testata Forum Natura Mediterraneo
Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |NUOVA Tassonomia | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Come inserire i video di Youtube nel Forum Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata

 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


Nota! La determinazione degli insetti necessita quasi sempre di un'indicazione geografica e temporale precisa.
Invitiamo quindi gli utenti ad inserire questi dati ogni volta che viene richiesta una determinazione o viene postata una foto di un insetto. I dati forniti dagli utenti ci consentiranno anche di attribuire un valore scientifico alle segnalazioni, contribuendo a migliorare e integrare le attuali conoscenze sulla distribuzione delle specie postate.


 Tutti i Forum
 Forum Animali - Natura Mediterraneo
   INSETTI
 Coleoptera e Strepsiptera
 Coccinellidae: Rhizobius litura
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5554 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 gennaio 2020 : 00:31:17 Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Classe: Hexapoda Ordine: Coleoptera Famiglia: Coccinellidae Genere: Rhizobius Specie:Rhizobius litura
Quando l'ho vista(contro il muro)avevo pensato ad un Chrysomelidae immaturo, ma non avevo trovato nulla di simile.

15-6-2019 Contrada Baronessa, Borrello (CH)
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
230,61 KB
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
171,79 KB
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
209,17 KB
Un paio di settimane dopo, ne ho trovata un'altra che aveva le stesse caratteristiche, anzi era ancora più chiara. Cercando poi tra le Coccinelle
ho visto che qualcosa in comune avessero con le Rhyzobius litura,
ma non ha le macchie scure sul dorso, e quindi non poteva essere.

Lunghe 3,5 MM. Saranno delle Rhyzobius sp?

Vincenzo

28-6-2019 Contrada Baronessa, Borrello (CH)
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
184,27 KB
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
173,04 KB

Modificato da - vladim in Data 30 gennaio 2020 11:15:16

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9248 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 gennaio 2020 : 12:02:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
La colorazione di litura va da elitre tutte nere a tutte fulve; anche R. chrysomeloides varia. Per me la forma del torace rimanda più a R. litura.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5554 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 16 gennaio 2020 : 19:13:20 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Chalybion:

La colorazione di litura va da elitre tutte nere a tutte fulve; anche R. chrysomeloides varia. Per me la forma del torace rimanda più a R. litura.

Ne avevo già incontrate con le diverse sfumature, ma mai completamente fulve
...ora mi manca quella completamente nera!
La scorsa primavera ne avevo trovate un paio con le colorazioni diverse.
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
191,16 KB
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
193,24 KB

Ma è nel 2018 che ne ho incontrate di più, ne ho viste per otto volte!
...ma non le inserisco tutte.
Ne aggiungo solo una un po diversa.
Effettivamente potrebbe confondersi anche con il Rhyzobius chrysomeloides, ma il profilo del torace di quest'ultimo mi sembra meno sfuggente io comunque fin'ora il Rhyzobius chrysomeloides l'ho trovato solo In Piemonte! ...sarà possibile trovarla anche in abruzzo?

Grazie mille Giorgio.

E grazie anche a Vladimiro per aver spostato la discussione.

Vincenzo

6-5-2018 Contrada Baronessa, Borrello (CH)
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
200,3 KB

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9248 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 gennaio 2020 : 11:10:13 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Direi che gli ultimi due sono analoghi al primo, del terzultimo non riesco a valutare la forma del protorace; chrysomeloides avrebbe lati dello stesso basalmente subparalleli.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5554 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 17 gennaio 2020 : 12:50:37 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di Chalybion:

Direi che gli ultimi due sono analoghi al primo, del terzultimo non riesco a valutare la forma del protorace; chrysomeloides avrebbe lati dello stesso basalmente subparalleli.


Effettivamente il terzultimo si confonde con lo sfondo in cotto, ho provato ad ingrandirlo un po però la villosità confonde un po il profilo.
Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
176,14 KB

Aggiungo un insieme delle due presunte specie in cui si dovrebbe notare un po, la differenza del profilo del torace.

Grazie mille Giorgio.

Vincenzo

Immagine:
Coccinellidae: Rhizobius litura
190,59 KB

Torna all'inizio della Pagina

Chalybion
Moderatore

Città: Bagnacavallo
Prov.: Ravenna

Regione: Emilia Romagna


9248 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 gennaio 2020 : 10:38:08 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia
Ottima comparazione, con litura a destra. Evidente il torace a lati basalmente paralleli in chrysomeloides a sinistra.

"Impegnarsi per volere a tutti i costi piacere a tutti è il peggior modo di sprecare tempo". (Chalybion)
Torna all'inizio della Pagina

dtvd
Utente Super

Città: Avigliana
Prov.: Torino

Regione: Piemonte


5554 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 30 gennaio 2020 : 15:23:14 Mostra Profilo Apri la Finestra di Tassonomia


Anche se il clima l'anno scorso, non ha aiutato molto, troppo secco e quindi il muro era poco frequentato. Ma di coccinellidi comunque ne ho trovate diversi, maggiormente minuscoli Scymnus, (o qualcosa del genere) di cui ne ho fotografati solo qualcuno un po diversi, quelli neri(o quasi) li ho lasciato perdere ...troppo difficili per me.
Forse essendo il muro molto frequentato anche dagli Heterotteri, e non solo,
le Coccinelle e altri predatori vi troveranno da alimentarsi con le loro larve! Sta di fatto che ogni volta che passo vicino a quel muro, trovo qualche bestiola interessante, oppure qualche predazione di ragni o di altri, ma non sempre sono li con la fotocamera!

Vincenzo

P.S. Stavo guardando in galleria che ci sono dei soggetti Chiamati Rhyzobius ed un paio (tra cui questo) Rhizobius. Tra l'altro anche io nel titolo di questa richiesta avevo scritto Rhizobius Quindi mi stavo chiedendo: Quale sarà il nome giusto?
Leggo da Wikipedia:
Il genere è stato istituito da JF Stephens nel 1832. Spesso erroneamente scritto "Rhizobius" , che in realtà è un nome più antico, ora soppresso, per un genere di afidi lanosi . L'ortografia fu fatta per la prima volta nella descrizione originale nel 1832; tuttavia, Stephens aveva già usato il nome nel 1829 (come nomen nudum ) e lo aveva scritto "Rhyzobius", quindi ora si usa questa ortografia. Louis Agassiz nel 1846 sostenne che Stephens aveva intenzione di scrivere "Rhizobius" da sempre e propose formalmente di cambiare il nome in questo modo, ma questo è considerato ingiustificato.


Qualcosa è cambiato nel frattempo?

Vincenzo


Modificato da - dtvd in data 30 gennaio 2020 15:24:32
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia






Natura Mediterraneo © 2003-2020 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,49 secondi. TargatoNA.it | Movie BackStage | Snitz Forums 2000

Leps.it | Herp.it | Lynkos.net