testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Hai provato la nostra ricerca tassonomica da Browser? Clicca qui per info!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
 LE TRACCE DEGLI ANIMALI
 Escrementi da identificare
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Ekaterina
Utente nuovo

Città: Genova


16 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 gennaio 2021 : 17:02:46 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Salve a tutti. Potete aiutarmi a identificare chi potrebbe aver lasciato questi escrementi nel mio giardino?

Si tratta di un giardino piastrellato (ad eccezione di una aiuola) a Genova, circondato su tutti i lati da muri o dalla casa (anche se sopra uno dei muri si trova un piccolo prato)

Il giardino è abitualmente frequentato da diversi uccelli (soprattutto pettirossi, merli e tortore), ma non mi sembra opera di uno di loro.
Quando fa caldo girano anche gechi e lucertole, ma in questa stagione non si vedono in giro, e la cacca mi sembra troppo grande e mancante della tipica estremità biancastra.

Immagine:
Escrementi da identificare
45,44 KB

Grazie!

Modificato da - Ekaterina in Data 19 gennaio 2021 17:05:24

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 gennaio 2021 : 18:55:40 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ekaterina,
dall'aspetto dell'escremento mi sembra che le possibilità siano due: topo o pipistrello. Visto il tipo di ambiente (il giardino) propenderei per i pipistrelli, anche se in questo periodo dovrebbero però essere in letargo. Dai un'occhiata a questo opuscolo in Pdf:
Link
A pag. 5, (nel paragrafo "Come riconoscere la presenza dei pipistrelli?) troverai come distinguere i due tipi di escrementi: quelli dei pipistrelli sono friabili e presentano frammenti di insetti. Facci sapere!

Enzo


Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 19 gennaio 2021 : 23:27:32 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ti aggiungo questi link. La somiglianza con quello che hai fotografato sembra lasciare pochi dubbi; inoltre, i vari muri e pareti potrebbero costituire degli ottimi roost per questi simpatici e utilissimi mammiferi. Attendiamo però la conferma degli specialisti.

Enzo

Link
Link
Link


Modificato da - Stregatto in data 19 gennaio 2021 23:29:48
Torna all'inizio della Pagina

Ekaterina
Utente nuovo

Città: Genova


16 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 gennaio 2021 : 17:02:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Enzo, ti ringrazio della risposta!

Dalle mie parti vedo abitualmente volare pipistrelli quando fa più caldo, anche se mi danno l'impressione di essere troppo piccoli per delle feci così grandi, e non ci sono posatoi sopra il punto in questione. Comunque appena torno a casa controllo la consistenza e la presenza di insetti all'interno.

Torna all'inizio della Pagina

Stregatto
Utente Senior


Città: Arezzo


1530 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 20 gennaio 2021 : 21:43:06 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ciao Ekaterina, le dimensioni delle feci sono generalmente proporzionali alle dimensioni dei pipistrelli, che variano molto da specie a specie (in Italia ne abbiamo 34...) Non è detto che quelli che hai fotografato siano di quelli che hai visto volare. Inoltre, quello che hai fotografato potrebbe non essere "freschissimo" ma essere lì da tempo. Generalmente però, quando c'è un dormitorio gli escrementi non dovrebbero essere isolati ma dovresti trovarne riuniti in gruppetti, che si concentrano sempre nella stessa area. Quando lo avrai esaminato, facci sapere com'è! In seguito ti consiglierei di tenere d'occhio la zona per vedere se continuano a depositarsi nello stesso punto.
Facci sapere come procede!

Enzo


Modificato da - Stregatto in data 20 gennaio 2021 21:59:01
Torna all'inizio della Pagina

nocino
Utente Senior

Città: Acquapendente
Prov.: Viterbo

Regione: Lazio


4023 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 01 marzo 2021 : 18:37:15 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
premetto che non sono un esperto

sinceramente per la forma che vedo all'estremità sx non mi fa pensare ne a un piccolo roditore e ne ad un chirottero. Al momento non ho con me una moneta di 2 euro ma misurando una da 50cent che è di circa 2,5cm vorrebbe dire che l'escremento in questione proporzionalmente alla moneta di 2 euro misura circa sui 3cm, troppi per essere anche del chirottero più grosso presente in Italia.
Alcune specie di chirotteri cacciano e si cibano durante tutto l'anno, magari nei periodi più freddi si vedono di meno a causa delle poche prede che volano, soprattutto falene notturne.

Ritornando all'escremento in questione, visto il periodo, sinceramente non saprei proprio su chi andare, un mustelide? Uno scoiattolo?

I muri quanto sono alti? ci sono piccole aperture in basso?





Luca
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,25 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net