testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Leggi il nostro regolamento!! Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 C. c. colubrinum Varese
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 marzo 2008 : 23:03:26 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Voglio segnalare questo colubrinum a Varese, pochi km fuori dalla città in direzione lugano a circa 500 mslm.
Beppe


Immagine:
C. c. colubrinum Varese
160,09 KB

Modificato da - Subpoto in Data 13 marzo 2008 16:18:51

Subpoto
Moderatore


Città: Roma
Prov.: Roma

Regione: Lazio


8925 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 marzo 2008 : 00:27:54 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Simpatica forma da tenere in considerazione,ha la spira più depressa di C.c.colobrinum e la colorazione di questa forma solo nella parte superiore.
Quasi quasi lo chiamerei semicolubrinum.




La natura è un libro aperto, siamo noi che non sappiamo leggerlo
Sandro
Torna all'inizio della Pagina

willy
Utente V.I.P.

Città: Muggia
Prov.: Trieste

Regione: Friuli-Venezia Giulia


210 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 13 marzo 2008 : 06:34:35 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mah....vista la località di raccolta e l'aspetto...propenderei per la ssp nominotipica: cingulatum cingulatum....
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 marzo 2008 : 09:14:27 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
In effetti questa forma sinora l'avevo trovata solo tra Molveno (TN) e Vobarno (BS), non me l'aspettavo proprio a Varese.
Il corpo dell'animale ha una colorazione abbastanza chiara (cercherò di fotografarlo).
..........ne ho ancora dei cingulatum da vedere.....
Ciao, Beppe
Torna all'inizio della Pagina

SnailBrianza
Moderatore


Città: Besana in Brianza
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


1612 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 22:25:25 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Riprendo questo vecchio e interessante post che ai tempi aveva creato parecchio stupore. Sicuramente non si tratta, come dice Willy, della sottospecie nominale che è molto diversa e ha una colorazione "classica" crema con una banda scura ed è presente solo nella provincia di Como e in Svizzera presso il lago di Lugano. Chilostoma cingulatum cingulatum
L'aspetto della chiocciola postata da Papuina è indubbiamente quello della sottospecie colubrinum in una località molto insolita ma ho scoperto che già nell '800 Carlo Porro, nel suo lavoro "Malacologia terrestre e fluviale della provincia comasca", segnalava la presenza di Helix colubrina (De Cristofori & Jan, 1832) per la Valgana (VA).
Credo che questa forma non abbia più avuto conferma fino all'ultimo ritrovamento di Papuina e sarà sicuramente una popolazione da tenere in esame per capire se ci sono legami genetici con le popolazioni della provincia di Brescia.

Malacologia terrestre e fluviale della provincia comasca (C. Porro):
C. c. colubrinum Varese

Vittorio


"La grandezza dell'uomo si misura in base a quel che cerca e all'insistenza con cui egli resta alla ricerca." (M.Heidegger)

Modificato da - SnailBrianza in data 12 febbraio 2010 22:44:07
Torna all'inizio della Pagina

papuina
Utente Senior


Città: SAN PIETRO IN CASALE
Prov.: Bologna

Regione: Emilia Romagna


4515 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 febbraio 2010 : 23:18:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grande Vittorio, grazie per l'interessante informazione.
Beppe
Torna all'inizio della Pagina

fern
Utente Senior

Città: Vicenza


2102 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 05 settembre 2011 : 21:11:59 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Sono praticamente certo che questa e' l'autentica, originale Helix preslii var. nisoria di Rossmässler. Gia' nella seconda meta' dell'800 la situazione era cosi' ingarbugliata che ormai con questo nome si indicava di tutto, finche' dell'originale non si perse anche la memoria. K.L.Pfeiffer, a proposito di alcune citazioni per la Valgana, non dubitava si trattasse di un errore.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net