemar
Utente nuovo

Città: Trento
Prov.: Trento

Regione: Italy


3 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 09 gennaio 2017 : 02:57:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di colemar:

Questo sito risponde facilmente alla domanda posta inizialmente:
Link
...

Altri punti notevoli:
Gran Zebrù a 337 Km (ma è un corridoio di vista strettissimo).
...


Pare che la Cima del Calieron (45.7273 N 11.12218 E 2182m) nei monti Lessini (VR) a 337 Km dal Monviso sia il record teorico assoluto, visto che il corridoio è molto più ampio rispetto al Gran Zebrù, anche perché quest'ultimo è probabilmente coperto dai Piani di Artavaggio 14 Km a NE di Lecco.

Torna all'inizio della Pagina

andreavezzoli
Utente nuovo

Città: corte franca
Prov.: Brescia

Regione: Lombardia


16 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 febbraio 2017 : 15:35:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di colemar:

Messaggio originario di andreavezzoli:
io spesso salgo sul monte Alto(meglio definirla collina visto che è 651mt di altitudine) dietro casa mia a Corte Franca (BS), e guardando verso ovest vedo delle montagne innevate anche d'estate, sicuramente sono nel piemonte perchè la direzione è quella ma non saprei dirvi se si vede anche il monviso... qualcuno mi avevo detto che si vede il monte rosa.


Il Monviso risulta visibile nei dintorni di Corte Franca dalle zone rosse della mappa qui sotto. La direzione è quella della linea marrone.

Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
67,09 KB


Grazie mille per l'informazione, appena salirò di nuovo e la giornata lo permetterà proverò a guardare verso quella direzione

Torna all'inizio della Pagina

Pezzo da Gaeta
Utente Senior


Città: Lecco
Prov.: Lecco

Regione: Lombardia


2033 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2017 : 22:16:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia  Controlla la Mappa di Google dal Satellite
Nazione: Italia Regione: Lombardia Provincia: LC Comune: Galbiate Localitŕ: Monte Barro
Il Monviso oggi col vento che spazza la pianura, anche se non pienamente limpido posso dire una vista come poche volte capita.
La pianura fra il Monte Barro nei pressi di Lecco e il Monviso 220 km.

Immagine:La pianura e il Monviso visto dal Monte Barro 7 marzo 17
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
272,83 KB

Pezzo da Gaeta

Più conosco, più mi accorgo di non conoscere.
Torna all'inizio della Pagina

Pezzo da Gaeta
Utente Senior


Città: Lecco
Prov.: Lecco

Regione: Lombardia


2033 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 marzo 2017 : 22:22:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia  Controlla la Mappa di Google dal Satellite
In questa seconda fotografia più ravvicinata, si distingue bene il Monviso (220 km) e davanti, in piena pianura, credo di riconoscere Novara (72 km) con la cupola di San Gaudenzio a sx e una torre trasmissioni a dx mentre più a destra credo si tratti delle ciminiere della centrale di Turbigo (60 km).

Immagine: La pianura e il Monviso visto dal Monte Barro 7 marzo 17
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
283,1 KB

Modificato da - Forest in data 08 marzo 2017 00:04:03
Torna all'inizio della Pagina

CCarlettj
Utente nuovo

Città: Roma


2 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 26 agosto 2017 : 11:55:41 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Buongiorno a tutti, credo di seguire questa discussione da tempo immemorabile, da prima degli smartphone! Sono davvero un patitto dellargomento visibilità a grande distanza delle montagne. Avevo letto da qualche parte, e visto anche un paio di foto, che il MOnviso era visibile in condizioni eccezionali anche da una piccola altura subito nell'entroterra di Livorno, a quota di poco più di 400 m. Da Panoramen Erzeugen la cosa risulta possibile, ma io avevo visto davvero le foto, non credo di averle sognate, qualcuno di voi le ha presente?

