testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Piante - Natura Mediterraneo
   ORCHIDEE
 Discussioni in rilievo
 Località di ritrovamento
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Discussione Successiva  

a p
utente ritirato in data 22.02.2012



9799 Messaggi

Inserito il - 04 febbraio 2008 : 21:08:03 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Monocotyledones Ordine: Orchidales Famiglia: Orchidaceae Genere: Specie:
Si tratta di una posizione condivisa dagli Amministratori e dai Moderatori delle sezioni

Carissimi frequentatori del Forum Piante ed Orchidee. Vi chiediamo una cortesia, al fine di evitare altri spiacevoli inconvenienti. Evitate di dettagliare località di ritrovamento delle specie, restate sul vago perché può essere motivo di vandalismi inutili e controproducenti. Siamo consapevoli che l'esatta località di ritrovamento sia un'informazione importantissima per gli addetti ai lavori, soprattutto se si tratta di specie nuove, di nuove segnalazioni, ecc.
Ora non taciateci di integralismo o di oscurantismo, ma la nostra piccola esperienza ci porta ad affermare che ci sono stati numerosi casi in cui si è ridotta od estinta la popolazione di piante rare.
Per questo motivo per le specie che riterremo a rischio, nel caso in cui trovassimo la località esatta, provvederemo ad eliminare prontamente detta informazione.
Grati della Vs. collaborazione"

I Moderatori della sezione Alessandro, Andrea (theco), Giovanni (gioquita), Antoine (GiAnSa) e Renato (phobos)



Alessandro PD


Chi ama la Natura le lascia i suoi fiori

Modificato da - Lucabio in Data 30 giugno 2011 18:40:01

Pezzo da Gaeta
Utente Senior


Città: Lecco
Prov.: Lecco

Regione: Lombardia


2081 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 21 luglio 2008 : 23:18:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Classe: Monocotyledones Ordine: Orchidales Famiglia: Orchidaceae Genere: Specie:
Concordo pienamente con quello che si dice anche se la "lotta" tra Botanici ed estirpatori dura da più di un secolo. Ma come la mettiamo con quei parchi od aree di interesse, anche ristrette, che propagandano ampiamente la presenza di orchidaceae sul loro territorio? Una persona che ha un pò di "naso" impiegherebbe poco a trovarle e non sempre per fotografarle.

Nella foto una delle ultime che ho trovato (ormai a fine della sua stagione di fioritura) Limodorum abortivum se non sbaglio.

Pezzo da Gaeta
Immagine:
Località di ritrovamento
142,81 KB
Torna all'inizio della Pagina

Luciano Lucia
Utente V.I.P.

Città: trento


126 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 08 marzo 2010 : 13:23:05 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Concordo quanto detto sopra,per la salvaguardia delle piante.
Però per poter classificare certe specie di orchidee,serve almeno la Provincia della zona di fioritura.Altrimenti nel volerle classificare da una foto si rischierebbe di commettere dei grossolani errori.

Luciano Lucia
Torna all'inizio della Pagina

musbeppe957
Utente Senior


Città: Carmagnola
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


2766 Messaggi
Fotografia Naturalistica

Inserito il - 10 giugno 2019 : 07:16:55 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di a p:

Si tratta di una posizione condivisa dagli Amministratori e dai Moderatori delle sezioni

Carissimi frequentatori del Forum Piante ed Orchidee. Vi chiediamo una cortesia, al fine di evitare altri spiacevoli inconvenienti. Evitate di dettagliare località di ritrovamento delle specie, restate sul vago perché può essere motivo di vandalismi inutili e controproducenti. Siamo consapevoli che l'esatta località di ritrovamento sia un'informazione importantissima per gli addetti ai lavori, soprattutto se si tratta di specie nuove, di nuove segnalazioni, ecc.
Ora non taciateci di integralismo o di oscurantismo, ma la nostra piccola esperienza ci porta ad affermare che ci sono stati numerosi casi in cui si è ridotta od estinta la popolazione di piante rare.
Per questo motivo per le specie che riterremo a rischio, nel caso in cui trovassimo la località esatta, provvederemo ad eliminare prontamente detta informazione.
Grati della Vs. collaborazione"



La mia considerazione appare tardiva rispetto al messaggio che
purtroppo non condivido appieno e considero che, nella maggior parte dei casi la scomparsa di popolazioni di orchidee, non è legata agli estirpatori, che sicuramente sussistono in minima parte, ma ad una serie di concause legate all'antropizzazione dei territori e all'introduzione dell'uomo di fauna da cacciare come per esempio i cinghiali, poi c'è il fuoco, sempre opera dell'uomo, e vogliamo aggiungere anche le radiazioni elettromagnetiche a questo veloce elenco?
Alcuni siti di orchidee selvatiche si trovano proprio intorno a ripetitori, cabine dell'alta tensione ecc.
posti che notoriamente non fa bene restarci troppo a lungo.
La razza umana dell'estirpatore (personalmente non ne ho mai visti) è un problema decisamente minimo, rispetto a questi macroscopici eventi.
Invece, da fotografo naturalista a tempo perso, vorrei aggiungere solo qualche frase detta da altri fotografi che mi permetto di chiedervi di ragionarci sopra tipo:
"piuttosto che dirti dove sono le scarpette di Venere, mi faccio uccidere, lo so io e pochi altri"
" io l'ho fotografato l'Epipogium aphyllum, ma non ti dico dove"
e non continuo con queste frasi sia perchè non mi ricordo, sia perchè il tono è sempre quello.
La considerazione che faccio a questo punto è:
1) Perchè tu puoi vedere quello che madre natura ha messo al mondo e io no?
2) Perchè tu solo che sei riconosciuto come studioso devi saperlo e io no?
3) Perchè devo elencare un ritrovamento e non a tutti, ma solo agli "addetti ai lavori"?
4) Chi sono gli addetti ai lavori? Solo quelli muniti di laurea in Botanica o anche altri che laurea non hanno ma sono appassionati e ricercatori o fotografi, e tra questi perchè alcuni si e altri no?

