testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 CittÓ, Montagne, Laghi, Itinerari, Immagini del Mediterraneo
 ITINERARI IN ITALIA    Regione Liguria
 Escursione al laghetto del Manz¨
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi pi¨ tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:
<< Pagina Precedente
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pag.di 2

Fortunato
Utente Senior

CittÓ: Milano


1459 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 dicembre 2010 : 21:35:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Per concludere: una gita non per tutti, da non intraprendere mai da soli (ignoro il numero di frequentatori medi annuali, ma non mi stupirei se quest'anno il mio gruppetto fosse stato l'unico a raggiungere il Manz¨!) e che, spero, con i miei consigli, si possa concludere in una giornata... Infatti, personalmente, senza indicazioni precise, ho raggiunto il Manz¨ solo al mio quarto tentativo, con un gruppetto di escursionisti ben motivati... ;-))

Ecco come sono andate le mie 4 gite:

1░ tentativo) Con un amico. Imboccato l'affluente sulla destra per errore.

2░ tentativo) Da solo. Raggiunto il lago "Sutta u Manz¨". Entusiasta torno indietro, convinto di aver raggiunto "il Manz¨"!

3░ tentativo) Con un amico che soffre di vertigini. Dopo il lago "Sutta u Manz¨" abbiamo imprudentemente imboccato la via dei monti, sulla destra, e siamo dovuti tornare per vertigini e per caduta, con storta alla caviglia, del mio amico, che tirava maledizioni a destra e manca (a seconda della mia posizione).

4░ tentativo) Gruppetto di escursionisti dopati e disposti a tutto: Manz¨ finalmente raggiunto!
Torna all'inizio della Pagina

aspis
Moderatore

CittÓ: Bari
Prov.: Bari

Regione: Puglia


2504 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 10:14:07 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Accidenti, Ŕ pieno di vipere: hiiiii, che paura!!
Torna all'inizio della Pagina

Ste87
Utente Senior


CittÓ: Genova
Prov.: Genova

Regione: Italy


1188 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 dicembre 2010 : 10:50:57 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Che escursione affascinante,non troppo fuori porta dalla mia Genova e dalle immagini ne vale la pena !

" Il fiore perfetto Ŕ una cosa rara...Se si trascorresse la vita a cercarne uno,non sarebbe una vita sprecata... "
[L'Ultimo Samurai]
Torna all'inizio della Pagina

Fortunato
Utente Senior

CittÓ: Milano


1459 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 dicembre 2010 : 10:31:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Guardate che cose spettacolari si riescono a fare con Google Earth!

L'intero percorso visto in 3D!!



Immagine:
Escursione al laghetto del Manz¨
121,85 KB
Torna all'inizio della Pagina

D21
Moderatore Tutor


CittÓ: Cuneo

Regione: Piemonte


6649 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 dicembre 2010 : 14:26:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Spettacolare!
Google Earth pu˛ fare anche di pi¨: se tu avessi un GPS cartografico, potresti caricare il percorso prima di partire e poi seguirlo passo a passo, oppure, al contrario, potresti scaricare il percorso fatto sul campo in Google Earth, e vedere evidenziato in 3D il cammino che hai fatto quel giorno

Dario.


"Siamo noi, che sotto la notte ci muoviamo in silenzio, tra gli anfratti dei sogni che il giorno ci ispira,
nei meandri di un tempo che cambia ogni volta, cercando qualcosa che non abbiamo mai perso." (1795 J.d.L.)
Torna all'inizio della Pagina

Fortunato
Utente Senior

CittÓ: Milano


1459 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 22 dicembre 2010 : 14:37:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Alcuni amici mi hanno segnalato che nel mio reportage mancano indicazioni su come raggiungere il laghetto del Pignattin. Non pensavo che ci˛ costituisse una difficoltÓ, anche perchÚ si trovano parecchie info in rete, e quindi non mi sono dilungato in dettagli.

Se volete qualcosa di pi¨ specifico posso senza dubbio consigliarvi l'ottima pubblicazione di Michele Picco (che qui saluto, anche se lui non potrÓ capire chi sono) e ringrazio per il suo aiuto!



Immagine:
Escursione al laghetto del Manz¨
17,74 KB
Torna all'inizio della Pagina

UFO74
Utente Senior

CittÓ: Mele
Prov.: Genova

Regione: Liguria


2539 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 gennaio 2014 : 12:59:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In realtÓ i tre laghi dovrebbero essere ancora raggiungibili anche dall'alto, ossia dalla strada militare che collega i Piani di Praglia alle case Sardigna (Masone), deviando a un certo punto (il foglio della carta IGM 25.000 pu˛ essere d'aiuto) lungo la mulattiera che scende verso la localitÓ Fregeu e prosegue verso le case Soegi (abbandonate dalla prima metÓ del secolo scorso e ora ridotte a pochi ruderi) di lý si prosegue lungo un sentiero (un tempo abbastanza largo ora in qualche punto poco visibile e nell'ultimo tratto escavato dalle acque del torrente) che attraversa la valle all'altezza della cascata sotto il Lago del Manz¨.

La zona era un tempo facilmente raggiungibile anche dalle Giutte (Mele) salendo verso la casa Veleno e il Pian Barro(itinerario Acquasanta/Monte Penello, triangolo rosso della FIE) e proseguendo lungo l'Alta Via (bandierina bianca e rossa con le lettere "AV") fino al "Fosso del Morto", di lý una mulattiera consentiva di scendere verso lo Stura, attraverso il cosiddetto "Piano della Polenta" e di ricongiungersi sull'altro versante alle case Soegi, questo tratto l'ho per˛ percorso per intero per l'ultima volta nella primavera 2001 e nel tratto prossimo all'Alta Via il sentiero era scomparso mentre il guado dello Stura era divenuto piuttosto malagevole. E' un peccato perchÚ la zona al confine tra il Parco delle Capanne di Marcarolo e il SIC Punta Martin - Piani di Praglia ha costituito il principale territorio delle prime esplorazioni botaniche e naturalistiche di fine anni '80/inizio '90, nella mia ormai lontana adolescenza.

Ciao
Umberto


Modificato da - UFO74 in data 09 gennaio 2014 13:10:16
Torna all'inizio della Pagina

Conte Ugolino
Utente nuovo

CittÓ: Pieve Ligure
Prov.: Genova

Regione: Liguria


1 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 03 novembre 2017 : 19:42:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Rispolvero il vecchio topic per comunicarvi che esiste un sentiero segnalato che da poco il cosiddetto Giovo piatto, continuando poi per l'alta via a sn. porta al cartello dove Ŕ indicato il Lago du Manz˛. Il sentiero Ŕ segnalato con un cerchio giallo e da marche di giallo entrambe sbiadite, non sempre di facile individuazione, anzi... Circa 2,15 h da S Pietro di Masone. Permette comunque il raggiungimento del lago omonimo senza grosse difficoltÓ, a parte l'orientamento lungo il sentiero.

Torna all'inizio della Pagina
Pag.di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

<< Pagina Precedente

 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi pi¨ tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,28 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net