testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 MOLLUSCHI TERRESTRI E DULCIACQUICOLI
 Anodonta cygnea giovanile
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

u53r69
Utente Junior

Città: Nessuna
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


61 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 01 dicembre 2023 : 20:19:49 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti,
in data 15/09/2023, ho trovato sul fondo del lago di Massaciuccoli (LU) un esemplare giovanile di un Unionide, probabilmente Anodonta cygnea.

Le dimensioni sono le seguenti:
* Distanza umbone-margine ventrale: 10 mm
* Distanza antero-posteriore: 14 mm
* Spessore del mollusco a valve chiuse: 2 mm.

Per quanto riguarda l'identificazione: Freshwater bivalves of Britain and Ireland di Killeen & alii, riporta a pg. 52, parlando di Anodonta cygnea: « Umbonal rugae as indistinct, subconcentric ridges. Juvenile specimens (< 20 mm) have a characteristic wing projecting from the posterior dorsal edge. Colour generally yellow to olive green ».

La «characteristic wing» si può osservare nella prima foto sul lato destro. Per quanto riguarda la scultura umbonale, allego di seguito alcune foto allo stereomicroscopio (x 20).

Mi sento invece di escludere Sinanodonta woodiana e Anodonta anatina: questa in virtù della forma, che negli esemplari giovanili (almeno stando al Killeen, pg. 29) non presenta la « characteristic wing » di cui sopra; la Sinanodonta invece la escludo, oltre che per ragioni analoghe, anche perché la scultura umbonale non mi sembra sufficientemente distinta, come è invece in altre Sinanodonta che mi sono capitate sotto mano.

Il libro di Killeen non contempla A. exulcerata, specie che è stata riabilitata da Ricciardi e colleghi nel 2019. La dottoressa Ricciardi mi ha in effetti fornito delle immagini, che non mi sento di pubblicare senza il suo consenso, dell'umbone di Anodonta exulcerata estremamente simili a quello del mio esemplare, ma non avendo altri elementi su cui basarmi, preferisco tenermi prudentemente su Anodonta cygnea.

Lascio pure alcune foto al microscopio ottico a luce trasmessa (x 40 e x 100) che mostrano la microscultura del guscio.

Cosa ne pensate? Opinioni sull'argomento?


Grandezza naturale:
Anodonta cygnea giovanile
33,9 KB
Grandezza naturale:
Anodonta cygnea giovanile
44,1 KB
X 20:
Anodonta cygnea giovanile
41,42 KB
X 40:
Anodonta cygnea giovanile
104,31 KB
X 40:
Anodonta cygnea giovanile
59,35 KB
X 100:
Anodonta cygnea giovanile
114,18 KB

u53r69
Utente Junior

Città: Nessuna
Prov.: Grosseto

Regione: Toscana


61 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 02 dicembre 2023 : 12:48:19 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Piccola correzione alla data - più per me che per altri: l'Anodonta l'ho raccolta in data 29/09, non 15/09 (particolare irrilevante, ma per amor di precisione...).

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,26 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net