testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 INSETTI
 Scarabeo cromato da identificare
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Mario Veltri
Utente nuovo

Città: Munich


6 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 maggio 2023 : 21:35:21 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Ordine: Famiglia: Genere: Specie:
Da bambino li trovavo spesso ad accoppiarsi nelle rose del mio giardino. Mia nonna li chiamava "moscondori". Mi piacerebbe molto sapere il loro nome scientifico.

Da piccolo ne ho visti molti in sud Italia, questo lo ho trovato nella parte Sud della Germania. Qualcuno mi sa dire il suo nome?

Immagine:
Scarabeo cromato da identificare
104,28 KB

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1980 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 25 maggio 2023 : 22:13:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Mario!
Per quanto riguarda la famiglia, direi che si tratta di un Cetoniidae ma non mi spingo oltre: dai caratteri ipotizzerei Cetonia o Protaetia ma attendiamo una diagnosi certa degli esperti che ci permetta di arrivare a genere e specie. Ti allego questi link per un confronto:
Link
Link
Link

Enzo

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1980 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 maggio 2023 : 10:53:36 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Mario, dimenticavo una cosa importante. Sarebbe utile se potessi postare nuovamente la tua domanda con la foto nella sezione specifica, "Coleoptera e Strapsiptera":
Link Lì troverai più facilmente gli specialisti di questi ordini di insetti. In alternativa, provvederanno i moderatori a spostare la tua discussione nella corretta sezione.

Enzo

Torna all'inizio della Pagina

Simo88
Utente V.I.P.

Città: Sciacca
Prov.: Agrigento

Regione: Sicilia


254 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 maggio 2023 : 16:35:23 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Mario, da quello che so il carattere più distintivo tra le due e che la cetonia ha l'apofisi mesosternale con in cima una sfera mentre la protaetia ha una specie di spatola triangolare, quindi con una foto dorsale è più difficile
l'identificazione perché hanno caratteri molto simili e vari. Comunque tenderei per lo più su cetonia aurata perché tutte le specie italiane hanno le striscie bianche sull'elitre che generalmente non ci sono su protaetia, inoltre quest'ultime specie di protaetia nostrane con le striscie bianche hanno un colore generalmente olivaceo mentre cetonia aurata come si può notare dalla fato ha anche riflessi ramati. Comunque conviene spostarla sulla sezione coleoptera per un'identificazione certa.

Simone

Modificato da - Simo88 in data 26 maggio 2023 16:39:57
Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1980 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 26 maggio 2023 : 18:16:10 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Mario Veltri:

Da bambino li trovavo spesso ad accoppiarsi nelle rose del mio giardino. Mia nonna li chiamava "moscondori".

Immagine:
Scarabeo cromato da identificare
104,28 KB


Vero! In passato nella tradizione popolare erano chiamate così e, insieme ad altri grossi coleotteri (cervi volanti, scarabei rinoceronte, cerambici, ecc.), erano frequentemente oggetto di giochi infantili, soprattutto nelle nostre campagne: i bambini si divertivano a legarle a un filo e a farle volare.

Un insetto molto importante nella tradizione e nella simbologia, come racconta bene questo articolo molto curioso:
Link

Enzo


Modificato da - Stregatto in data 26 maggio 2023 18:45:59
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 1,4 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net