testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: L'iscrizione al nostro Forum è gratuita e permette di accedere a tutte le discussioni.
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
  INSETTI
   Mantodea, Blattodea, Isoptera, Phasmatodea, Dermaptera
 Mantodea e Phasmatodea
 L'Ordine di Insetti Phasmatodea in Italia.
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Xylobistus
Utente Junior


Città: Siena


98 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 09 ottobre 2008 : 23:01:39 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

In seguito alle richieste di informazioni relative agli insetti stecco Italiani (Phasmatodea), riassumo di seguito un po' di dati che possono essere utili agli utenti del forum.


Ordine Phasmatodea Jacobson & Bianchi, 1902

Sottordine Verophasmatodea Zompro, 2004

Famiglia Bacillidae Brunner von Wattenwyl, 1893

Sottofamiglia Bacillinae Brunner von Wattenwyl, 1893

Tribù Bacillini Brunner von Wattenwyl, 1893


Genere Bacillus St. Fargeau & Serville, 1827

Bacillus grandi Nascetti & Bullini, 1981
Diploide 2n=34 (33 nel maschio), si riproduce per anfigonia, endemico della Sicilia con 3 subspecie:
Bacillus grandii grandii Nascetti & Bullini, 1981: Monti Iblei, raro, vive in una ristretta area della provincia di Siracusa, è considerato a rischio di estinzione.
Bacillus grandii benazzii Scali, 1991: aree costiere in prossimità di Trapani.
Bacillus grandii maretimi Scali & Mantovani, 1990: isola di Marettimo.

Bacillus whitei Nascetti & Bullini, 1981
Diploide 2n=35, è endemico dei Monti Iblei in Sicilia. Questa specie si è formata per ibridogenesi, attraverso l'incrocio di B. rossius redtenbacheri X B. grandi grandi. Si riproduce per partenogenesi.

Bacillus lynceorum Bullini, Nascetti & Bullini, 1984
Triploide 3n=52. Anche questa specie si trova esclusivamente nei Monti Iblei in Sicilia e si riproduce per partenogenesi. Si tratta della specie più grande del genere Bacillus, facilmente riconoscibile per le sue dimensioni (lunghezza del corpo superiore a 105 mm; il corpo va' misurato dal capo all'estremità dell'addome), la granulazione del mesotorace e del metatorace, e per altre caratteristiche degli ultimi segmenti addominali.

Bacillus rossius (Rossi, 1790)
Diploide 2n=36 (35 nel maschio), si riproduce per anfigonia oppure per partenogenesi, due subspecie:
Bacillus rossius rossius (Rossi, 1790): dalla Liguria alla Campania attraverso la costa tirrenica, compresa la Sardegna e l'arcipelago Toscano.
Bacillus rossius redtenbacheri Padewieth, 1899: Italia adriatica, inclusa la Calabria e la Sicilia.

Bacillus atticus atticus Brunner von Wattenwyl, 1882
Diploide 2n=34, presente in Italia meridionale, compresa la Sicilia e la Sardegna, si riproduce per partenogenesi.


Genere Clonopsis Pantel, 1915

Clonopsis gallica (Charpentier, 1825)
Apparentemente triploide 3n=54-57, presente nell'Italia peninsulare e nelle isole maggiori, si riproduce per partenogenesi.


Ciao,
Marco Gottardo

Modificato da - elleelle in Data 01 aprile 2012 22:41:32

dadopimpi
Utente Senior


Città: modena


1670 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 14:30:04 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
lavoro davvero chiaro, bello e utillisssimo, complimenti
Torna all'inizio della Pagina

gomphus
Moderatore


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


9173 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 16:04:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
ciao marco

bellissimo lavoro... ora si potrebbe avere un altro aiutino, giusto per gli ignoranti come me ?

esistono chiavi per determinare i fasmidi nostrani? e se no, non è che potresti esporre in breve i caratteri morfologici per distinguere i due generi e, fin dove possibile, le specie di Bacillus? ti prego, non dirmi "basta che fai il cariotipo... "

maurizio

quando l'ultimo albero sarà stato abbattuto,
l'ultimo fiume avvelenato, l'ultimo pesce pescato,
allora ci accorgeremo che i soldi non si possono mangiare

Torna all'inizio della Pagina

Danius
Moderatore


Città: Trento

Regione: Trentino - Alto Adige


3050 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 18:43:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grande Marco!
Grazie di questo utilissimo sunto!
Danio

La Rana non s'ingozza mai di tutta l'acqua dello stagno in cui vive
[Proverbio Teton]
Torna all'inizio della Pagina

Carlmor
Moderatore Trasversale


Città: Varese
Prov.: Varese

Regione: Lombardia


8939 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 19:39:50 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
molto interessante, bravo
mi associo alla richiesta di Maurizio
ci aggiungi anche le chiavi per il riconoscimento?
nel frattempo metto la discussione in evidenza

Carlo
Torna all'inizio della Pagina

Cmb
Moderatore


Città: Buers
Prov.: Estero

Regione: Austria


12816 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 10 ottobre 2008 : 21:11:44 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Primi passi: cosa dice la checklist italiana; ci sono altre specie (nuove?) sul FNM? -> un nuova listina che si deve tenere pulito!



"La distinction des espèces de limaces est extrêmement difficile,
et aucun zoologiste n’est encore parvenu à quelque chose
d’un peu satisfaisant sous ce rapport."
H. M. DUCROTAY DE BLAINVILLE 1823

Riassunto del Forum Natura Mediterraneo degli Limax dell'Italia
Torna all'inizio della Pagina

Xylobistus
Utente Junior


Città: Siena


98 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 ottobre 2008 : 16:28:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sì, una chiave, oltre a un'introduzione e a una bibliografia, sarebbero molto utili. Spero di aggiungere queste informazioni nel prossimo futuro.

Ciao!
Marco
Torna all'inizio della Pagina

Kostantino
Utente V.I.P.

Città: Procida
Prov.: Napoli

Regione: Campania


449 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 settembre 2015 : 19:25:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Xylobistus:

Sì, una chiave, oltre a un'introduzione e a una bibliografia, sarebbero molto utili. Spero di aggiungere queste informazioni nel prossimo futuro.

Ciao!
Marco


Sette anni dal tuo ultimo messaggio! Scherzi a parte: e la chiave?

================
Costantino D.
Procida

Link

"Si vede solo ciò che si conosce"
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,32 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net