Torna all'inizio della Pagina

marz
Utente Super

Città: Bergamo

Regione: Lombardia


8725 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 27 agosto 2017 : 19:18:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In via teorica è possibile vedere il Monviso da Poggio Lecceta che è la massima vetta delle Colline livornesi ed ha un' altezza di 462 metri.

Io ci sono stato a Poggio Lecceta (non proprio fino in cima, perchè in vetta c'è un pallone-radar ben visibile anche da molto lontano ed a cui però non si può accedere).

Da lassù c'è una bellissima vista di Livorno , che potrei anche mostrare, ma il Monviso proprio non sono riuscito a vederlo, nè ho mai visto foto del Monviso scattate da lì.

Naturalmente occorrono condizioni eccezionali di visibilità che probabilmente non c'erano. Nella mia esperienza comunque un conto è la possibilità teorica, un conto è il riuscire a vederlo veramente.

Tieni presente comunque che in linea d'aria Poggio Lecceta dista dal Monviso 295 Km, mentre dalla Lessinia (VR) è possibile vederlo da una distanza superiore ai 330 Km.

Io ho visto il Monviso dal Monte Tomba in Lessinia da una distanza di circa 331 Km. Naturalmente adesso mi toccherà dimostrarlo ed è quello che farò appena ne avrò il tempo.



Giuseppe

Modificato da - marz in data 27 agosto 2017 19:20:16
Torna all'inizio della Pagina

wifi
Utente nuovo

Città: seregno

Regione: Italy


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 ottobre 2017 : 14:00:47 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di a p:

Dicono che si veda dal Monte Baldo (VR)

Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori

Io da un programma di simulazione ti confermo che è possibile vedere il Monviso da monte Baldo !!
Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
80,82 KB

Torna all'inizio della Pagina

wifi
Utente nuovo

Città: seregno

Regione: Italy


2 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 07 ottobre 2017 : 14:18:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Stekal:

Ok, ve la siete cercata, eh!

Quello che cerchiamo di fare è di stabilire il limite geometrico oltre il quale sarebbe impossibile vedere il Monviso.. il limite è ovviamente dovuto al fatto che la terra è sferica (o grossomodo) e che quindi ad una certa distanza la montagna scomparirebbe sotto la linea dell'orizzonte.
In questo calcolo facciamo alcune ipotesi:
1- approssimiamo la terra come sferica;
2- non consideriamo la presenza dell'atmosfera, ovvero la foschia, la rifrazione, etc..
3- non consideriamo la presenza di occlusioni, come montagne e colline tra noi e il Monviso..


detto questo, lo schema può essere il seguente:

Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?

in nero la superficie terrestre, sulla sinistra il Monviso, il punto o è il centro della terra, R il raggio terrestre, d è il punto dell'osservatore oltre il quale non è più possibile osservare la punta del monte, alfa è l'angolo al centro tra il Monviso e l'osservatore.. Il tratto in verde (cd) è la distanza che ci interessa.

Con una semplice relazione geometrica possiamo scrivere:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?


quindi, conoscendo R, per applicare la formula dobbiamo calcolare l'angolo alfa.

Sempre geometricamente, guardando la figura, possiamo scrivere R come la somma di due contributi, (oa) + (ad), ma (ad) è anche uguale a (cb), quindi, ricordando le formule base di trigonometria:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?


cioè, sostituendo i valori reali si ottiene:

Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?


ovvero, secondo le ipotesi sopra, la distanza massima di un osservatore (che si trova sulla sfera che approssima la terra (cioè a livello del mare!)) dal Monviso per riuscire a vedere il monte è di 221km circa..






A me interessa l'argomento,però con i numeri non ci vado d'accordo!
Quindi figuriamoci con la Trigonometria.
Cortesemente potresti spiegarmi in modo elementare da dove salta fuori codesto risultato??

Arcos(6364/6364+3.841)= 0,034735 rad 1.99°
Grazie x la risposta.


Torna all'inizio della Pagina

picollo
Utente V.I.P.