Non sono d'accordo e chiamo questo integralismo, oscurantismo e opportunismo!

Piuttosto cerchiamo di ricordare e non dimenticare che per fotografare un'orchidea bene in alcuni casi bisogna tagliare un po' di erba intorno, togliere i rametti invasivi e tutto ciò che non deve rimanere nello scatto, coricarsi per terra, (quindi schiacciare altre orchidee, pestare, grattare, estirpare con i piedi vegetazione o altro nei dintorni dell'orchidea presa di mira.

Il fotografo di orchidee FA QUASI SEMPRE DANNO!

Personalmente, purtroppo ho partecipato ad alcuni schiacciamenti, anche se faccio sempre molta attenzione!

Quest'anno spero di fare il terzo pellegrinaggio a Boscodon in Francia per fotografare le numerose orchidee e sopratutto la scarpetta di Venere, che attirano molti visitatori e fotografi.
Ho visto diversi gruppi di persone che camminano sul sentiero e osservano, commentano e fotografano educatamente le Sabot de Venus.
Anche se qualche deficiente italiano o straniero decide di estirparne una per portarsela nel vaso a casa, facciamo l'esempio, in quel posto curato, poco antropizzato, le orchidee ci rimarranno sempre, perchè di base c'è una cultura e un rispetto che qui in Italia, e lo sappiamo benissimo, non c'è.

Tutti hanno diritto di sapere e vedere ed essere informati e anche a difendere il territorio, nel bene comune e non nell'ottica individualistica.

Beppe









L'uomo tra gli animali è il più stupido! Prima distrugge l'ambiente dove vive, poi cerca di porvi rimedio
Torna all'inizio della Pagina

cianix
Utente Senior


Città: tarcento
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2019 : 12:55:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Caro Beppe, vorrei risponderti punto per punto, perché credo che sebbene 18 anni tra le orchidee non siano poi così tanti, ritengo siano sufficienti per aver molto chiari alcuni punti fondamentali ma non lo farò.
Di conseguenza ti rispondo semplicemente dicendoti che quando, orgoglioso per aver trovato una specie rara, lo comunicherai a qualche amico fidato, poi l'anno successivo tornerai convinto di fotografarla nuovamente, e invece vi troverai solo dei buchi, allora forse ti farai delle domande. Poi sulle modalità di comunicazione adottate da questi fotografi non voglio nemmeno entrare nel merito.

Saluti e buone ricerche

Luciano

PS, non è necessario andare in Francia per la Scarpetta, ce ne sono migliaia da noi, basta andare a camminare in montagna ed osservare.

le mie orchidee su Flickr
-----------------------
Andai nei boschi perchè volevo vivere con saggezza e in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita, e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto...

Henry David Thoreau
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


28523 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2019 : 13:29:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di cianix:
... quando, orgoglioso per aver trovato una specie rara, lo comunicherai a qualche amico fidato, poi l'anno successivo tornerai convinto di fotografarla nuovamente, e invece vi troverai solo dei buchi, allora forse ti farai delle domande....


Ciao luciano,
scusa se mi intrometto in questa discussione.
Non ho nulla da dire al riguardo, ma la tua frase mi ha lasciato molto perplesso.
Sei proprio sicuro che sia stato il tuo "amico fidato" a lasciare quei buchi?

Non è che per caso sia potuto passare da quelle parti qualcun altro?



Torna all'inizio della Pagina

cianix
Utente Senior


Città: tarcento
Prov.: Udine

Regione: Friuli-Venezia Giulia


2572 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 18 giugno 2019 : 14:15:49 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di vladim:

Messaggio originario di cianix:
... quando, orgoglioso per aver trovato una specie rara, lo comunicherai a qualche amico fidato, poi l'anno successivo tornerai convinto di fotografarla nuovamente, e invece vi troverai solo dei buchi, allora forse ti farai delle domande....


Ciao luciano,
scusa se mi intrometto in questa discussione.
Non ho nulla da dire al riguardo, ma la tua frase mi ha lasciato molto perplesso.
Sei proprio sicuro che sia stato il tuo "amico fidato" a lasciare quei buchi?

Non è che per caso sia potuto passare da quelle parti qualcun altro?






Certamente non è stato l'amico fidato , altrimenti non lo sarebbe.
È una questione di numeri e di "generazioni". Se due persone conoscono la localizzazione di una stazione e la stessa nel tempo viene conosciuta da 200 capirai che non è la stessa situazione. Non so se adesso sia più chiaro.

le mie orchidee su Flickr
-----------------------
Andai nei boschi perchè volevo vivere con saggezza e in profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita, e per non scoprire in punto di morte che non ero vissuto...

Henry David Thoreau
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


28523 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 18 giugno 2019 : 14:24:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di cianix:

Certamente non è stato l'amico fidato , altrimenti non lo sarebbe.
È una questione di numeri e di "generazioni". Se due persone conoscono la localizzazione di una stazione e la stessa nel tempo viene conosciuta da 200 capirai che non è la stessa situazione. Non so se adesso sia più chiaro.


Ok!
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Forum Natura Mediterraneo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,48 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net