testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Conosci la funzione scorciatoia? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 



 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   ACARI, SCORPIONI E RAGNI
 Araneae
 Parasteatoda tepidariorum con preda - Bannio Anzino (VCO)
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Bantorp
Utente Super

Città: Mediglia
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


7803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 10:44:00 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

6/6/2020 Bannio Anzino-VCO-quota 650
Non so se è riconoscibile con solo questa foto questo ragno con preda (provo) ...
Immagine:
Parasteatoda tepidariorum con preda - Bannio Anzino (VCO)
298,94 KB

b.c.

Modificato da - vladim in Data 16 ottobre 2020 18:24:20

ilbrig4nte
Utente Senior

Città: Cerreto Sannita
Prov.: Benevento


755 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 12:07:30 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Dove l'hai trovato?

Mi sembra un'altra Parasteatoda tepidariorum.
Torna all'inizio della Pagina

Bantorp
Utente Super

Città: Mediglia
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


7803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 12:41:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Era sul muro di una chiesetta dalla parte sempre umida e senza sole (credo proprio sia già giusta l'identificazione... )

b.c.

Modificato da - Bantorp in data 16 ottobre 2020 12:44:35
Torna all'inizio della Pagina

Bantorp
Utente Super

Città: Mediglia
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


7803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 14:56:51 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Capovolgendo l'immagine forse si vede meglio il ragno ...
Immagine:
Parasteatoda tepidariorum con preda - Bannio Anzino (VCO)
247,64 KB

b.c.
Torna all'inizio della Pagina

elleelle
Moderatore Trasversale

Città: roma

Regione: Lazio


31193 Messaggi
Flora e Fauna

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 16:29:16 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Concordo. Bella foto!

Torna all'inizio della Pagina

ESant
Utente Senior

Città: L'Aquila
Prov.: L'Aquila

Regione: Abruzzo


1699 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 16:57:21 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Mi sembra un'altra Parasteatoda tepidariorum.


Non potrebbe invece trattarsi di Metellina sp.? Le grosse spine sulle zampe e l'aspetto (forma e colore) del prosoma e cheliceri ricordano più un Tetragnathidae che un Theridiidae. Che ne pensate?

Torna all'inizio della Pagina

ilbrig4nte
Utente Senior

Città: Cerreto Sannita
Prov.: Benevento


755 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 17:13:24 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Emanuele, hai esaminato tutte le possibili differenze trascurando però la disposizione oculare
Torna all'inizio della Pagina

ESant
Utente Senior

Città: L'Aquila
Prov.: L'Aquila

Regione: Abruzzo


1699 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 19:13:31 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Avevo comparato anche le disposizioni oculari delle due specie, ma anche in quel caso questo esemplare mi sembrava comunque più simile a Metellina sp., principalmente per via del fatto che gli occhi in P. tepidariorum sembrano essere più ravvicinati (Link) rispetto a Metellina (Link). Perciò, quali sono le effettive differenze fra le disposizioni oculari di queste due specie?

Torna all'inizio della Pagina

ilbrig4nte
Utente Senior

Città: Cerreto Sannita
Prov.: Benevento


755 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 20:17:28 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
gli occhi in P. tepidariorum sembrano essere più ravvicinati, appunto, come gli occhi del ragno di Bantorp. Guardando bene, noterai nella foto che hai linkato che gli occhi mediani anteriori sono "uniti" da una banda scura. Come nel ragno di Bantorp.

Comunque, anche la parte anteriore dell'opistosoma (proprio quella parte che si vede nella foto sopra) è di tepidariorum, in Metellina è diversa.

E ci sono almeno altre due ragioni. Quelle più facili.
Torna all'inizio della Pagina

Bantorp
Utente Super

Città: Mediglia
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


7803 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 ottobre 2020 : 22:28:38 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie a tutti

b.c.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,29 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net