Città: Collecchio
Prov.: Parma

Regione: Emilia Romagna


487 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 08 ottobre 2017 : 23:03:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ieri ho fatto un'escursione sul crinale tosco-emiliano al Monte Matto (m.1837). C'era una vista magnifica in ogni direzione: Elba e isole dell'Arcipelago Toscano, Corsica, golfo di La spezia e oltre fino ai monti della Liguria occidentale, naturalmente tutto il crinale appenninico, le Apuane e verso nord si intravvedevano le Alpi. Ad un certo punto nella linea più lontana dell'orizzonte verso ovest ho notato un profilo che mi ricordava il Monviso. Mi sembrava però impossibile che si potesse vedere così lontano. Ho cercato su internet e ho trovato questa bella discussione che ha confermato le mie ipotesi. Per fortuna avevo provato a fare una foto con il macro 180 che mi porto sempre appresso e ...è proprio lui come si può vedere dalle due immagini che allego, quella a colori originale ed un crop in bianco e nero per mettere in evidenza quanto il sensore è riuscito a fissare. Aggiungo che il monte che si vede bene sulla destra è il Monte Penna, al confine tra le province di Parma Piacenza e Genova. L distanza approssimativa dal M.Matto al Monviso è di circa 240 Km.

Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
288,35 KB

Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
187,04 KB

Sergio
Natura del Parmense: Link

Modificato da - picollo in data 08 ottobre 2017 23:10:38
Torna all'inizio della Pagina

Ste78
Utente nuovo

Città: Leini
Prov.: Torino


1 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 dicembre 2017 : 10:31:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Buongiorno a tutti, e complimenti all'amministratore per la competenza.
Questa mattina mi sono imbattutto in una foto scattata da Bergamo (249 metri) che ritrae benissimo il Monviso e sono rimasto molto stupito della cosa.
Ho provato ad usare quelle formule, che mi paiono corrette, e sono giunto a questi numeri: se l'altezza dell'osservatore non è più 1 km ma 0.3 Km (dato che l'osservatore era su una torre) la distanza de diventa 61.7 Km.
La distanza teorica per vedere il Monviso sarebbe quindi 283 Km, quella in linea d'aria vera è 233.
La teoria sembra quindi esatta, l'unica cosa che noto è che nella foto si vede non solo la cima del Monviso ma quasi tutto, e questo mi stupisce molto.
Grazie, volevo condividere con voi questo pensiero.


Modificato da - Ste78 in data 30 dicembre 2017 10:45:09
Torna all'inizio della Pagina

sergio67
Utente nuovo

Città: pisa


1 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 gennaio 2018 : 03:15:56 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Saluti a tutti.

Il motivo per cui si vede "più montagna" rispetto a quanto prevede il modello puramente geometrico è dovuto alla rifrazione atmosferica.
La traiettoria dei raggi di luce non è rettilinea ma si incurva a causa del gradiente di pressione presente nell'aria. Il fenomeno causa un apparente sollevamento degli oggetti per cui se ne scorge più di quanto ci si aspetta.

Il calcolo esatto non è semplice nè possibile in linea di principio perché bisognerebbe conoscere esattamente come varia la pressione con la quota. I generatori di panorama di solito tengono conto dell'effetto assumendo condizioni meteo standard. La ricetta empirica consiste nel fare i calcoli assumendo un raggio terrestre un po' più grande di quello che è in realtà. Un aumento del 15%
mediamente da risultati soddisfacenti.


Sergio

Torna all'inizio della Pagina

Well203
Utente nuovo

Città: Novate Milanese
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 24 settembre 2018 : 12:15:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Salve.
Se puo interessarvi, ho trovato il record mondiale di fotografia sulla lunga distanza: dal Pic de Finestrelles, una cima dei Pirenei al confine tra Francia e Catalogna, è stato possibile fotografare il Barre des Ecrins, nelle Alpi Francesi, a ben 443 km di distanza.
Link


Certo, non so quante giornate così limpide ci siano in Pianura Padana in un anno!


Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
107,89 KB

--------
Torna all'inizio della Pagina

marco cant
Utente Senior

Città: Montignoso
Prov.: Massa Carrara

Regione: Toscana


547 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 settembre 2018 : 08:03:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Il Monviso visto dalle Alpi Apuane, km 260 circa, fotogragato a 1000 m slm.
27 settembre 2018, ottima visibilità. Ho utilizzato una Lumix TZ80 a mano libera, credo che la lunghezza focale equivalente a una 35 mm sia circa 700 mm.


Immagine:
Ma il Monviso fino dove e'' possibile vederlo ?
35,49 KB

------------------
Salviamo le Alpi Apuane
------------------
Torna all'inizio della Pagina

Bombinatoridae
Utente Junior

Città: Tesero
Prov.: Trento

Regione: Italy


83 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 28 gennaio 2019 : 18:56:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Posso chiederti una mano a risolvere anche questo quesito? Link

Sono passati anni da questa discussione e ma come vedi la soluzione che hai posto è di attualità anche per il mio quesito, e magari mi puoi dare qualche suggerimento tra i plugin di QGIS se non applicare io la formula su excel.

Su QGIS ho fatto l'Advanced Viewshed Analysis per l'intervisibilità e ora ho le distanze tra punti e anche la dimensione teoricamente visibile (non coperta da montagne in mezzo) del Target a seconda dei punti di osservazione Oi.
Devo capire se la porzione visibile del target B1 teoricamente io la posso percepire a occhi nudo da quella distanza (p.e. Oi milano, via taldeitali 1).
Se riesco a ricavare il dato di dimensione minima dell'oggetto visibile da una data distanza poi confronto questo dato con la dimensione del segmento che ho e posso dire se quel segmento è effettivamente visibile (percepibile da occhio umano per potere risolutivo) da quella distanza oppure anche se è scoperto dalle montagne è troppo piccolo per percepirlo da Oi Milano, via taldeitali 1.
Per ciascuna Oi oltre alle coordinate geografiche ho pure le quote e anche dei target B.

Mi pare un quesito interessante anche per il caso del Monviso perchè anche se la vetta è visibile da 400 km di distanza (se osservatore si trova a quota x) l'occhio umano può effettivamente percepirlo senza aiuto di binocoli?
Chi ha voglia di ragionarci un po' è benvenuto
Anna







Messaggio originario di Stekal:

Grazie a tutti ! ma come dice giustamente Alessandro, in fondo sono 2 formule di trigonometria..


Messaggio originario di bepilovato:

Accidenti Stekal, ma posso chiederti chi sei?? cioè che studio hai? veramente fai paura!!
Bando agli scherzi, complimenti, perchè una volta con i miei colleghi si parlava che cima fosse quel dentino visto con il binocolo, io ho sparato che dalla forma poteva essere il Monviso, nò è troppo lontano il Monviso.. al momento ho pensato che era vero, adesso non ne sono più tanto sicuro, penso che allora avevo ragione.... la cima in questione se non sbaglio e se non ricordo male era il Gran Pilastro dopo un temporale, con l'atmosfera pulitissima. E il Gran Pilastro ha una quota di 3510m. ed è abbastanza isolato da avere un panorama grandioso..


In realtà.. sono davvero geometra! Poi ho anche "approfondito" ed ora (da dottorando) mi occupo della misura della terra dallo spazio (GPS)..
Mi fa molto piacere, se era lui sarebbe una specie di conferma... cavolo, oltre 400 km di visibilità!



Messaggio originario di ametista:


stefano ho urgente bisogno di ripetizioni di goniometria e trigonometria!!!!

Quando vuoi!!


Messaggio originario di corto_circuito:

grande stekal!! avrei bisogno anche io un po' di ripasso, non ti arrabbi vero se ti frego le formule già pronte...lol

Certo che no!!! Ma a cosa ti servono!!???!


Stefano
Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 4 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,5 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net